keystone-sda.ch / STF (YOAN VALAT / POOL)
Si apre oggi il processo per corruzione contro l'ex presidente francese Nicolas Sarkozy.
FRANCIA
23.11.20 - 09:430
Aggiornamento : 15:41

Oggi al via il processo a Sarkozy

L'ex presidente ha promesso di essere «combattivo»

PARIGI - È il primo capo dello Stato francese a finire alla sbarra come imputato: alle 13.30 Nicolas Sarkozy comparirà davanti ai giudici per corruzione in un processo senza precedenti nella Quinta repubblica.

Prima di Sarkozy, soltanto il suo predecessore Jacques Chirac fu messo sotto accusa, e condannato nel 2011, per lo scandalo dei falsi impieghi al Comune di Parigi, ma non comparve mai nell'aula di tribunale a causa del suo precario stato di salute.

Sessantacinque anni, appena alleggerito dalle accuse per le tangenti libiche a causa della ritrattazione del testimone chiave a suo carico, Nicolas Sarkozy ha promesso di essere «combattivo» davanti al tribunale ed ha ripetuto negli ultimi giorni di non essere «un corrotto».

Sarkozy sarà in tribunale al fianco del suo avvocato Thierry Herzog e dell'ex magistrato Gilbert Azibert, entrambi coinvolti nel caso delle intercettazioni. Il processo dovrebbe durare fino al 10 dicembre, ma resta appeso come diversi altri appuntamenti giudiziari, alla situazione della pandemia e potrebbe essere rinviato su richiesta dell'ex magistrato Azibert, 73 anni, per motivi medici.

Il caso delle intercettazioni, o "affaire Bismuth", è legato a quello delle tangenti libiche per la campagna presidenziale del 2007. Quando i giudici misero sotto controllo il cellulare dell'ex presidente nel 2013 per indagare sul presunto denaro arrivato da Tripoli, scoprirono che Sarkozy utilizzava una linea segreta sotto il nome di "Paul Bismuth", per comunicare con il suo legale, Herzog.

L'accusa ritiene che alcune conversazioni intercettate hanno rivelato l'esistenza di un "patto" di corruzione: Sarkozy, attraverso Herzog, avrebbe dato "una mano" ad Azibert per ottenere una carica nel principato di Monaco a cui ambiva (e che non ha mai ottenuto). In cambio, Azibert avrebbe fornito informazioni coperte dal segreto su una procedura avviata nei confronti dell'ex capo dello stato davanti alla Corte di Cassazione a margine di un altro scandalo, quello "Bettencourt", dal nome dell'erede L'Oreal.

Sospensione fino a giovedì - Poco dopo l'apertura, il tribunale di Parigi ha «deciso di ordinare una expertise medica» di uno degli imputati, l'ex alto magistrato di 73 anni, Gilbert Azibert, oggi assente dall'aula per cause mediche.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
40 min
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
11 ore
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
13 ore
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
16 ore
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
STATI UNITI
20 ore
Baldwin interrogato, il regista «era in condizioni critiche»
L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona
AUSTRALIA
22 ore
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
STATI UNITI
1 gior
I resti umani sono quelli di Brian Laundrie
Il corpo trovato ieri in una riserva naturale della Florida è quello dell'ex-fidanzato, e assassino, di Gabby Petito
STATI UNITI
1 gior
Un morto e un ferito sul set, a sparare è stato Alec Baldwin
Il dramma sarebbe legato a una pistola usata sul set che avrebbe dovuto essere caricata a salve
Corea del Sud
1 gior
Per i sudcoreani Squid Game è tutti i giorni
La serie Netflix non si discosta poi tanto dalla realtà: i sudcoreani hanno un debito pro-capite pari a 44'000 dollari
UNIONE EUROPEA
1 gior
Senza vaccino e Green pass il Covid dilaga
L'incubo della pandemia è tornato soprattutto nelle nazioni a bassa percentuale di vaccinati e con poche restrizioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile