Getty images
BRASILE
01.07.21 - 07:260

Opposizione chiede l'impeachment di Bolsonaro

Il presidente è ritenuto responsabile di presunta corruzione dopo l'acquisto di vaccini anti-Covid a prezzi esorbitanti.

SAN PAOLO - Alcuni partiti di opposizione brasiliani hanno depositato alla Camera dei deputati una "super richiesta di impeachment" nei confronti del presidente Jair Bolsonaro, ritenendolo responsabile di presunta corruzione nell'acquisto di vaccini Covaxin, prodotto in India, contro il Covid-19. Il contratto, cancellato martedì scorso dal ministro della Salute, Marcelo Queiroga, prevedeva il pagamento del prezzo più alto mai pagato dal Brasile per un vaccino anti Covid-19. Tre senatori di opposizione hanno chiesto l'apertura di un'inchiesta nei confronti del presidente Jair Bolsonaro, che si è difeso dalle accuse affermando di "non poter sapere tutto quello che succede nei 22 ministeri".

La Commissione parlamentare d'inchiesta sulla pandemia aveva acceso i riflettori sul contratto dopo la deposizione del deputato Luis Miranda e di suo fratello Luis Ricardo Miranda, responsabile acquisti del ministero della Salute, che avevano denunciato «pressioni» per l'approvazione dal contratto. L'ennesima richiesta di messa in stato di accusa di Bolsonaro non ha tuttavia il sostegno necessario alla Camera per essere approvata. 

L'atto, considerato più che altro simbolico, è stato sottolineato da discorsi di vari leader di opposizione, tra cui la deputata del Partito del lavoratori (Pt, di sinistra), Gleisi Hoffmann e di un ex alleato di Bolsonaro come Joice Hasselmann.

L'iniziativa ha avuto anche il sostegno dell'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva, che sui social ha rivolto «un augurio alle forze di opposizione contro Bolsonaro e ai movimenti sociali che sono riusciti a unificare oltre 120 richieste di impeachment per fare pressione sul presidente della Camera. Spero che le manifestazioni di piazza lo convincano a mettere ai voti tale richiesta».

Il vice presidente della Repubblica, Hamilton Mourao, ha detto di «non vedere la possibilità di un impeachment» nei confronti di Bolsonaro.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI / CINA
1 ora
ll boom del traffico intercontinentale dei falsi certificati Covid
Le dogane Usa intercettano migliaia di pacchi provenienti dalla Cina
BELGIO
3 ore
Attentati di Bruxelles, Salah Abdeslam rinviato a giudizio
Sei dei 10 imputati sono alla sbarra anche per le stragi di Parigi del 2015
DANIMARCA
5 ore
Verso una nuova regolamentazione sulla caccia alle balene
Non sono mancate le risposte alle accuse sui social: «È solo che il nostro mattatoio è a cielo aperto»
RUSSIA
7 ore
I russi al voto, tra «censure», «scelte limitate» e «attacchi hacker»
Con l'esclusione dei maggiori oppositori, il partito di maggioranza - Russia Unita - punta a riconfermarsi
Stati Uniti
9 ore
In migliaia stipati sotto un ponte aspettano per attraversare il confine
Le condizioni igienico-sanitarie sono al limite, mancano acqua, cibo e una risposta concreta all'emergenza umanitaria
REP. DEMOCRATICA DEL CONGO
12 ore
Traumatizzati e dimenticati: sono gli orfani dell'Ebola
Molti faticano a ricostruirsi una vita a causa dello stigma sociale che circonda il morbo
CONFINE
20 ore
Nubifragio a Malpensa, aerei nel caos
Decine di persone intrappolate in auto. Lo scalo varesino è chiuso e i voli sono dirottati altrove
ITALIA
23 ore
Green Pass per i lavoratori, via libera all'unanimità
La misura entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre
ITALIA
1 gior
Berlusconi respinge la visita psichiatrica: «Lesiva della mia onorabilità»
Il leader di Forza Italia respinge la richiesta dei giudici milanesi: «Si proceda in mia assenza»
AFGHANISTAN
1 gior
La fuga di Ghani? Ha rovinato l'accordo con i talebani
Lo sostiene il rappresentante speciale Usa Zalmay Khalilzad
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile