Immobili
Veicoli
Reuters
CINA
02.06.21 - 08:450

Primo caso confermato di influenza aviaria H10N3

Il rischio di diffusione sarebbe tuttavia molto basso, fanno sapere gli esperti

PECHINO - In Cina è stato registrato il primo caso di influenza aviaria del ceppo H10N3 trasmesso da un animale ad un uomo. Ad essere contagiato dalla nuova variante è stato un 41enne dello Jiangsu. 

L'uomo è stato ricoverato in ospedale il 28 aprile a causa di sintomi influenzali. Ma solo un mese dopo, il 28 maggio, gli è stato diagnosticato il virus. Si trova tuttora nella struttura sanitaria, sotto osservazione, e le sue condizioni sono stabili. I suoi famigliari e contatti più stretti sono risultati negativi.  

La commissione sanitaria nazionale ha fatto sapere che il rischio di una diffusione su larga scala sarebbe «estremamente ridotto». 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
34 min
Trump, multa a 5 zeri per aver ostacolato un'indagine
L'ex presidente statunitense si era rifiutato di fornire documenti contabili e fiscali sulla Trump Organization
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Azovstal in mani russe, Mosca taglia il gas alla Finlandia
L'interruzione delle forniture russe verso il Paese scandinavo è stata confermata questa mattina
BIELORUSSIA
14 ore
La Bielorussia mette all'indice "1984" di Orwell
Ad oltre 70 anni da quando venne scritto, il romanzo distopico viene bandito dal governo di Lukashenko.
VIDEO
STATI UNITI
23 ore
Civili giustiziati dai russi a Bucha: nuove prove in un video
I filmati, ottenuti dal New York Times, risalgono al 4 marzo
ITALIA
1 gior
Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia
Il paziente è un adulto ritornato dalle Isole Canarie.Il contagio avviene con la saliva. Attenzione ai rapporti sessuali
FOTO
REGNO UNITO
1 gior
Mercedes battuta a 135 milioni di euro
È stata venduta all'asta da Sotheby's. Si tratta così della vettura più costosa della storia
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 gior
Più di un milione di rifugiati ucraini sono tornati a casa
Lo ha affermato l’ambasciatore ucraino nel Regno Unito. «Sono frustrati dal crescente disagio»
UCRAINA
1 gior
Chernobyl: «Hanno spento il sistema di monitoraggio delle radiazioni»
Nella zona di esclusione è stata registrata una perdita superiore a 2,5 miliardi di grivnie ucraine
ITALIA
1 gior
«Ho provato a fermare la macchina, ma non ci sono riuscita»
Il racconto di madre e figlio dopo la tragedia avvenuta nel cortile dell'asilo "Primo maggio", in cui un bambino è morto
FINLANDIA
1 gior
«È così vivere con un vicino grande e aggressivo»
In un'intervista in occasione della sua visita italiana, la premier finlandese ha raccontato il suo punto di vista
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile