keystone-sda.ch (Mauro Scrobogna)
+1
ITALIA
14.07.21 - 11:180
Aggiornamento : 12:27

La festa degli Azzurri a Roma non era autorizzata

Il prefetto di Roma accusa: «La Figc non ha rispettato i patti». Chiamati in causa Chiellini e Bonucci

ROMA - È molto amareggiato il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, per i festeggiamenti che hanno avuto luogo lunedì a Roma, dopo il ritorno degli Azzurri. «Avevamo negato il permesso a festeggiare la vittoria dell’Italia agli Europei sull’autobus scoperto, ma i patti non sono stati rispettati» ha dichiarato al Corriere della Sera.

Spiega Piantedosi: «La Figc (la Federazione calcistica italiana, ndr) chiedeva di consentire agli atleti della Nazionale di fare un giro per Roma su un autobus scoperto, ma è stato spiegato chiaramente che non era possibile. Abbiamo detto che non potevamo autorizzarli». Il tutto per evitare il più possibile assembramenti e «per le possibili conseguenze che potrebbero verificarsi nelle prossime settimane», in termini di aumento dei contagi.

Festeggiare la vittoria a Euro 2020 era sicuramente legittimo, ha affermato il prefetto, «ma con modalità diverse». Delle alternative c'erano: «Lunedì mattina la Figc ha riproposto diverse soluzioni ultima delle quali quella di utilizzare una pedana da montare in piazza del Popolo, in pieno centro a Roma, dove far salire i giocatori che in questo modo potevano festeggiare con i tifosi». Questa opzione era stata autorizzata: «Ci consentiva di tenere sotto controllo la folla in un unico luogo, verificando anche che le persone indossassero le mascherine come prevede il decreto in vigore quando ci sono gli assembramenti».

Invece «nel primo pomeriggio di lunedì abbiamo avuto altri contatti diretti con lo staff della Figc che ha rinnovato la richiesta di poter utilizzare l’autobus scoperto. Abbiamo spiegato a tutti che le valutazioni non erano cambiate. Abbiamo pensato che avrebbero fatto fermare i giocatori davanti a palazzo Chigi dopo l’incontro con il presidente del Consiglio Mario Draghi. Ci avevano assicurato che il trasferimento sarebbe avvenuto con un autobus coperto. Invece poco dopo l’uscita dal Quirinale si è aggregato un autobus scoperto con la livrea e le scritte dedicate ai campioni d’Europa».

A questo punto era troppo tardi per fermare il corteo, sostiene Piantedosi. «C’erano migliaia di persone in attesa del giro in autobus, vietarlo avrebbe potuto creare problemi di ordine pubblico». Il prefetto sottolinea come fosse «forte intenzione dei calciatori di proseguire i festeggiamenti con l’effettuazione di un giro su un autobus scoperto». Due si sarebbero particolarmente distinti: «Mi risulta che Chiellini e Bonucci hanno rappresentato con determinazione il loro intendimento al personale in servizio d’ordine; a quel punto non si è potuto far altro che prendere atto della situazione e gestirla nel miglior modo possibile». I media italiani hanno pubblicato dei video che mostrano Leonardo Bonucci a colloquio con l'apparato di sicurezza. Dopo averla spuntata, lo si sente dire: «Abbiamo vinto la trattativa. Lo dovevamo ai tifosi».

La Figc ha replicato alle parole del prefetto di Roma, assicurando per bocca del presidente Gabriele Gravina di essere «sempre stata responsabile, ma soprattutto rispettosa delle istituzioni e dei tifosi italiani». La federazione, una volta giunta la Nazionale a Palazzo Chigi, ha presentato nuovamente «la richiesta, a questo punto condivisa dalle istituzioni, per un breve tragitto con il bus scoperto».

keystone-sda.ch / STF (Alessandra Tarantino)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Stati Uniti
1 ora
In migliaia stipati sotto un ponte aspettano per attraversare il confine
Le condizioni igienico-sanitarie sono al limite, mancano acqua, cibo e una risposta concreta all'emergenza umanitaria
REP. DEMOCRATICA DEL CONGO
4 ore
Traumatizzati e dimenticati: sono gli orfani dell'Ebola
Molti faticano a ricostruirsi una vita a causa dello stigma sociale che circonda il morbo
CONFINE
11 ore
Nubifragio a Malpensa, aerei nel caos
Decine di persone intrappolate in auto. Lo scalo varesino è chiuso e i voli sono dirottati altrove
ITALIA
15 ore
Green Pass per i lavoratori, via libera all'unanimità
La misura entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre
ITALIA
17 ore
Berlusconi respinge la visita psichiatrica: «Lesiva della mia onorabilità»
Il leader di Forza Italia respinge la richiesta dei giudici milanesi: «Si proceda in mia assenza»
AFGHANISTAN
21 ore
La fuga di Ghani? Ha rovinato l'accordo con i talebani
Lo sostiene il rappresentante speciale Usa Zalmay Khalilzad
FOTO
Francia
22 ore
Personale sanitario: sospesi in 3'000 perché senza vaccino
L'entrata in vigore della misura ha generato diverse manifestazioni anti-pass. Decine le richieste di dimissioni
Francia
1 gior
Temporali nel sud, nove morti
Nonostante le condizioni meteorologiche avverse, in molti avevano comunque deciso di andare al mare
MALI / FRANCIA
1 gior
È stato neutralizzato il capo jihadista Al-Sahrawi
Al-Sahrawi era a capo dello Stato islamico del Gran Sahara, sulla sua testa c'era una taglia da 5 milioni
VATICANO
1 gior
Papa Francesco, i cardinali No Vax...e quello infetto
Bergoglio ha dichiarato che si tratta di una minoranza e che «bisogna aiutarli», poiché «hanno paura»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile