keystone-sda.ch (Tom Gralish)
STATI UNITI
18.02.21 - 10:200

Spari in pieno giorno raggiungono i passanti: otto feriti

È in corso «un'inaccettabile epidemia di violenza armata», ha detto il sindaco di Philadelphia

PHILADELPHIA - Otto persone sono state raggiunte da dei proiettili - in pieno giorno - vicino a un'affollata stazione della metropolitana di Philadelphia.

Lo comunicano le autorità di polizia locali, riprese da Nbcnews. Una moltitudine di spari è infatti esplosa ieri verso le 14:50, seminando il panico tra i presenti, che sono accorsi in tutte le direzioni per cercare riparo.

Il dipartimento di polizia di Philadelphia ha indicato di aver arrestato un sospetto e requisito due armi da fuoco.

Gli otto feriti, che spaziano dai 17 ai 71 anni, sono tutti stati raggiunti da dei proiettili, ha detto la polizia all'emittente. Fortunatamente, e incredibilmente, nessuno è stato colpito fatalmente.

«La sparatoria di massa di oggi, in pieno giorno, è un altro tragico esempio dell'inaccettabile epidemia di violenza armata che minaccia la vita e la sicurezza dei cittadini di Philadelphia», ha detto il sindaco Jim Kenney in una dichiarazione.

«Sono più che nauseato. Mi rifiuto di accettare questa situazione: la gente ha il diritto di viaggiare tra il lavoro e la casa, e in giro per la città, senza la paura di essere colpiti, se non uccisi, da sparatorie sconsiderate».

«Stiamo cercando di determinare chi sono i colpevoli, chi erano le vittime designate e se c'è qualche collegamento con le recenti sparatorie nella zona», ha invece detto il commissario di polizia Danielle Outlaw ai giornalisti.

keystone-sda.ch (Jessica Griffin)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
11 ore
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
11 ore
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
17 ore
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
17 ore
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
20 ore
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
1 gior
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
1 gior
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
1 gior
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
STATI UNITI
1 gior
Baldwin interrogato, il regista «era in condizioni critiche»
L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona
AUSTRALIA
1 gior
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile