Archivio Deposit
STATI UNITI
25.05.21 - 20:300

Sparatoria ad un concerto illegale, muore una 14enne

13 persone sono rimaste ferite, le autorità esortano chiunque avesse informazioni a farsi avanti

COLUMBIA - Una festa illegale organizzata sabato a North Charleston, in South Carolina, è finita in tragedia, con la morte di una ragazza di soli 14 anni.

Lo riporta l'emittente AbcNews, che ha indicato come, per motivi da chiarire, è impazzata una sparatoria tra diverse persone durante il concerto, con un proiettile che ha colpito fatalmente la giovane. Oltre a lei, sono rimaste ferite da colpi di arma da fuoco altre 13 persone presenti.

La festa era stata allestita da alcuni residenti, con un piccolo palco, un bar, e dei tavoli dove consumare bevande e snack, con lo scopo di organizzare qualcosa per guadagnarci qualche soldo. Il tutto era stato pubblicizzato con dei flyer, che promettevano anche la presenza di agenti di sicurezza.

Secondo le autorità, ad un certo punto della serata è scoppiato un litigio, che è poi degenerato in una sparatoria. Come ha riferito Reggie Burgess, a capo della polizia locale, non è chiaro se la sicurezza sia stata coinvolta nello scambio di proiettili. 

Al rapido arrivo degli agenti, numerose auto e persone stavano fuggendo dal luogo del party, non è quindi chiaro quante persone abbiano partecipato all'evento o alla sparatoria. In ogni caso, temendo si tratti di una faida tra famiglie, la polizia ha chiesto a tutti di permettere al dipartimento di gestire il caso, e di non provare a farsi giustizia da soli.

Per il momento non è stato effettuato nessun arresto, e la polizia ha esortato chiunque avesse informazioni a «farsi avanti» e a «fare la cosa giusta per la giovane vittima».

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Brevettato il "trucco" per ingannare il coronavirus
I risultati di uno studio italiano. Basato sull'uso di aptameri, potrebbe essere il primo tassello di un nuovo farmaco.
LA FOTO
STATI UNITI
4 ore
La foto di Natale con i fucili d'assalto che fa discutere gli USA
L'albero addobbato, la famiglia riunita, e i... fucili d'assalto. Un'immagine che ha provocato una marea di polemiche
ITALIA
7 ore
Incastrati da un festino gli stupratori del Varesotto
I due avevano violentato una 21enne su un convoglio delle Nord e assalito un'altra giovane alla stazione di Venegono
MONDO
LIVE
La Polonia annuncia la stretta: «Ci sono troppi morti»
Il premier polacco: «Discuteremo restrizioni per i non vaccinati». Air France vola di nuovo in Sudafrica, con quarantena
ITALIA
12 ore
È il giorno del "super Green Pass" italiano
A partire da oggi sarà necessario - per alcune attività - il nuovo Certificato Covid italiano, basato sul modello 2G
ITALIA
22 ore
Violenza sessuale sul treno e in stazione: due arresti
Si tratta di due giovani, un italiano e un nordafricano
FOTO
FRANCIA
23 ore
«La riconquista è ormai cominciata»
Tensione al primo comizio di Eric Zemmour da candidato all'Eliseo: manifestanti antirazzisti hanno fatto irruzione
FOTO
STATI UNITI
1 gior
1 milione di cauzione per i genitori del ragazzo autore della strage nel liceo di Oxford
I due, che si erano dati alla macchia, sono accusati di omicidio involontario plurimo. I nuovi dettagli dell'inchiesta
STATI UNITI
1 gior
Come l'ombra di Jeffrey Epstein potrebbe salvare Ghislaine Maxwell
Conclusa la prima settimana di processo facciamo un riassunto e tentiamo di capire come potrebbero andare le prossime
INDONESIA
1 gior
Eruzione del Semeru, i morti sono almeno 13
Le operazioni di soccorso proseguono. Estratte dalle macerie 10 persone vive. Quasi una sessantina i feriti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile