Keystone
BELGIO
13.03.21 - 19:430

I kamikaze di Bruxelles si erano allenati con un omicidio "di prova"

Solo grazie alla confessione di un altro terrorista è stato possibile stabilire un collegamento tra i due eventi

BRUXELLES - Solo a distanza di anni è stato possibile stabilire una connessione tra un omicidio avvenuto il 14 dicembre 2014 a Jette e i fratelli kamikaze El Bakraoui, implicati nell'attentato all'aeroporto Zaventem di Bruxelles del 22 marzo 2016. 

La rivelazione è stata fatta dal quotidiano "De Morgen". Il terrorista Oussama Krayem, sopravvissuto all'attentato di Bruxelles, ha confessato solo nel dicembre del 2016 che i due fratelli avevano commesso un omicidio prima dell'attacco per "allenarsi".

La vittima, che si chiamava Paul-André Vanderperren e aveva 76 anni, era stata scelta a caso. Era appena uscito da un bar dopo aver visto la partita dell'Anderlecht quando è stato raggiunto da un colpo di pistola alla testa. 

Solo nel giugno del 2018 Oussama Krayem ha fornito ulteriori informazioni: «Khalid mi aveva spiegato che si trattava di una persona anziana, e che voleva testare l'effetto che gli avrebbe fatto uccidere una persona». 

Gli investigatori hanno impiegato diversi mesi prima di trovare un legame tra la morte della vittima e i fratelli El Bakraoui. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
31 min
Un altro errore, somministrate 4 dosi di Pfizer ad una 67enne
L'agenzia sanitaria locale conferma: «È in buone condizioni di salute»
FOTO
MAROCCO / SPAGNA
3 ore
Un'ondata record di migranti a Ceuta, schierato l'esercito
Almeno 6'000 migranti sono già arrivati nell'enclave, molti dei quali minorenni.
SAN MARINO
5 ore
Al via il turismo vaccinale (con Sputnik) a San Marino
Soggiorno in albergo più doppia dose: le prenotazioni sono arrivate anche dalla Svizzera
GIAPPONE
7 ore
L'Associazione dei medici di Tokyo: «Cancellate le Olimpiadi»
A 3 mesi dall'inizio, la città - e la nazione - sono in piena emergenza Covid: «Bisogna evitare un picco di morti»
FOTO
INDIA
8 ore
India: ciclone Tauktae provoca almeno 20 morti, 127 dispersi
Con venti fino a 185 chilometri orari ha portato il caos nel Paese già piegato dall'emergenza Covid
REGNO UNITO
9 ore
I turisti britannici tornano a viaggiare: «È un grande sollievo»
Alle stelle le prenotazioni per il Portogallo, unico paese sulla "lista verde" britannica
ITALIA
17 ore
Italia, il decreto c'è: coprifuoco alle 23 da mercoledì
Ristoranti aperti a pranzo e cena anche all'interno dal 1° giugno. Nessuna data, invece, per le discoteche.
GERMANIA
22 ore
«Ai vaccinati con AstraZeneca siano date più libertà già dopo la prima dose»
A chiederlo sono i medici di famiglia tedeschi. L'obiettivo è che il vaccino non risulti sfavorito rispetto agli altri.
SPAGNA
1 gior
Trapianto di cuore da record su una bimba di 2 mesi
L'organo utilizzato era già in arresto, poi il battito è stato recuperato.
ITALIA
1 gior
Stop al vaccino italiano ReiThera: «Un fulmine a ciel sereno»
Non si può procedere a causa dei finanziamenti bloccati, la delusione dei ricercatori: «Non ce lo meritiamo»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile