keystone-sda.ch / STF (Matthias Schrader)
L'Austria ha deciso di fare a meno del vaccino anti-Covid di AstraZeneca.
AUSTRIA
18.05.21 - 13:020

L'Austria ha deciso di rinunciare ad AstraZeneca

Si continuerà a somministrare le prime dosi «fino all'inizio di giugno e poi basta»

VIENNA - Anche l'Austria ha deciso di rinunciare gradualmente a somministrare il vaccino Vaxzevria, ovvero quello anti-coronavirus di AstraZeneca.

L'annuncio è stato dato dal ministro della Salute Wolfgang Mückstein. «Probabilmente continueremo a fare le prime somministrazioni fino all'inizio di giugno e poi basta» ha dichiarato il politico ai microfoni di Puls 24.

Le ragioni che hanno portato il governo di Vienna a rinunciare al preparato di AstraZeneca sono principalmente due: le difficoltà di approvvigionamento e i ritardi, che sono all'origine anche delle cause presentate dall'Unione europea, ma anche la sfiducia di una fetta della popolazione, legata ai rari casi di trombosi e reazioni avverse dopo il vaccino. Dopo Norvegia e Danimarca, l'Austria è la terza nazione europea che ha deciso di poter fare a meno di Vaxzevria.

La situazione pandemica in Austria sta migliorando e domani sono previste alcune importanti riaperture. «Con le nuove aperture, possiamo aspettarci fino a 20 miliardi di euro in più di valore aggiunto entro la fine dell'estate. Questa è una buona e incoraggiante notizia» ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa odierna il ministro delle Finanze Gernot Blümel, che ha aggiunto che l'Austria, economicamente parlando, è quasi tornata ai livelli pre-crisi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Gli agenti di polizia che non vogliono vaccinarsi per motivi religiosi
Accade a San Francisco, ma in tutti gli Usa le richieste in tal senso sono oltre 20mila
Italia
6 ore
La zanzara giapponese è arrivata ed è più pericolosa della tigre
È stata rilevata a settentrione della penisola e la regione Veneto raccomanda il vaccino contro l'encefalite giapponese
STATI UNITI
7 ore
Facebook replica: Instagram non è tossico per le ragazzine
La ricerca citata dal Wall Street Journal è «sfumata e complessa», sostiene il vicepresidente Pratiti Raychoudhury
Italia
10 ore
Cannabis legale, «Mancano quattro giorni all'assassinio della democrazia»
Raccolte quasi 600mila firme online, ma moltissimi comuni non vogliono concedere i certificati elettorali
FOTO
GRECIA
14 ore
Forte terremoto a Creta, un morto e alcuni feriti
L'epicentro della scossa è stato localizzato a una ventina di chilometri a sud di Candia
GERMANIA
16 ore
L'Spd s'impone al fotofinish
I socialdemocratici avanti con il 25,7% dei voti, crollo dei conservatori. Quale coalizione per governare?
MONDO
17 ore
Le giovani generazioni «vivranno una vita senza precedenti»
Ci saranno più inondazioni, più siccità, più ondate di calore. È l'avvertimento di uno studio internazionale
GERMANIA
1 gior
Il dopo-Merkel da cardiopalma, per gli exit poll Spd e Cdu sono a pari merito
Stando ai sondaggi i due partiti di maggioranza sarebbero o fermi a quota 25% o comunque molto vicino
Regno Unito
1 gior
Sabina Nessa, arrestato il presunto assassino
La 28enne è stata accoltellata a morte lo scorso 17 settembre poco lontano dalla sua abitazione
FOTO
SAN MARINO
1 gior
San Marino alle urne per depenalizzare l'aborto
È una delle poche nazioni in Europa dove è ancora illegale, si vota oggi dopo una battaglia politica lunga 18 anni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile