keystone-sda.ch / STF (Dmitri Lovetsky)
Sono oltre 4000 i fermati nel corso delle proteste pro Navalny.
+8
RUSSIA
31.01.21 - 16:460
Aggiornamento : 18:56

Proteste pro Navalny, fermate più di quattromila persone

Mosca nel frattempo accusa gli Stati Uniti di «grossolane interferenze» nei suoi affari interni

MOSCA - Sono oltre 4000, per l'esattezza 4027, i manifestanti finora fermati durante le proteste in Russia contro la detenzione dell'oppositore numero uno di Putin, Alexei Navalny.

Lo riferisce l'ong Ovd-Info sul suo sito ufficiale, che ha notizia di 1167 fermi a Mosca e 862 a San Pietroburgo.

Rilasciata la moglie di Navalny - Nel frattempo Yulia Navalnaya, la moglie di Navalny, è stata rilasciata: lo riporta l'agenzia Interfax citando la sua avvocata, Svetlana Davidova. Secondo Interfax, i funzionari di polizia hanno compilato nei riguardi di Yulia Navalnaya un verbale amministrativo sulla «partecipazione a una protesta non autorizzata che ha implicato disturbi per passanti e trasporti». Il verbale sarà esaminato domani in tribunale.

Mosca accusa gli Usa - Mosca ha nel frattempo accusato gli Stati Uniti di «grossolane interferenze» nei suoi affari interni, a proposito delle dichiarazioni americane sulle proteste. «Le grossolane interferenze degli Usa negli affari interni della Russia sono un fatto dimostrato così come la promozione di fake news e di appelli ad azioni non autorizzate su piattaforme internet controllate da Washington», ha dichiarato il ministero degli Esteri russo in una nota ripresa dall'agenzia Interfax.

Il ministero russo aggiunge poi che «il sostegno a una violazione della legge da parte del segretario di Stato Usa Antony Blinken è un'altra conferma del ruolo svolto da Washington dietro le quinte».

L'Ue condanna la repressione - «Anche oggi condanno gli arresti di massa e l'uso sproporzionato della forza contro manifestanti e giornalisti in Russia. Le persone devono poter esercitare il loro diritto di manifestare senza timore di repressione. La Russia deve rispettare i suoi impegni internazionali». Lo scrive l'Alto Rappresentante Ue Josep Borrell.

keystone-sda.ch / STF (Dmitri Lovetsky)
Guarda tutte le 12 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
1 min
Il virus torna a circolare in Cina
I contagi, dovuti alla variante Delta, si sono già diffusi in cinque province e almeno 13 città
TURCHIA
4 ore
Una famiglia sterminata dai vicini
Sette persone uccise in un attacco legato ai diritti di pascolo. Ma sullo sfondo tensioni razziali
SPAGNA
16 ore
Salva la bimba di 2 anni trovata vicino ai genitori morti
Sono stati gli abitanti della zona a chiamare la polizia, allertati dall'auto in fiamme.
ITALIA
20 ore
La Delta in Lombardia: «Zero decessi tra i vaccinati»
Il coordinatore della campagna vaccinale Bertolaso: «È il punto su cui bisogna insistere. Il vaccino è fondamentale»
GERMANIA
21 ore
Test negativo obbligatorio (da domenica) per entrare in Germania
L'entrata sarà consentita anche a chi può dimostrare di essere vaccinato completamente o di essere guarito dal Covid
MONDO
1 gior
Anche la migliore di sempre può crollare
Invincibile ma fragile. Il caso di Simone Biles ha riportato i riflettori sul problema della salute mentale nello sport
GRECIA
1 gior
Polizia nelle isole greche per aumentare i controlli
Non è esclusa l'applicazione, nuovamente, del coprifuoco in alcune isole
STATI UNITI
1 gior
L'allarme: «Variante Delta causa un'infezione più grave»
Lo rivela uno studio redatto dai CDC, la massima autorità sanitaria federale statunitense.
STATI UNITI
1 gior
Quelli che si vaccinano di nascosto da amici e parenti
Lo fanno per evitare la pressione e il biasimo, specialmente in quelle aree dove la campagna incontra forti resistenze
STATI UNITI
1 gior
Biden: «Cento dollari a tutti i nuovi vaccinati»
Una misura simile è stata già adottata dalla città di New York.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile