Carabinieri Monza
ITALIA
04.03.21 - 09:210

Rissa tra giovani a Desio, spuntano anche una mazza e una mannaia

Sei i ragazzini denunciati, di cui tre minorenni. Multe anche per aver infranto le norme della zona arancione

DESIO - Mercoledì pomeriggio nel centro di Desio è scoppiata una rissa che ha visto coinvolti una ventina di giovani. Ad affrontarsi due gruppi di giovanissimi, uno proveniente da Cinisello Balsamo, mentre l'altro di Desio, che si sono dati appuntamento tramite Instagram. All'origine del contendere ci sarebbe una ragazza.

Alcuni giovani si sono presentati armati di una mazza da baseball, tirapugni, bottiglie e con quello che la stampa italiana descrive come un 'machete', ma che dalle immagini dell'accaduto appare essere una mannaia. 

Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri e la polizia locale. Grazie alle immagini acquisite dai cittadini affacciati alle finestre, e ai social network, le forze dell'ordine sono potute risalire ai responsabili, come riporta Monza Today. 

Sei ragazzi, di cui tre minorenni, sono stati denunciati per rissa aggravata e porto abusivo di oggetti atti a offendere. Proseguono le indagini per identificare gli altri partecipanti. 

Ai ragazzi provenienti dal comune milanese è stata inoltre comminata una multa di 400 euro per aver infranto le norme della zona arancione. 

Carabinieri Monza
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
EUROPA
9 ore
Omicron avanza, l'Europa trema
In Olanda 85 casi su due voli, scoperti contagi anche in Italia e Germania. Tornano le quarantene cautelative
LIVE
MONDO
LIVE
Omicron: in Svizzera scatta la quarantena all'ingresso
Le persone in arrivo da Regno Unito, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Egitto e Malawi devono isolarsi per dieci giorni
ITALIA
14 ore
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
18 ore
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
19 ore
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
CINA
20 ore
«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»
Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.
SUDAFRICA
21 ore
Tutti in fuga da Omicron
Fuggi fuggi generale tra i viaggiatori che stanno cercando di prendere gli ultimi voli per abbandonare il Sudafrica.
Stati Uniti
22 ore
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
MESSICO
1 gior
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
MONDO
1 gior
Omicron, vaccino possibile entro 3 mesi
Ma potrebbero esserne necessari nove prima della sua eventuale approvazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile