KEYSTONE
Milano prende misure per evitare gli assembramenti durante le festività.
ITALIA
16.12.20 - 17:050
Aggiornamento : 17:29

Milano contingenta le presenze in Galleria Vittorio Emanuele

Fino al 6 gennaio si monitoreranno le entrate e in città ci saranno maggiori controlli

MILANO - Per il periodo di Natale saranno contingentate le presenze nella Galleria Vittorio Emanuele, il 'salotto' di Milano che collega piazza Duomo a piazza della Scala, con flussi obbligati di uscita.

Lo ha stabilito il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica, riunito oggi dal prefetto Renato Saccone per dettare le linee delle attività di controllo da attivare fino al 6 gennaio.

Previsti presidi delle forze dell'ordine, con stazioni mobili nel centro del capoluogo lombardo, e più controlli negli esercizi pubblici per vigilare sul pieno rispetto delle misure anti Covid.

I controlli riguarderanno anche gli esercizi pubblici, dall'obbligo di indossare la mascherina al mantenimento delle distanze fra persone, con il numero massimo di quattro clienti per ogni tavolo di bar e ristoranti, al rispetto dell'orario di chiusura, le 18.

In caso di violazioni, è prevista la sospensione dell'attività per cinque giorni. Sono passibili di sanzioni anche i clienti che si attardano nei locali o nelle immediate adiacenze; dopo le 18 è infatti vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico.

Per quanto riguarda la mobilità, sono stati previsti servizi nelle stazioni ferroviarie e negli autogrill fino al 20 dicembre. Successivamente, i controlli riguarderanno l'applicazione delle norme che vietano la mobilità ultraregionale, con servizi capillari nei giorni del 25, 26 dicembre e primo gennaio, durante i quali vige il divieto di spostamento. I dispositivi verranno adeguati in caso di modifiche normative.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
34 min
I vaccini sono efficaci con Omicron? «Non c'è alcuna ragione per dubitarne»
La variante avrebbe una capacità «incompleta» di "dribblare" l'antidoto, secondo alcuni ricercatori
BANGLADESH
3 ore
Studente ucciso, condannate a morte 20 persone
Il ragazzo fu aggredito a colpi di mazza nel 2019 per aver criticato il governo
GERMANIA
22 ore
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
23 ore
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
1 gior
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
1 gior
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
MONDO
1 gior
Covid, l'Oms "boccia" il plasma dei convalescenti
La terapia «non incrementa le chance di sopravvivenza né riduce la necessità di ricorrere alla ventilazione meccanica»
REGNO UNITO
1 gior
«Facebook ha lucrato sul genocidio dei Rohingya»
Lo sostiene una doppia class action che chiede al social di Zuckerberg 150 miliardi di dollari
Francia
1 gior
Ordinano stupri online, è la nuova frontiera del turismo sessuale
Chi paga questo "servizio" è nel 100 per cento dei casi un uomo e non è escluso che sia un padre di famiglia
ITALIA
1 gior
Brevettato il "trucco" per ingannare il coronavirus
I risultati di uno studio italiano. Basato sull'uso di aptameri, potrebbe essere il primo tassello di un nuovo farmaco.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile