keystone-sda.ch
GIAPPONE
26.04.21 - 13:150

Il ritardo nelle vaccinazioni che mette a rischio le Olimpiadi

A 3 mesi dall'inizio delle competizioni la campagna giapponese è fra le più lente al mondo, e i motivi sono diversi

TOKYO - Attualmente il Giappone è fra i paesi più in ritardo per quanto riguarda lo sforzo vaccinale, una lentezza - questa - che oscura le imminenti (mancano poi solo 3 mesi) Olimpiadi.

Al momento, riporta il Guardian, solo l'1.3% della popolazione ha ricevuto almeno una delle due dosi di vaccino, per fare un paragone negli Stati Uniti è il 40% e nel Regno Unito il 49% e in Francia il 20%. A essere vaccinati, al momento, sono solo una parte del personale sanitario e solo 74mila over 65.

Al momento sull'isola l'unico vaccino approvato è quello di Pfizer/BioNTech, il che lascia il Paese in balia dell'export dall'Europa. Una decisione riguardo ad AstraZeneca e/o Moderna è attesa nei prossimi giorni.

Oltre a problemi di tipo logistico come questi, a spiegare la lentezza del Giappone, anche il fatto che il coronavirus non si è mai fatto davvero sentire, almeno fino agli inizi del 2021. Questo ha portato a decidere d'intraprendere la campagna con evidente ritardo rispetto alle altre nazioni (in alcuni casi anche di 3-4 mesi).

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
1 ora
L'Spd s'impone al fotofinish
I socialdemocratici avanti con il 25,7% dei voti, crollo dei conservatori. Quale coalizione per governare?
MONDO
2 ore
Le giovani generazioni «vivranno una vita senza precedenti»
Ci saranno più inondazioni, più siccità, più ondate di calore. È l'avvertimento di uno studio internazionale
GERMANIA
14 ore
Il dopo-Merkel da cardiopalma, per gli exit poll Spd e Cdu sono a pari merito
Stando ai sondaggi i due partiti di maggioranza sarebbero o fermi a quota 25% o comunque molto vicino
Regno Unito
15 ore
Sabina Nessa, arrestato il presunto assassino
La 28enne è stata accoltellata a morte lo scorso 17 settembre poco lontano dalla sua abitazione
FOTO
SAN MARINO
18 ore
San Marino alle urne per depenalizzare l'aborto
È una delle poche nazioni in Europa dove è ancora illegale, si vota oggi dopo una battaglia politica lunga 18 anni
GERMANIA
22 ore
Oggi in Germania si decide il volto del dopo-Merkel
Che si prospetta instabile, con un testa a testa fra Laschet e Scholz che non avranno i numeri per governare da soli
STATI UNITI
23 ore
Deraglia l'alta velocità: tre morti nel Montana
Un treno che correva tra Chicago e Seattle è uscito dai binari. Diversi i feriti
SPAGNA
1 gior
Altre bocche, altre eruzioni: chiuso l'aeroporto di La Palma
A preoccupare, nell'immediato, è la quantità di cenere che ha ricoperto l'isola
Regno Unito
1 gior
Uccisa a coltellate mentre raggiungeva un'amica al bar
I londinesi hanno organizzato ieri sera una veglia in suo onore
PIANETA
1 gior
Chi è libero, su internet? Gli islandesi alla grande, i cinesi, invece...
Maglia nera alla Cina, in particolare per l'ampia censura
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile