keystone-sda.ch / STF (HAYOUNG JEON)
Sono più di 1100 i morti in Germania in un solo giorno, mai così tanti.
UNIONE EUROPEA
30.12.20 - 07:350
Aggiornamento : 11:51

Tragico record di vittime in Germania: sono più di 1000 in 24 ore

I numeri elevati sono colpa di un ritardo nei dati?

La Danimarca prolunga il lockdown di due settimane.

BERLINO - Impressionante aumento delle vittime in Germania a causa del Covid-19. Per la prima volta i decessi in 24 ore hanno superato quota mille. Lo hanno reso noto stamane le autorità sanitarie del Robert Koch-Institut.

In particolare si contano 1.129 nuovi morti. La settimana scorsa era stato raggiunto l'ultimo record di 962 morti. Oltre 32mila le vittime complessive. Secondo l'ultimo aggiornamento della Johns Hopkins University, i contagi in Germania si stanno avvicinando a quota 1,7 milioni.

Colpa di un ritardo? - «La spiegazione più plausibile, sull'alto numero delle vittime, registrato oggi, è che si tratti di dati arrivati in ritardo», a causa del rallentamento delle attività degli enti sanitari nei giorni festivi. Lo ha detto il presidente del Robert Koch-Institut, Lothar Wieler, in conferenza stampa a Berlino.

Ancora lockdown in Danimarca - La Danimarca ha prorogato di due settimane, fino al 17 gennaio, il lockdown nazionale per limitare la diffusione del coronavirus nel Paese in seguito ad un'impennata di casi registrata nell'ultimo mese.

Secondo quanto ha annunciato il premier Mette Frederiksen, riporta la Cnn, la situazione relativa ai tassi di contagio, ai ricoveri e ai decessi è attualmente «più seria rispetto alla primavera» scorsa. Con la proroga del lockdown iniziato il 16 dicembre resteranno chiuse le scuole, i centri commerciali, i ristoranti, i bar e tutti i negozi ritenuti non essenziali.

La Danimarca ha registrato ieri 2.621 nuovi contagi e ulteriori 28 ricoveri. Attualmente nel Paese sono ricoverati un record di 900 pazienti affetti dal virus. Secondo i dati della Johns Hopkins University, dall'inizio della pandemia la Danimarca ha registrato 159.074 casi di contagio, inclusi 1.226 decessi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ISRAELE
5 ore
Un'altra serata di scontri in Israele: «È guerra civile»
Nelle città miste si sono registrati pestaggi fra ebrei e arabi. Il presidente: «Fermate questa follia».
BRASILE
7 ore
Bolsonaro e l'idrossiclorochina, una relazione pericolosa
Il sostegno del presidente al suo uso potrebbe essere l'elemento chiave della Commissione parlamentare d'inchiesta
ITALIA
10 ore
Pfizer, l'intervallo di 42 giorni «non inficia minimamente l'efficacia»
L'Italia va avanti con la scelta di allungare il periodo tra prima e seconda dose
RUSSIA
11 ore
Il killer di Kazan ha confessato
A Ilnaz Galyaviyev, apparso oggi in tribunale e incriminato, era stata diagnosticata una patologia cerebrale.
STATI UNITI
13 ore
Critica Trump: rimossa la presidente dei Repubblicani alla Camera
Lei dopo il voto: «Mi assicurerò che l'ex presidente non possa nemmeno più avvicinarsi allo Studio Ovale».
ITALIA
15 ore
Ergastolo per i boss stragisti, ecco perché «è incostituzionale»
La Consulta ha depositato l'ordinanza con cui ha affermato l'incompatibilità della misura ideata da Giovanni Falcone
MONDO
17 ore
«La pandemia poteva essere evitata»
Lo si legge in un rapporto che analizza la risposta iniziale al contagio.
STATI UNITI
18 ore
Elon Musk: la sregolata vita di un genio eccentrico
Dal dottorato lampo alle gaffe, ai mille progetti, ritratto di un imprenditore tanto ammirato quanto criticato.
ISRAELE
21 ore
«Stiamo andando verso una guerra su vasta scala»
Continuano gli scontri tra Israele e il movimento palestinese Hamas. Fuoco su Gaza, Tel Aviv e Beersheba.
STATI UNITI
23 ore
Strage di Atlanta, l'accusa vuole la pena di morte
La procuratrice distrettuale, Fani Willis, intende perseguire Robert Aaron Long anche per crimini d'odio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile