ARCHIVIO KEYSTONE
I medici «hanno ucciso Diego» Armando Maradona, secondo il legale di una delle infermiere sotto inchiesta.
ARGENTINA
17.06.21 - 10:510

La difesa di un'infermiera indagata per la morte di Diego Armando Maradona: la colpa è dei medici

Nessuno di essi «ha fatto nulla per impedirlo», ha dichiarato l'avvocato di Dahiana Gisela Madrid

SAN ISIDRO - Il legale di un'infermiera, sotto inchiesta per la morte di Diego Armando Maradona avvenuta lo scorso mese di novembre, ha accusato di negligenza i medici che lo avevano in cura. «Loro hanno ucciso Diego» ha dichiarato ai media l'avvocato Rodolfo Baque durante una pausa dell'interrogatorio della sua assistita, Dahiana Gisela Madrid, durato più di otto ore.

La 36enne è una delle sette persone iscritte nel registro degli indagati della procura di San Isidro, alle porte di Buenos Aires. Gli investigatori, che indagano per omicidio, ipotizzano che il campionissimo non abbia ricevuto cure adeguate e che sia stato letteralmente abbandonato a se stesso nelle sue ultime ore di vita. Baque ha ribadito ai giornalisti che non è Madrid che va biasimata, ma i medici che lo avrebbero dovuto seguire dopo l'operazione al cervello a cui Maradona era stato sottoposto poche settimane prima del decesso.

L'impianto difensivo è molto simile a quello presentato dai legali di Ricardo Almiron, un altro degli infermieri indagati e che, nel corso dell'interrogatorio che ha avuto luogo lunedì, ha dichiarato che gli era stato ordinato di non svegliare Maradona. Madrid ha dichiarato agli inquirenti che la star del calcio era in cura per problemi cardiaci, ma che gli era stato somministrato uno psicofarmaco che gli aveva accelerato i battiti. Inoltre, Maradona sarebbe caduto mentre si trovava in ospedale e la donna avrebbe proposto di fargli una Tac. Un assistente del Pibe de Oro si sarebbe rifiutato, spiegando che sarebbe stato un disastro se la stampa ne fosse venuta a conoscenza.

«Alla fine, ci sono stati molti segnali di avvertimento che Maradona sarebbe morto, un giorno o l'altro. E nessuno dei medici ha fatto nulla per impedirlo» ha concluso Baque.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Croazia
58 min
Tre bambini morti strangolati, il principale sospettato è il padre
Quello che doveva essere un tranquillo weekend con i figli, è diventato un fatto di sangue
CANADA/CINA
5 ore
Lady Huawei è tornata a casa
La direttrice finanziaria del colosso cinese era stata arrestata nel 2018 in Canada. È stata estradata
NUOVA ZELANDA
16 ore
Vai al fast food e ricevi il vaccino
È quanto sta pensando di attuare il governo della Nuova Zelanda, in trattative con KFC
NORVEGIA
20 ore
L'abbraccio liberatorio: «Torniamo alla vita normale»
Niente più distanziamento sociale, basta limiti agli eventi. Una decisione possibile «grazie alla campagna vaccinale»
GERMANIA
21 ore
«Nessuno sta facendo abbastanza per la crisi climatica»
La giovane attivista si è rivolta ai manifestanti dal palco, esortandoli ad andare a votare
AFGHANISTAN
1 gior
Parla uno dei leader talebani: «Tornano esecuzioni ed amputazioni»
Il Ministro responsabile delle carceri ha giustificato le due misure: «Necessarie per la sicurezza»
STATI UNITI
1 gior
Caso Floyd, l'ex agente Chauvin contesta la condanna
L'ex ufficiale, lo ricordiamo, è stato condannato a 22 anni e sei mesi di prigione
STATI UNITI
1 gior
Entra al supermercato e apre il fuoco: un morto e 12 feriti
Per gestire la situazione sono intervenuti gli agenti speciali SWAT, il killer sarebbe morto
MONDO
1 gior
Oggi ripartono gli scioperi per il clima
Fridays for Future torna in piazza con lo slogan #Sradica il sistema
FOTO
SPAGNA
1 gior
La promessa di Felipe agli abitanti di La Palma
Prosegue l'eruzione del vulcano Cumbre Vieja
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile