ARCHIVIO KEYSTONE
C'è preoccupazione per la scoperta di numerosi positivi al campo base dell'Everest.
NEPAL
06.05.21 - 00:300

Parecchi positivi al coronavirus al campo base dell'Everest

C'è grande preoccupazione nella comunità degli scalatori, situazione imbarazzante per il governo nepalese

KATHMANDU - C'è preoccupazione per l'aumento di positività ai tamponi nel campo base dell'Everest, in Nepal.

Il numero crescente di persone che presentano sintomi Covid preoccupa sia le autorità nepalesi che gli stessi responsabili dell'accampamento, dal quale partono poi le spedizioni che vanno all'assalto della vetta più alta del pianeta con i suoi 8848 metri. Tra gli scalatori del campo base e di quelli più avanzati, che sono stati mandati negli ospedali della capitale Kathmandu per essere testati, sono 17 le positività accertate. Altre persone sono risultate contagiate dopo essere state analizzate in una clinica privata, ha appreso la Bbc.

La situazione rischia di mettere in serio imbarazzo il governo nepalese, che finora ha negato di essere a conoscenza di positivi al coronavirus nel campo base dell'Everest. La possibile chiusura dell'area e lo stop alle spedizioni straniere sarebbero un durissimo colpo per l'intera economia nepalese, come si è visto lo scorso anno quando la montagna più alta del mondo fu dichiarata inaccessibile nel corso della prima ondata.

Nella comunità degli scalatori si sta facendo strada il timore che il campo base possa diventare un focolaio di contagi, con gravissime conseguenze a causa della distanza dagli ospedali e per le circostanze particolari del luogo (basse temperature, mancanza di ossigeno e così via).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CANADA
56 min
Container in mare e fiamme, è allarme tossico
Le acque burrascose hanno fatto perdere dei container alla nave, sulla quale è poi scoppiato un incendio
STATI UNITI
4 ore
«Non puntare mai un'arma di scena contro un altro essere umano»
Alec Baldwin non avrebbe dovuto avere sotto tiro qualcuno, secondo l'esperto di armi sui set Bryant Carpenter
COLOMBIA
5 ore
Arrestato il nuovo Escobar
«La più grande operazione del secolo» in Colombia. In manette il narcotrafficante Usuga
STATI UNITI
21 ore
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
21 ore
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
1 gior
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
1 gior
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
1 gior
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
1 gior
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
1 gior
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile