Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (ORLANDO BARRIA)
Jovenel Moise con la moglie Martine Marie Etienne.
HAITI
07.07.21 - 15:450
Aggiornamento : 08.07.21 - 07:37

Un presidente assassinato e una "successione" caotica

Jovenel Moise è stato ucciso la scorsa notte nella sua abitazione da un commando armato.

In carica ufficialmente dal 2017, il presidente governava il Paese per decreto da oltre un anno.

PORT-AU-PRINCE - «Atroce, disumano e barbaro». Sono gli aggettivi con cui il primo ministro di Haiti, Claude Joseph, ha incorniciato a caldo l'assassinio del presidente haitiano Jovenel Moise, ucciso nella sua abitazione la scorsa notte, da un commando di mercenari armati. Ed è una morte improvvisa che lascia un vuoto istituzionale nel complesso quadro politico del povero stato dell'America centrale.

Andando con ordine, Moise è stato eletto alla presidenza nelle elezioni del 2016, entrando poi in carica l'anno successivo e rimanendovi fino al momento della sua morte. Da oltre un anno però, il presidente haitiano ha di fatto governato per decreto. Il sipario sulla 50esima legislatura è calato nel gennaio del 2020, lasciando Haiti orfana di un Parlamento - che non era stato in grado di approvare una legge per le nuove elezioni - e di un Governo legittimo.

In quel particolare momento Moise parlò di «occasione storica» per trasformare il Paese, mentre nell'opposizione e nella società civile prendevano corpo i timori di una possibile deriva dittatoriale. Il quadro politico - complicato dalle difficili condizioni economiche del Paese - si è fatto con il passare dei mesi sempre più instabile. La voce del dissenso contro il presidente ha raggiunto un picco nei primi mesi del 2021. Agli inizi di febbraio, le autorità haitiane hanno annunciato l'arresto di 23 persone collegate a un «tentativo di colpo di Stato» mirato a rovesciare Moise.

E ora, con la morte di Jovenel Moise, il quadro politico di Haiti si è fatto ancora più nebuloso. Chi prenderà le redini del Paese? La risposta non è così scontata. Stando al presidente dell'associazione nazionale dei giudici di Haiti, interpellato dalla CNN, la linea di potere prevede che a sostituire il presidente sia l'attuale presidente della Corte Suprema. Che però è recentemente morto dopo aver contratto il Covid-19. Ci sarebbe poi la carta rappresentata dall'attuale primo ministro ad interim Joseph, che però necessita dell'approvazione da parte del Parlamento. Che, lo ricordiamo, non c'è.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
3 ore
Siamo «a un singolo incidente dalla apocalisse»
L'Ucraina è il terreno sul quale si sta consumando la «sfida finale» tra Mosca e Washington
ITALIA
3 ore
La strage di Capaci, trent'anni di buchi neri
Il 23 maggio 1992 moriva Giovanni Falcone, ucciso con la moglie e gli agenti della scorta in un attentato da Cosa nostra
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
«Putin non ha ottenuto granché, finora»
Per l'alto generale britannico Richard Dannatt, la Russia non ha ancora raggiunto alcun obbiettivo
CINA
13 ore
Ripartono i trasporti pubblici a Shanghai
Molti viaggiatori si sono equipaggiati con mascherine, camici e guanti
MONDO
22 ore
Vaiolo delle scimmie: i casi sono una novantina in 14 nazioni
L'insolita diffusione del virus, noto da tempo, ha allertato le autorità e l'Oms che monitora la situazione
BELGIO / SPAGNA
1 gior
Il festival fetish, la sauna e il Pride: alla ricerca delle origini del vaiolo delle scimmie
Autorità sanitarie al lavoro per ricostruire la catena dei contagi
STATI UNITI
1 gior
Dopo Buffalo, c'è paura tra la popolazione afroamericana
Secondo un sondaggio, 3 persone su 4 temono di essere attaccati. O che possa esserlo qualcuno a loro vicino
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 gior
«La guerra finirà definitivamente solo attraverso la diplomazia»
Mosca valuta di scambiare i combattenti del battaglione Azov con l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk.
TURCHIA / FINLANDIA / SVEZIA
1 gior
Telefoni bollenti tra Ankara, Helsinki e Stoccolma
Erdogan chiede alla Svezia di non sostenere organizzazioni terroristiche, Niinisto ribadisce la sua condanna
FOTO
MONDO
1 gior
Facciamo il punto sul vaiolo delle scimmie
Il virus di cui si sta parlando tantissimo sotto la lente per capire che no, non è il nuovo Covid
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile