keystone-sda.ch (Kay Nietfeld)
La Cina nega di aver chiesto a diplomatici statunitensi di sottoporsi al tampone rettale per il coronavirus.
CINA
25.02.21 - 12:500

Tamponi rettali ai diplomatici Usa? Pechino nega

Due testate statunitensi hanno affermato che alcuni funzionari sarebbero stati sottoposti «per errore» alla procedura

PECHINO - La Cina «non ha mai chiesto al personale diplomatico Usa di sottoporsi a tamponi rettali». Con queste parole, pronunciate nel corso della conferenza stampa quotidiana del ministero degli Esteri, il portavoce Zhao Lijian è intervenuto sulle notizie riportate nelle scorse ore da Vice e Washington Post.

Il Dipartimento di Stato, citato proprio dai due media statunitensi, aveva affermato che i funzionari impegnati in Cina erano stato sottoposti «per errore» al test e che una lamentela ufficiale era stata inoltrata alle autorità cinesi, bollando il metodo di accertamento del coronavirus come «non dignitoso».

Pechino avrebbe assicurato che il personale diplomatico statunitense sarà anche in futuro esonerato dal sottoporsi a questo particolare tipo di tampone, già sperimentato nei mesi scorsi e ufficialmente introdotto - in quanto considerato più efficace - dal mese di gennaio. 

I tamponi rettali sono la prassi in alcune aree cinesi per le persone che si trovano in quarantena, comprese quelle appena arrivate dall'estero.

TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRALIA
3 ore
90 miliardi in sottomarini, Francia umiliata e Cina sul chi vive: ecco cos'è l'accordo Aukus
Gli ultimi strascichi di una crisi più strategica che economica e di cui di sicuro sentiremo ancora parlare
STATI UNITI
6 ore
Rientrati sulla Terra i primi 4 turisti SpaceX
L'ammaraggio è avvenuto questa notte al largo della Florida
AFGHANISTAN
14 ore
Bombe e morti, torna l'ombra dell'Isis sull'Afghanistan
Sono almeno tre gli ordigni esplosi a Jalalabad. Il ritorno dell'Isis dopo il ritiro degli Stati Uniti?
STATI UNITI
16 ore
Miliardario colpevole di omicidio (dopo vent'anni)
Nel 1982 aveva ucciso la prima moglie. E nel 2000 la donna che l'aveva aiutato a coprire le tracce
PAESI BASSI
17 ore
Cani nel mirino dei malviventi
Il fenomeno si riscontra nei Paesi Bassi, dove le autorità invitano i proprietari a tenere d'occhio i quadrupedi
STATI UNITI
19 ore
Un flop a Capitol Hill
La destra americana si ritrova a sostegno degli assalitori del Congresso. Ma sono in pochi
MONDO
1 gior
Il volto violento della moda
Un mondo solo apparentemente dorato, all'interno del quale si nascondono predatori sessuali
AFGHANISTAN
1 gior
Dieci civili vittime del drone: il Pentagono ammette
L'episodio è avvenuto poco prima del ritiro delle truppe Usa da Kabul
Egitto
1 gior
In progetto una ferrovia lunga 1'800 chilometri per attraversare il deserto
Firmato l'accordo per la costruzione della prima tratta con la multinazionale tedesca Siemens
STATI UNITI / CINA
1 gior
ll boom del traffico intercontinentale dei falsi certificati Covid
Le dogane Usa intercettano migliaia di pacchi provenienti dalla Cina
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile