AFP
+2
REGNO UNITO
06.05.21 - 09:520
Aggiornamento : 10:27

Pescherecci francesi bloccano Jersey, Johnson manda la Marina

Sale la tensione nella Manica dopo i cambiamenti sulla pesca legati all'entrata in vigore della Brexit

LONDRA - I pescatori francesi protestano, e Boris Johnson risponde per le rime, mandando la marina militare in un'escalation che lascia poco all'immaginazione.

Situazione tesa questa mattina nella Manica, con la mobilitazione di una 70ina di battelli - riferisce l'agenzia francese AFP - stazionati davanti a Saint-Helier, città portuale dell'isola di Jersey, per protestare contro le nuove condizioni di pesca per le imbarcazioni francesi, nel'era post-Brexit.

«Siamo venuti da ogni porto, chi dalla Bretagna chi dalla Normandia», spiega all'agenzia un pescatore della Manica, «è un stato un risultato incredibile riuscire a portare tutti qui».

Jersey, parte delle isole britanniche ma non del Regno Unito, è l'oggetto di un contenzioso esplosivo fra Londra e Parigi, riguardante i pochissimi permessi di pesca nelle acque britanniche concessi ai pescherecci di bandiera francese in seguito alla Brexit.

Tanta la tensione che, come scrive le Figaro, hanno portato martedì la ministra francese del Mare, Annick Girardin, a valutare misure di ritorsione come la disconnessione dell'approvvigionamento energetico dal continente a Jersey.

È di questa mattina la decisione di Boris Johnson mandare in loco 2 corazzate della marina, una verrà schierata già oggi, mentre l'altra arriverà domani. Le imbarcazioni, confermano Downing Street e il governo di Jersey, sono parte di una strategia per fermare l'escalation nel nome del dialogo. 

 

AFP
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
9 ore
«Il razzismo è una crisi di salute pubblica»
Lo ha dichiarato giovedì la sindaca di Chicago, Lori Lightfoot. Per contrastarlo verranno usati quasi 10 milioni.
UNIONE EUROPEA
13 ore
Sentenza sui vaccini: l'Ue esulta, AstraZeneca pure
Il verdetto è stato accolto «con soddisfazione» sia da Bruxelles che dall'azienda anglo-svedese
GERMANIA
15 ore
La Svizzera non è più «un'area a rischio»
L'Istituto Robert Koch ha deciso: gli svizzeri possono entrare in Germania senza restrizioni
REGNO UNITO
17 ore
La «profonda vergogna» dei ministri per gli stupri che restano impuniti
Un numero altissimo di crimini non viene nemmeno denunciato, la politica fa mea culpa
STATI UNITI
18 ore
Niente accusa di schiavitù infantile per Nestlé Usa e Cargill
Lo ha stabilito la Corte Suprema, ma gli attivisti impegnati nel caso non hanno nascosto il loro disappunto
ITALIA
20 ore
Il Green Pass italiano: a cosa serve e come lo si ottiene
Lanciata nelle scorse ore l'apposita piattaforma governativa: la certificazione consentirà di viaggiare, ma non solo.
STATI UNITI
21 ore
Sale in auto, guida e spara: 90 minuti di follia
In otto sparatorie diverse, una persona ha perso la vita e 12 sono rimaste ferite
EUROPA
21 ore
Viaggi in aereo? «Mascherina sempre addosso»
Sono state aggiornate le linee guida europee per i voli turistici
MONDO
22 ore
La pandemia non ferma la migrazione: nel 2020 oltre 82 milioni di persone in fuga
Anche lo scorso anno il numero di movimenti forzati è aumentato. Nel 42% dei casi si tratta di minori
COREA DEL NORD
22 ore
«Con gli Stati Uniti pronti al dialogo ma anche allo scontro»
Così si è espresso Kim Jong-Un delineando la posizione della Corea del Nord di fronte all'amministrazione di Joe Biden
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile