keystone-sda.ch (GIUSEPPE LAMI)
ITALIA
23.11.20 - 18:000

Covid, l'Italia supera i 50mila decessi

Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 630. Quasi 23mila i nuovi contagi

Per la prima volta nel corso della seconda ondata si registra un calo nel numero delle persone attualmente positive al virus.

ROMA - Sono 22'930 i nuovi casi di coronavirus individuati in Italia nelle ultime 24 ore, circa 5400 meno di ieri, che portano il totale dei contagiati a 1'431'795. A 11 mesi dall'inizio dell'emergenza, la vicina Penisola supera la soglia delle 50 mila vittime per Covid.

Secondo i dati del ministero della Salute il numero dei morti è arrivato a 50'453, con un incremento rispetto a ieri di 630.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 148'945 tamponi, circa 40 mila meno di ieri. Dai dati emerge inoltre una sostanziale stabilità del rapporto tra positivi individuati e tamponi effettuati: è al 15,3%, mentre domenica era al 15%.

Per la prima volta dall'inizio della seconda ondata, calano gli attualmente positivi: secondo il bollettino sono 796'849, 9098 in meno rispetto a domenica quando erano 805'947.

La forte diminuzione dei malati è dovuta all'uscita dall'isolamento domiciliare di 9525 persone nelle ultime 24 ore. Domenica erano 767'867 gli italiani in quarantena, oggi sono 758'342. I dimessi e i guariti dall'inizio dell'emergenza sono invece 584'493, con un incremento di 31'395 rispetto alla giornata di domenica.

Tornano a calare i ricoveri in terapia intensiva: sono nove i nuovi ingressi nelle ultime 24 ore, mentre ieri erano 43, per un totale arrivato a 3810. Sale invece l'incremento dei pazienti ricoverati nei reparti ordinari degli ospedali: ad oggi ci sono 34'697 persone, con un aumento di 418, quasi il doppio di domenica (+216).

Il bollettino del ministero indica che a livello territoriale è ancora la Lombardia a far segnare il maggior incremento, con 5289 casi in un giorno. Seguono Veneto (+2540), Emilia Romana (+2347), Lazio (+2341) e Campania (+2158). Aumenti a quattro cifre anche in Piemonte, Toscana e Sicilia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
6 sec
Dal virus creato negli Usa al vaccino Pfizer che ti uccide, le teorie web che vanno forte in Cina
E che il governo sostiene (e diffonde) per una strategia ben precisa e che c'entra con il team dell'OMS a Wuhan
STATI UNITI
17 min
#GameStock, o come un forum social sta trollando la finanza mondiale
Generando valore (e perdite) per decine di miliardi di dollari, tutto partendo da una boutade su Reddit
ITALIA
2 ore
Mezza Italia verso il giallo, ma la Lombardia è in bilico
Un'eventuale riduzione del rischio non dovrebbe cambiare nulla per quanto riguarda gli spostamenti transfrontalieri.
STATI UNITI
4 ore
Il capo dei Proud Boys era un informatore dell'FBI
Lo sostiene il Guardian. Enrique Tarrio ha però smentito: «Non ricordo nulla»
STATI UNITI
5 ore
Boom di ricavi per Facebook alla fine del 2020
A pesare è stato soprattutto lo shopping online e l'aumento dell'utilizzo della piattaforma con la pandemia
STATI UNITI
5 ore
Apple, trimestre d'oro in piena seconda ondata
Risultati da record per il colosso di Cupertino, che supera per la prima volta la soglia dei 100 miliardi di ricavi
FOTO
CINA
6 ore
«L'indagine potrebbe durare anni»
Gli esperti dell'Oms, arrivati in Cina due settimane fa, inizieranno oggi i lavori a Wuhan
MONDO
14 ore
Sì al turismo del vaccino, ma solo se sei (molto) ricco
Alcune agenzie propongono viaggi all inclusive, con tanto di doppia dose e un soggiorno da favola.
MONDO
15 ore
Vaccino, Bill Gates: nazioni povere in ritardo di 6-8 mesi
Il programma Covax consegnerà le prime dosi il mese prossimo, ma i quantitativi iniziali saranno «molto modesti»
COREA DEL SUD
17 ore
Molestie, un'ombra più concreta attorno alla morte del sindaco di Seul
Il rapporto di una Commissione indipendente ritiene credibili le accuse contro Park Won-soon
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile