keystone-sda.ch (Alessandro Tocco)
La procura di Oristano ha aperto un'inchiesta sugli incendi che hanno devastato la Sardegna.
ITALIA
28.07.21 - 10:280

Incendi in Sardegna, l'inchiesta è contro ignoti (per ora)

Il capo della Protezione civile ha avuto incarico di fare la prima conta dei danni dal premier Draghi

ORISTANO - L'auto bruciata tra Santu Lussurgiu e Bonarcado, che potrebbe aver dato via al gigantesco rogo che per giorni ha devastato un'ampia fetta della Sardegna occidentale, è solamente il «peccato originale» di una vicenda più complessa. Lo ha affermato il procuratore di Oristano Ezio Domenico Bosso, dopo l'apertura di un'inchiesta per incendio boschivo colposo aggravato, al momento contro ignoti.

Il sospetto degli inquirenti, si legge su L'Unione Sarda, è che oltre alle fiamme scaturite dall'auto ci siano stati altri inneschi. Poi il vento e le alte temperature hanno avuto la loro parte nel creare questa emergenza. Gli accertamenti di Polizia e Carabinieri e del Corpo forestale sono ancora in corso, mentre i Vigili del Fuoco stanno provvedendo a spegnere gli ultimi focolai.

Le autorità locali sono impegnate ora nella conta dei danni. Il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio è stato incaricato dal presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi di fare una prima stima, così da poter avviare e agevolare l'iter di aiuti e ristorni. Unica nota positiva della vicenda: che «nessuno si sia fatto male», come dichiarato dallo stesso Curcio. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
PERÙ
15 min
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
LIVE
MONDO
LIVE
«Omicron dà sintomi lievi»
La presidente dell'Associazione dei medici del Sudafrica dà una speranza sulla nuova variante del virus.
ITALIA
23 ore
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
1 gior
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
1 gior
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
CINA
1 gior
«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»
Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.
SUDAFRICA
1 gior
Tutti in fuga da Omicron
Fuggi fuggi generale tra i viaggiatori che stanno cercando di prendere gli ultimi voli per abbandonare il Sudafrica.
Stati Uniti
1 gior
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
MESSICO
1 gior
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
MONDO
1 gior
Omicron, vaccino possibile entro 3 mesi
Ma potrebbero esserne necessari nove prima della sua eventuale approvazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile