REUTERS
20mila donne si sono unite alla protesta dei contadini in India.
INDIA
08.03.21 - 11:070

Anche le donne si uniscono alle proteste degli agricoltori alle porte di Delhi

«Credo che se siamo unite, allora possiamo raggiungere il nostro obiettivo molto più rapidamente» ha detto una di esse

NEW DELHI - Migliaia di donne si sono unite, in occasione della Giornata internazionale della donna, alle proteste in corso da mesi in India contro le leggi di riforma agraria.

Riversatesi in massa in uno degli accampamenti montati da dicembre nei dintorni di Delhi (e diventati il cuore pulsante delle manifestazioni anti-governative) e con indosso sciarpe di un colore giallo brillante (che richiama i campi di senape), le dimostranti hanno cantato slogan e tenuto discorsi nei quali denunciano i danni che queste riforme, le più ingenti degli ultimi decenni, causerebbero ai contadini. Dall'altra parte, il governo parla di un piano di modernizzazione di un settore troppo ancorato al passato, che permetterebbe di ridurre enormemente gli sprechi e migliorare le catene di approvvigionamento dell'intero Paese.

Una partecipante, venuta appositamente dal Punjab, ha dichiarato all'agenzia stampa Reuters: «Questo è un giorno importante in quanto rappresenta la forza delle donne. Credo che se noi donne siamo unite, allora possiamo raggiungere il nostro obiettivo molto più rapidamente».

La polizia e gli organizzatori affermano che sono almeno 20mila le donne che hanno preso parte alla manifestazione. «Questa è una giornata che sarà gestita e controllata dalle donne, i relatori saranno le donne, ci saranno molte prospettive femministe introdotte e discussioni su cosa significano queste leggi per le donne contadine» ha dichiarato l'attivista Kavitha Kuruganti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 min
«Colpevole» della strage di Parkland: «Devo conviverci ogni giorno»
Il giovane, appena 23enne, rischia la pena di morte
RUSSIA
2 ore
Vacanze forzate e over 60 "reclusi" per abbattere il virus
La Russia vive in questi giorni la fase più complicata dell'emergenza dall'inizio della pandemia.
LE FOTO
STATI UNITI
6 ore
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
6 ore
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
REGNO UNITO
10 ore
Quasi 50'000 casi al giorno, il disastro Covid del Regno Unito
Ancora una volta il Paese al di là della manica è messo alle strette dal coronavirus, ecco come (e perché) è successo
MONDO
13 ore
Quando il drone uccella il carcere
Sono sempre più frequenti i tentativi di bucare dall'alto la sorveglianza nei penitenziari
MONDO
13 ore
Cosa mancherà nei prossimi mesi e dove
Non tutti i problemi di approvvigionamento sono collegati alla pandemia. Ad incidere è anche il clima.
Cina
19 ore
Gli sconosciuti che danno le caramelle ai bimbi uiguri per spiarli
Un nuovo rapporto rivela le strategie di Pechino «per eliminare il dissenso»
REGNO UNITO
1 gior
C'è un'altra variante "Delta Plus" sotto la lente
La sua prevalenza è in crescita nel Regno Unito ma per ora non desta preoccupazione. Più contagiosa? «Forse del 10-15%».
Germania
1 gior
«Chi va a letto con il capo ottiene un lavoro migliore»
Un'inchiesta del New York Times scoperchia il quotidiano tedesco Bild: «una cultura di sesso, giornalismo e denaro»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile