KEYSTONE
È stata vendita per 51 milioni di dollari la residenza di Manhattan di Jeffrey Epstein.
STATI UNITI
11.03.21 - 10:000

Ci sono nuovi fondi per risarcire le vittime di Jeffrey Epstein

Merito del ricavato della vendita, per 51 milioni di dollari, della residenza di Manhattan del finanziere

NEW YORK - La lussuosa residenza di Manhattan appartenuta a Jeffrey Epstein è stata venduta martedì per una cifra stimata in 51 milioni di dollari (47,3 milioni di franchi svizzeri).

I risarcimenti - Lo ha dichiarato alla Cnn Dan Weiner, uno dei liquidatori del patrimonio del finanziere scomparso il 10 agosto 2019 e protagonista di un grosso scandalo di sesso e abusi. Il ricavato della vendita è stato immediatamente trasferito al programma di risarcimento delle vittime di Epstein, che si era bloccato nelle scorse settimane a causa della mancanza di fondi.

Il 4 febbraio l'amministratore indipendente dell'Epstein Victims Compensation Program, Jordy Feldman, si era trovato costretto a sospendere i risarcimenti in quanto la liquidità a disposizione era insufficiente. «Siamo ansiosi di riprendere il prima possibile» ha dichiarato sempre alla Cnn. «Una volta che avremo maggiori informazioni sull'ammontare dei fondi che saranno messi a disposizione del programma e quando, deciderò quando potremo revocare la sospensione e tornare alle operazioni complete».

Epstein fu trovato privo di vita nella sua cella del Metropolitan Correctional Center di Manhattan, dove era in attesa di processo dopo essersi dichiarato non colpevole di accuse federali riguardanti un presunto traffico sessuale di ragazze minorenni.

L'immobile (e gli altri) - Non è stato reso pubblico il nome del compratore dell'immobile in stile neoclassico, costruito nel 1930 e della bellezza di 2600 metri quadrati. Nel luglio dello scorso anno fu immesso sul mercato per quasi 90 milioni di dollari, ma il prezzo è rapidamente sceso. Epstein l'acquistò nel 1998 per 20 milioni di dollari, afferma il Wall Street Journal.

Gli amministratori del patrimonio di Epstein stanno cercando di vendere altre proprietà, a Parigi e nel Nuovo Messico, ma l'operazione è giudicata «difficile».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
2 ore
Sposò la causa dell'ISIS, condannata a dieci anni di carcere
La donna, oltre a far parte del gruppo estremista, avrebbe assistito senza agire all'omicidio di una bambina
ISRAELE
3 ore
Eitan dovrà tornare in Italia
La decisione di oggi del tribunale di Tel Aviv ha dato ragione alla zia paterna, ma il ricorso è molto probabile
MONDO
3 ore
Plastica: Coca-Cola e Pepsi sono i più grandi inquinatori al mondo
Terzo posto per Unilever, sponsor principale del vertice sul clima COP26, quarto posto per la svizzera Nestlé
SUDAN
6 ore
Premier in manette, scontri, fiamme e feriti. Cosa sta succedendo in Sudan?
Il paese africano si stava dirigendo verso un'elezione democratica, che è messa ora in pericolo dall'esercito
STATI UNITI
8 ore
Cosa è successo quel giorno sul set di “Rust”
Tanta maretta nella troupe, un aiuto regista superficiale e molto stress dietro a quelle riprese finite in tragedia
STATI UNITI
12 ore
Ripulire le strade "razziste", il sogno americano di Alex
Si punta il dito perfino contro le vie dedicate a Cristoforo Colombo
ITALIA
18 ore
Dallo sballo allo stupro, Ghb la droga che dilaga
Disinibire ma anche sedare fino quasi al coma, perché questo stupefacente non è mai stato così popolare
STATI UNITI
21 ore
Milioni di guanti sporchi venduti come nuovi
In Thailandia esiste un mercato nero dei guanti per uso medico, che vengono semplicemente ridipinti
GERMANIA
23 ore
Tragico incendio a Reisbach, quattro morti tra cui una giovane incinta e il suo bambino
I soccorritori hanno tentato di salvare il bimbo che aveva in grembo con un parto cesareo, ma senza successo
ITALIA
1 gior
Berlusconi contro le elezioni anticipate: «Sarebbe irresponsabile»
Per l'ex premier è importante il sostegno interpartitico a Draghi, per l'uscita dalla crisi sanitaria ed economica
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile