Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Colin Mulvany)
CANADA
30.06.21 - 16:100
Aggiornamento : 17:20

Caldo estremo, terzo record in tre giorni: 49.6°

Il Canada occidentale è flagellato in queste ore da un'ondata rovente.

Da venerdì la polizia nell'area di Vancouver è intervenuta in oltre 130 casi di morti improvvise.

LYTTON - Il Canada occidentale è nella morsa di un'ondata di caldo estrema. Per il terzo giorno consecutivo, la cittadina di Lytton ha fatto segnare un nuovo record, con le colonnine che sono schizzate fino a sfiorare quasi la soglia dei cinquanta gradi.

Termometro alla mano, le temperature hanno toccato ieri pomeriggio il picco di 49.6° centigradi. Per contestualizzare al meglio l'intensità di questa ondata è sufficiente pensare che il precedente primato canadese, prima di questi ultimi tre giorni, era rimasto imbattuto per quasi 84 lunghi anni: era il 5 luglio del 1937 e in quell'occasione i termometri si fermarono a "soli" 45° centigradi.

«C'è qualcosa di diverso» in questa ondata, ha commentato alla CBC il professor Joseph Shea, esperto di geomatica ambientale dell'Università della Columbia Britannica settentrionale. «Ho cercato nel fine settimana la parola giusta e credo sia una parola minacciosa. Sembra proprio essere un caldo pericoloso».

E con il crescere delle temperature è purtroppo aumentato anche il numero di decessi legati al caldo estremo di questi giorni. Stando agli ultimi bollettini, gli agenti di polizia nella regione di Vancouver sono stati chiamati a intervenire in oltre 130 casi di morti improvvise da venerdì scorso a ieri. In molti casi si è trattato di persone anziani o malate, quindi particolarmente vulnerabili in queste situazioni (che però, va ricordato, pongono rischi sanitari importanti per tutti).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 11 mesi fa su tio
Ne uno né l'altro, il problema dell'umanità è sempre stato l'ignoranza scientifica e la credulità delle masse che seguono come il vangelo "l'informazione" censurata, manipolata e dogmatica. Come diceva Einstein, forse l’universo non è infinito ma lo è sicuramente la stupidità umana. Intanto viviamo in mezzo ai rifiuti e mangiamo pesticidi, il problema principale è se o quando i veneziani si bagneranno i piedi…
Aargauer 11 mesi fa su tio
@Don Quijote Concordo al mille per mille
Dex 11 mesi fa su tio
😡
Dex 11 mesi fa su tio
Sarà il cambiamento climatico a sterminarci, non il covid
angie2020 11 mesi fa su tio
Pazzesco
Dex 11 mesi fa su tio
non sarà di certo il covid a sterminarci. Ci stiamo suicidando da soli.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore
Depp contro Heard, cala il sipario
Il processo più mediatizzato degli ultimi mesi si avvia alla conclusione
STATI UNITI
11 ore
«La polizia ha impedito alle squadre speciali di entrare»
Lo riferiscono due fonti informate al quotidiano New York Times
UCRAINA
14 ore
«Questa guerra è di natura genocida»
È la conclusione di 30 esperti internazionali di diritto, nel primo rapporto indipendente dall'inizio del conflitto
STATI UNITI
15 ore
Sopravvissuta al killer, a 11 anni: «Ho finto di essere morta»
«È stato terrificante», racconta il piccolo Jayden. «Qualcuno ha acceso della musica triste», ricorda Miah
FOTO
UCRAINA
16 ore
Ricostruire l'aereo più grande del mondo per «onorare la memoria degli eroi»
Per il presidente Zelensky è «una questione di ambizione», ma l'investimento economico sarà ingente
FRANCIA
20 ore
Eliminate più di 3'000 tonnellate di prodotti Kinder
Il Direttore di Ferrero Francia: «È una crisi straziante»
CANADA
22 ore
Si aggira con un fucile vicino a una scuola, ucciso dagli agenti
Ampio dispiegamento di polizia quest'oggi a Toronto: un uomo armato ha creato il panico
STATI UNITI
23 ore
Il marito dell'insegnante eroica è morto «dal troppo dolore»
Un attacco cardiaco ha stroncato il marito di Irma García, a soli due giorni dalla sparatoria
MONDO
1 gior
Se il riscaldamento globale ti raggela la camera da letto
L'aumento delle temperature potrebbe avere un'influenza sulla riproduzione della specie umana. L'allarme degli esperti
ITALIA
1 gior
Errori umani e una fune vecchia
L'inchiesta tecnica sulla tragedia del Mottarone ha portato i primi risultati, a un anno dall'evento
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile