Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Szilard Koszticsak)
+2
UNGHERIA
26.12.20 - 17:370
Aggiornamento : 19:37

A Budapest le vaccinazioni sono già iniziate

L'Ungheria ha così volontariamente "bruciato" il Vax Day europeo del 27 dicembre.

Il governo: «Abbiamo iniziato le inoculazioni con il personale sanitario, come prestabilito»

BUDAPEST - Le nazioni europee avrebbero dovuto iniziare le vaccinazioni nella giornata di domani, domenica 27 dicembre, nel Vax Day. Qualcuno, però, ha deciso che non poteva proprio più aspettare.

Come riferito da Politico.eu, si tratta dell'Ungheria che, per decisione di Victor Orban, ha già iniziato col processo d'immunizzazione a partire da oggi.

Il premier, euroscettico e critico dell'operato di Bruxelles, aveva già mostrato il suo disappunto per la lentezza delle istituzioni europee riguardo all'approvazione del farmaco e - al contempo - tentando di avvicinarsi a Putin di modo da ottenere il suo Sputnik V.

Sono 4'785 le dosi del vaccino al Covid-19 di BioNTech/Pfizer arrivate sabato mattina e che sono state distribuite oggi a Budapest: «Abbiamo iniziato le inoculazioni con il personale sanitario, come prestabilito dal piano», ha confermato le autorità a Reuters. 

Una mossa, che in patria però non piace a tutti: «L'Ungheria è un membro dell'Unione Europea, dovrebbero seguire le stesse regole degli altri paesi dell'UE», ha commentato Ferenc Falus, ex-funzionario medico del governo ungherese. 

Il Vax Day, evento di carattere simbolico voluto dall'Unione Europea e in particolar modo da Urusula von der Leyden, è ufficialmente previsto per domani. Durante la giornata le nazioni membre inizieranno a vaccinare, con un numero limitato di dosi.

keystone-sda.ch / STF (Zsolt Czegledi)
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
19 min
Siamo «a un singolo incidente dalla apocalisse»
L'Ucraina è il terreno sul quale si sta consumando la «sfida finale» tra Mosca e Washington
ITALIA
20 min
La strage di Capaci, trent'anni di buchi neri
Il 23 maggio 1992 moriva Giovanni Falcone, ucciso con la moglie e gli agenti della scorta in un attentato da Cosa nostra
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
«Se la Svizzera rimarrà passiva, si sporcherà le mani di sangue»
Le parole al WEF del fratello del sindaco di Kiev, Volodymyr Klitschko
CINA
10 ore
Ripartono i trasporti pubblici a Shanghai
Molti viaggiatori si sono equipaggiati con mascherine, camici e guanti
MONDO
19 ore
Vaiolo delle scimmie: i casi sono una novantina in 14 nazioni
L'insolita diffusione del virus, noto da tempo, ha allertato le autorità e l'Oms che monitora la situazione
BELGIO / SPAGNA
21 ore
Il festival fetish, la sauna e il Pride: alla ricerca delle origini del vaiolo delle scimmie
Autorità sanitarie al lavoro per ricostruire la catena dei contagi
STATI UNITI
23 ore
Dopo Buffalo, c'è paura tra la popolazione afroamericana
Secondo un sondaggio, 3 persone su 4 temono di essere attaccati. O che possa esserlo qualcuno a loro vicino
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 gior
«La guerra finirà definitivamente solo attraverso la diplomazia»
Mosca valuta di scambiare i combattenti del battaglione Azov con l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk.
TURCHIA / FINLANDIA / SVEZIA
1 gior
Telefoni bollenti tra Ankara, Helsinki e Stoccolma
Erdogan chiede alla Svezia di non sostenere organizzazioni terroristiche, Niinisto ribadisce la sua condanna
FOTO
MONDO
1 gior
Facciamo il punto sul vaiolo delle scimmie
Il virus di cui si sta parlando tantissimo sotto la lente per capire che no, non è il nuovo Covid
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile