Keystone
L'ambasciata americana a Cuba.
STATI UNITI
14.05.21 - 09:170

Le vittime della “sindrome dell'Avana” sarebbero almeno 130

Attacco con armi sperimentali a microonde oppure altro? La misteriosa “malattia” sarebbe più diffusa del previsto

NEW YORK - Fischi lancinanti nelle orecchie, brontolii profondi che si fanno sentire dal nulla e mal di testa persistente. Sono questi i sintomi della “sindrome dell'Avana” che ha colpito diversi diplomatici americani così come dipendenti del ministero della Difesa e agenti dell'Intelligence Usa.

Stando a uno studio dell'Università della Pennsylvania del 2018 - che ha analizzato le condizioni cliniche di diversi pazienti afflitti - non ha riscontrato lesioni particolari agli apparati uditivi di quelli interessati. C'erano però dei danni al cervello «simili a quelli riportati durante una commozione cerebrale» la cui entità «è estesa a tutta la massa cerebrale». Riguardo alle cause, però, non vi era certezza alcuna.

Di qualunque cosa si tratti, stando al New York Times, le vittime della “sindrome” sono ben più di quante si pensasse inizialmente. Sarebbero, infatti, circa 130 (e non una sessantina) le persone in qualche modo legate all'ambasciata cubana che avrebbero necessitato di cure o sarebbero, addirittura, finite all'ospedale. L'ultima solo due settimane fa.

Molte le speculazioni, riguardanti possibili attacchi deliberati utilizzando armi sperimentali a ultrasuoni oppure microonde. L'ultimo dei diversi studi, indipendenti ma anche governativi, pubblicato l'anno scorso dalla National Academies of Sciences, Engineering, and Medicine suggeriva che i danni cerebrali fossero stati causati da «impulsi diretti in radiofrequenza». 

Malgrado la credibilità dell'ente che lo aveva pubblicato, lo studio non ha mancato di generare controversie, anche da parte di esperti americani. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ARGENTINA
17 min
I medici «hanno ucciso Diego»
Nessuno di essi «ha fatto nulla per impedirlo», ha dichiarato l'avvocato di Dahiana Gisela Madrid
FOTO E VIDEO
CINA
2 ore
Cinque arresti nel più importante giornale pro-democrazia di Hong Kong
L'operazione di polizia è stata possibile grazie alla controversa "legge sulla sicurezza nazionale"
FOTO
CINA
3 ore
Il ritorno della Cina nello spazio
Tre astronauti sono partiti per una missione con equipaggio di tre mesi nella stazione spaziale
COREA DEL SUD
15 ore
Molka, o la paura di essere riprese dalla webcam di uno sconosciuto
Un fenomeno diffuso nel quotidiano sudcoreano e un incubo per milioni di donne. La denuncia: «Pochissimi pagano»
ITALIA
19 ore
Il video che mostra la caduta della funivia del Mottarone trapelato sul web
Le immagini della fune che si spezza, a pochi metri dall'arrivo, finite sul web. Ci si interroga su come sia successo
ITALIA
20 ore
Emergenza fino a fine anno? L'Italia ci pensa seriamente
La proroga, secondo fonti vicine al "premier" Mario Draghi, sarebbe già «certissima».
ITALIA
23 ore
Oggi i funerali di Camilla Canepa
L'autopsia ha confermato il decesso per emorragia cerebrale, i pubblici ministeri hanno parlato con i suoi genitori
FOTO E VIDEO
GERMANIA
1 gior
Attivista plana nello stadio, ma s'impiglia nei cavi: diversi feriti
La UEFA ha denunciato l'atto, definendolo «sconsiderato e pericoloso»
ITALIA
1 gior
Un carcere a vita che mette in catene anche la speranza
L'assai controverso ergastolo ostativo per i reati gravissimi verrà ridiscusso in parlamento. Ecco cosa c'è da sapere
FOTO
SUDAFRICA
1 gior
Tutti pazzi per gli strani diamanti
Centinaia di persone si sono riversate nei campi alla ricerca di particolari pietre emerse dal terreno
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile