keystone-sda.ch / STF (Vincent Yu)
+9
CINA
23.01.21 - 08:460
Aggiornamento : 09:36

Hong Kong istituisce il suo primo lockdown

Durerà 2 giorni e permetterà di testare a tappeto uno fra i suo quartieri più poveri, quello di Jordan a Kowloon

HONG KONG - A migliaia di cittadini di Hong Kong è stato ordinato di rimanere a casa oggi, nel primo lockdown per Covid-19 della città mentre le autorità tentano di testare tutti i residenti di uno dei suoi quartieri più poveri dove il virus si sta diffondendo.

L'ordine è stato emesso durante la notte e copre più blocchi abitativi nel quartiere di Jordan a Kowloon: «Le persone soggette a test obbligatori sono tenute a rimanere nei loro locali fino a quando tutti nell'area non siano stati testati e i risultati siano stati accertati», ha detto il governo in una nota aggiungendo che prevede di completare i test in 48 ore.

Si stima che, a essere interessati dal blocco, siano circa 10'000 persone - scrive il Guardian - ma vista la tipologia di quartiere, caratterizzato da strade labirintiche e abitazioni anguste e densamente abitate potrebbero essere molti di più.

Stando al South China Morning Post, sarebbero interessati 150 blocchi di edifici e - a far rispettare le misure - sono stati schierati centinaia di agenti di polizia.

La mini-quarantena, confermano le autorità, è da applicarsi anche a tutti quelli che, nelle ultime due settimane si siano recati a Jordan per più di due ore.

La città è alla sua quarta ondata

Hong Kong è stata una delle prime città a essere colpita dal Covid-19 al di fuori della Cina centrale. Malgrado ciò è sempre riuscita  a contenere il virus applicando strette e severissime norme di distanza sociale. Nessun vero e proprio lockdown è mai stato istituito. Un'efficienza che, però, comincia a vacillare con l'arrivo di questa quarta ondata che ha interessato i quartieri meno abbienti e che le autorità faticano a domare.

 

keystone-sda.ch / STF (Kin Cheung)
Guarda tutte le 13 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
28 min
Accordo raggiunto: 7200 dollari a ogni partecipante del Fyre Festival
La class action dei possessori dei ticket del «peggior festival di tutti i tempi» si chiude con due milioni di dollari
STATI UNITI
1 ora
Strage di Indianapolis: identificato il presunto autore
Secondo quanto riferito dai media americani si tratterebbe di un diciannovenne
UNIONE EUROPEA
2 ore
Merkel: «La terza ondata è molto seria»
In Germania la campagna di vaccinazione procede. E nel frattempo l'Europa potrebbe rinunciare ad AstraZeneca
FRANCIA
3 ore
La piccola Mia «potrebbe essere stata portata all'estero»
Lo ipotizzano gli inquirenti. Fermati quattro uomini, già attenzionati dalla Procura antiterrorismo
FOTO
ITALIA
3 ore
Al via i primi Frecciarossa “Covid free”
Si sale soltanto con la prova di un test negativo. I primi treni sono partiti oggi da Milano e Roma
ITALIA
5 ore
«Un Pass Covid per spostarsi tra Regioni»
Dal 26 aprile tornano le zone gialle: si riaprirà «con prudenza» e all'insegna delle attività all'aperto
CILE
6 ore
Un anticorpo degli alpaca efficace contro il nuovo coronavirus (e le sue varianti)
Ma al momento la ricerca va a rilento a causa della mancanza di risorse economiche
STATI UNITI
7 ore
Strage al deposito FedEx, 8 morti e un movente ancora nell'ombra
La polizia conferma il bilancio delle vittime all'indomani della sparatoria
STATI UNITI
10 ore
Il Ceo di Pfizer: «Probabilmente servirà una terza dose»
Secondo Albert Bourla, è plausibile che si dovrà effettuare un richiamo a cadenza annuale
STATI UNITI
13 ore
Sparatoria alla FedEx: almeno 8 morti
L'autore si sarebbe tolto la vita. Si contano inoltre almeno 9 feriti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile