AFP
Toccati i 48,8 gradi in Sicilia, è la temperatura più alta di sempre per l'Europa.
ITALIA
11.08.21 - 17:210
Aggiornamento : 17:56

48,8 gradi in provincia di Siracusa: è la più alta temperatura mai registrata in Europa

Battuto il precedente primato di Atene nel 1977

FLORIDIA - La località siciliana di Floridia, in provincia di Siracusa, ha fatto segnare in queste ore la più alta temperatura mai registrata sul territorio europeo: 48,8 gradi centigradi.

Il dato, registrato dal Sistema informativo agrometeorologico della regione Sicilia alle 14 di oggi, si legge sul Corriere della Sera, infrange il precedente record continentale (segnato ad Atene nel 1977).

Colpa di Lucifero - Un primato che potrebbe essere ritoccato nei prossimi giorni: praticamente tutta l'Italia centro-meridionale è sotto l'influsso di "Lucifero", una corrente di aria caldissima proveniente dal Sahara, che dovrebbe toccare l'apice nella giornata di venerdì. Temperature sui 48 gradi erano state previste dai meteorologi per Sicilia e Sardegna, ma anche altre nazioni del sud dell'Europa - principalmente Grecia e Spagna - saranno colpite dal caldo asfissiante nel fine settimana.

Sarà 15 le città da bollino rosso venerdì in Italia, ovvero il livello massimo di rischio per la salute, che riguarda tutta la popolazione e non solo le categorie più fragili.

Gli incendi - Le altissime temperature stanno poi complicando il contrasto agli incendi che bruciano Sicilia e Calabria e che hanno causato finora tre morti. Oggi i Canadair hanno ripreso a volare, nel tentativo di contenere i roghi che stanno distruggendo la vegetazione specialmente nelle Madonie e che si avvicinano a Palermo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
1 ora
Sposò la causa dell'ISIS, condannata a dieci anni di carcere
La donna, oltre a far parte del gruppo estremista, avrebbe assistito senza agire all'omicidio di una bambina
ISRAELE
3 ore
Eitan dovrà tornare in Italia
La decisione di oggi del tribunale di Tel Aviv ha dato ragione alla zia paterna, ma il ricorso è molto probabile
MONDO
3 ore
Plastica: Coca-Cola e Pepsi sono i più grandi inquinatori al mondo
Terzo posto per Unilever, sponsor principale del vertice sul clima COP26, quarto posto per la svizzera Nestlé
SUDAN
5 ore
Premier in manette, scontri, fiamme e feriti. Cosa sta succedendo in Sudan?
Il paese africano si stava dirigendo verso un'elezione democratica, che è messa ora in pericolo dall'esercito
STATI UNITI
8 ore
Cosa è successo quel giorno sul set di “Rust”
Tanta maretta nella troupe, un aiuto regista superficiale e molto stress dietro a quelle riprese finite in tragedia
STATI UNITI
12 ore
Ripulire le strade "razziste", il sogno americano di Alex
Si punta il dito perfino contro le vie dedicate a Cristoforo Colombo
ITALIA
18 ore
Dallo sballo allo stupro, Ghb la droga che dilaga
Disinibire ma anche sedare fino quasi al coma, perché questo stupefacente non è mai stato così popolare
STATI UNITI
21 ore
Milioni di guanti sporchi venduti come nuovi
In Thailandia esiste un mercato nero dei guanti per uso medico, che vengono semplicemente ridipinti
GERMANIA
23 ore
Tragico incendio a Reisbach, quattro morti tra cui una giovane incinta e il suo bambino
I soccorritori hanno tentato di salvare il bimbo che aveva in grembo con un parto cesareo, ma senza successo
ITALIA
1 gior
Berlusconi contro le elezioni anticipate: «Sarebbe irresponsabile»
Per l'ex premier è importante il sostegno interpartitico a Draghi, per l'uscita dalla crisi sanitaria ed economica
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile