MET/Keystone
REGNO UNITO
26.02.21 - 18:000
Aggiornamento : 27.02.21 - 15:32

A 15 anni fuggì in Sira per unirsi allo Stato Islamico, ora non può più tornare a casa

La decisione della Corte Suprema britannica condanna una giovane sposa dell'Isis a un destino da apolide

LONDRA - Era scappata dal Regno Unito appena 15enne, per raggiungere le fila dell'Isis in Siria. Ora, privata di passaporto e condannata in contumacia, non potrà più rientrare in patria per fare appello alla decisione.

Ha diviso gli animi, e non solo al di là della Manica, la storia di Shamima Begum ex ragazza-moglie dello Stato Islamico e ora privata del passaporto di Sua Maestà e bloccata in un campo di prigionia curdo in Siria.

La storia di Begum aveva fatto molto scalpore sui media britannici, la liceale aveva era partita da Londra assieme ad altre 2 compagne di classe nel 2015. Nel 2019 la nazionalità britannica le era stata revocata, in relazione alle accuse di terrorismo.

La sentenza della Corte Suprema di questo venerdì, ribalta una sentenza precedente, e pone la parola fine alla questione legale chiudendo inequivocabilmente il sipario su un possibile ritorno di Begum nella terra dove è nata e cresciuta, per far valere i suoi diritti di cittadinanza.

Il giudice ha quindi dato ascolto alla tesi dell'accusa che ritiene l'oggi 21enne ancora «un grande pericolo per la sicurezza nazionale».

Una tesi che, secondo la difesa e gli attivisti per i diritti umani, non trova riscontro nella realtà e che nega il diritto di un equo processo, e di riabbracciare le proprie famiglie, a tutti i detenuti britannici detenuti in Siria.

MET/Keystone
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GIAPPONE
58 min
Prove di Olimpiadi in tempo di Covid, tra critiche e protocolli
Sebastian Coe, a capo della World Athletics, è convinto che l'Olimpiade avrà luogo: «I protocolli sono rigidi e testati»
ITALIA
2 ore
Pfizer e Moderna, «raccomandati» 42 giorni tra una dose e l'altra
Lo indica una circolare del ministero della Sanità, per vaccinare più persone possibili con le fiale a disposizione
REGNO UNITO
2 ore
La pandemia è stata sottostimata, anche dagli esperti
Uno studio britannico dimostra che, nonostante tutto, vale la pena ascoltare chi ha competenze
FOTO
MESSICO
4 ore
Città del Messico, oggi lacrime e tanta rabbia
Per venerdì è atteso il primo rapporto preliminare sul disastro che ha provocato 24 morti.
INDONESIA
4 ore
Tamponi Covid riciclati e usati più volte, arresti e denunce
Accade da dicembre all'aeroporto di Medan: la presenza di numerosi falsi positivi ha allertato le autorità
ITALIA
5 ore
«Il green pass italiano varrà per tutti»
Lo ha confermato oggi il ministro per il turismo Massimo Garavaglia
DAL MONDO
6 ore
Quando a divorziare sono i miliardari
Dai Gates passando per Bezos fino a quelli che sono “solo” multimilionari. La storia delle separazioni più costose
STATI UNITI
7 ore
Trump non potrà ritornare su Facebook
Lo ha deciso la Commissione di vigilanza di Facebook che però vuole che sia fatta chiarezza al più presto
STATI UNITI
10 ore
Caso Floyd, l'ex agente chiede un nuovo processo
Per i legali di Chauvin il procedimento non è stato equo in quanto viziato dalla pubblicità negativa attorno al caso
REGNO UNITO
11 ore
Due positivi nella delegazione indiana al G7
Tra di essi non ci sarebbe il capo della diplomazia Subrahmanyam Jaishanka
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile