keystone-sda.ch
STATI UNITI
08.04.21 - 17:520
Aggiornamento : 18:24

Rock Hill, l'autore della strage è un ex giocatore dell'NFL

Phillip Adams, 33 anni, ha ucciso cinque persone e poi si è tolto la vita

Le vittime sono un medico (70 anni), la moglie (69 anni), i due nipoti (di 5 e 9 anni) e un operaio (38 anni) che stava facendo dei lavori in casa.

ROCK HILL - L'autore della strage di Rock Hill, in South Carolina, è Phillip Adams, ex giocatore di football americano della NFL. Il 33enne, riferisce l'Associated Press citando una fonte anonima informata sulle indagini, ha ucciso cinque persone per poi togliersi la vita.

Stando alla fonte, i genitori di Adams abitavano poco distante dall'abitazione in cui si è consumato il crimine. Le vittime sono un anziano medico (di cui lo stesso giocatore era stato paziente), la moglie, i due piccoli nipoti - di 5 e 9 anni - e un operaio che si trovava in casa per effettuare alcuni lavori. L'ex giocatore si è poi tolto la vita con una pistola poco dopo la mezzanotte tra mercoledì e giovedì. 

La chiamata alle autorità è arrivata poco prima delle 17 di mercoledì pomeriggio e il portavoce dell'ufficio dello sceriffo della Contea di York, Trent Faris, ha detto che gli agenti hanno trascorso ore alla ricerca del sospetto, che è stato alla fine trovato in una casa poco distante. «Abbiamo trovato la persona che riteniamo essere responsabile» dell'accaduto «e siamo con lui in questo momento, questo è tutto ciò che posso dirvi del sospetto», aveva riferito ai media statunitensi il portavoce, senza però aggiungere alcun dettaglio sulle condizioni dell'uomo.

Una delle vittime, il dottor Robert Leslie, era una persona molto nota all'interno della comunità di Rock Hill. «Era stato anche il mio medico. Era una di quelle persone che conoscevano tutti», ha ricordato Faris.

Nessuna parola ufficiale ancora invece sulle possibile motivazioni del gesto. Una conferenza stampa delle autorità è prevista per le 14 locali (le 20 in Svizzera).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NUOVA ZELANDA
9 ore
Vai al fast food e ricevi il vaccino
È quanto sta pensando di attuare il governo della Nuova Zelanda, in trattative con KFC
NORVEGIA
12 ore
L'abbraccio liberatorio: «Torniamo alla vita normale»
Niente più distanziamento sociale, basta limiti agli eventi. Una decisione possibile «grazie alla campagna vaccinale»
GERMANIA
14 ore
«Nessuno sta facendo abbastanza per la crisi climatica»
La giovane attivista si è rivolta ai manifestanti dal palco, esortandoli ad andare a votare
AFGHANISTAN
17 ore
Parla uno dei leader talebani: «Tornano esecuzioni ed amputazioni»
Il Ministro responsabile delle carceri ha giustificato le due misure: «Necessarie per la sicurezza»
STATI UNITI
19 ore
Caso Floyd, l'ex agente Chauvin contesta la condanna
L'ex ufficiale, lo ricordiamo, è stato condannato a 22 anni e sei mesi di prigione
STATI UNITI
22 ore
Entra al supermercato e apre il fuoco: un morto e 12 feriti
Per gestire la situazione sono intervenuti gli agenti speciali SWAT, il killer sarebbe morto
MONDO
1 gior
Oggi ripartono gli scioperi per il clima
Fridays for Future torna in piazza con lo slogan #Sradica il sistema
FOTO
SPAGNA
1 gior
La promessa di Felipe agli abitanti di La Palma
Prosegue l'eruzione del vulcano Cumbre Vieja
ITALIA
1 gior
Trattativa Stato-Mafia, ribaltata la sentenza di primo grado
Assolti gli alti ufficiali dei Carabinieri e anche Marcello Dell'Utri
REGNO UNITO
1 gior
L'immunità renderà il Covid simile a una comune sindrome influenzale?
«Il peggio dovrebbe essere passato», assicurano due esperti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile