keystone-sda.ch / STF (ETIENNE LAURENT)
Una marcia di suprematisti bianchi è stata bloccata da una molto più numerosa contro-manifestazione.
+14
STATI UNITI
12.04.21 - 14:400

Suprematisti bianchi messi all'angolo: «Nazisti andate a casa»

Una marcia denominata "White Lives Matter" è stata circondata da una folla di oppositori.

Parecchia tensione, ma nessuna violenza. Alla fine è intervenuta la polizia.

LOS ANGELES - Una marcia di suprematisti bianchi che ha avuto luogo domenica pomeriggio a Huntington Beach, in California, è stata letteralmente travolta da una contro-manifestazione.

Gli appartenenti al cosiddetto movimento White Lives Matter sono stati affrontati e circondati da una folla di oppositori anti-razzisti, ben più numerosa ancora prima che la dimostrazione prendesse ufficialmente il via. La tensione è stata alta ma non si è arrivati al contatto fisico se non in casi isolati, anche quando alcuni estremisti di destra sono stati letteralmente circondati e messi spalle al muro di un edificio. Gli scontri tra le opposte fazioni sono stati solamente di carattere verbale, affermano i media statunitensi, con scambio d'insulti e cori, del tipo «Nazisti andate a casa».

La polizia disperde la manifestazione

In un primo momento la polizia si è limitata a un compito di sorveglianza ma, quando la folla è arrivata a quasi 500 persone, gli agenti sono intervenuti e hanno sciolto la manifestazione, dichiarandola illegale. Tra gli organizzatori, secondo alcune fonti, c'era una frangia locale del Ku Klux Klan - il cui leader californiano è stato visto camminare tra la folla. Presenti anche gruppi anti-abortisti, sostenitori delle armi da fuoco e del gruppo di estrema destra Proud Boys, venuto agli onori delle cronache dopo l'assalto a Capitol Hill di gennaio.

Il bilancio finale, riferisce il Los Angeles Times, è di 12 persone arrestate. Nello zaino di una di esse, accusata di aver ostacolato gli agenti, sono stati trovati una spranga di metallo, un coltello e due bombolette di spray al peperoncino. Il quotidiano riferisce che molti dei partecipanti alla contro-manifestazione sono scesi in strada per opporsi al suprematismo bianco che da anni sta cercando di radicarsi nella città californiana.

keystone-sda.ch / STF (ETIENNE LAURENT)
Guarda tutte le 18 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Italia
5 ore
Si spengono i riflettori sul piccolo Eitan. Dopo 84 giorni è tornato a casa
La famiglia: «Ora ha bisogno di serenità e tranquillità per affrontare un percorso di recupero delicato»
Regno Unito
8 ore
Avevano torturato un bimbo fino alla morte, condannati
Arthur Labinjo-Hughes aveva solo sei anni. Il padre con la fidanzata gli hanno fatto subire «crudeli abusi»
GERMANIA
10 ore
Il picco delle terapie intensive è previsto per Natale
«Non si può perdere tempo, non bisogna perdere neppure un giorno» secondo il presidente del Robert Koch Institut
SUDAFRICA
12 ore
La quarta ondata si muove più velocemente delle precedenti
L'incidenza dei ricoveri dei bambini sotto i cinque anni di età è inferiore solamente a quella degli over 60
STATI UNITI
15 ore
Nove colpi di pistola ad un disabile, licenziato un agente di polizia
Il 61enne in sedia a rotelle brandiva un coltello, e si stava recando in un centro commerciale
Francia
17 ore
Si candida come presidente: YouTube lo oscura e i media lo denunciano
Il saggista di estrema destra ha violato i diritti di autore e d'immagine. In totale potrebbe dover pagare 400'000 euro
MONDO
18 ore
«Omicron aveva già fatto il giro del mondo»
La virologa dell'università di Berna Hodcroft: «Le restrizioni servono solo a prendere tempo»
SVIZZERA / MONDO
20 ore
Quegli svizzeri con le piantagioni "problematiche"
Public Eye denuncia la situazione gestita dagli uffici di Ginevra e Zugo, e punta il dito contro la politica svizzera.
STATI UNITI
20 ore
Jack Dorsey, tutti i volti del più atipico dei miliardari hi-tech
Un po' donnaiolo, un po' santone il co-fondatore di Twitter ha confermato il suo addio all'azienda. Vi raccontiamo chi è
AUSTRIA
1 gior
Il cancelliere austriaco vuole già dimettersi
Alexander Schallenberg si è detto pronto a lasciare l'incarico, appena due mesi dopo il predecessore Kurz
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile