ARCHIVIO KEYSTONE
C'è preoccupazione per la scoperta di numerosi positivi al campo base dell'Everest.
NEPAL
06.05.21 - 00:300

Parecchi positivi al coronavirus al campo base dell'Everest

C'è grande preoccupazione nella comunità degli scalatori, situazione imbarazzante per il governo nepalese

KATHMANDU - C'è preoccupazione per l'aumento di positività ai tamponi nel campo base dell'Everest, in Nepal.

Il numero crescente di persone che presentano sintomi Covid preoccupa sia le autorità nepalesi che gli stessi responsabili dell'accampamento, dal quale partono poi le spedizioni che vanno all'assalto della vetta più alta del pianeta con i suoi 8848 metri. Tra gli scalatori del campo base e di quelli più avanzati, che sono stati mandati negli ospedali della capitale Kathmandu per essere testati, sono 17 le positività accertate. Altre persone sono risultate contagiate dopo essere state analizzate in una clinica privata, ha appreso la Bbc.

La situazione rischia di mettere in serio imbarazzo il governo nepalese, che finora ha negato di essere a conoscenza di positivi al coronavirus nel campo base dell'Everest. La possibile chiusura dell'area e lo stop alle spedizioni straniere sarebbero un durissimo colpo per l'intera economia nepalese, come si è visto lo scorso anno quando la montagna più alta del mondo fu dichiarata inaccessibile nel corso della prima ondata.

Nella comunità degli scalatori si sta facendo strada il timore che il campo base possa diventare un focolaio di contagi, con gravissime conseguenze a causa della distanza dagli ospedali e per le circostanze particolari del luogo (basse temperature, mancanza di ossigeno e così via).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
8 ore
Feste nonostante le restrizioni: Boris Johnson segnalato alla polizia
La Metropolitan Police sta valutando le segnalazioni di due parlamentari laburisti
GERMANIA
16 ore
Trovati cinque cadaveri all'interno di un'abitazione
Il fatto è avvenuto a Königs Wusterhausen, a sud di Berlino: si tratta di due adulti e tre bambini
Stati Uniti
1 gior
Incriminati i genitori del killer di Oxford
La scuola li aveva convocati per esprimere alcune preoccupazioni. Irreperibili per alcune ore, sono stati arrestati
Italia
1 gior
Si spengono i riflettori sul piccolo Eitan. Dopo 84 giorni è tornato a casa
La famiglia: «Ora ha bisogno di serenità e tranquillità per affrontare un percorso di recupero delicato»
Regno Unito
1 gior
Avevano torturato un bimbo fino alla morte, condannati
Arthur Labinjo-Hughes aveva solo sei anni. Il padre con la fidanzata gli hanno fatto subire «crudeli abusi»
GERMANIA
1 gior
Il picco delle terapie intensive è previsto per Natale
«Non si può perdere tempo, non bisogna perdere neppure un giorno» secondo il presidente del Robert Koch Institut
SUDAFRICA
1 gior
La quarta ondata si muove più velocemente delle precedenti
L'incidenza dei ricoveri dei bambini sotto i cinque anni di età è inferiore solamente a quella degli over 60
STATI UNITI
1 gior
Nove colpi di pistola ad un disabile, licenziato un agente di polizia
Il 61enne in sedia a rotelle brandiva un coltello, e si stava recando in un centro commerciale
Francia
1 gior
Si candida come presidente: YouTube lo oscura e i media lo denunciano
Il saggista di estrema destra ha violato i diritti di autore e d'immagine. In totale potrebbe dover pagare 400'000 euro
MONDO
2 gior
«Omicron aveva già fatto il giro del mondo»
La virologa dell'università di Berna Hodcroft: «Le restrizioni servono solo a prendere tempo»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile