Keystone - foto d'archivio
AUSTRIA / GERMANIA
06.11.20 - 09:060
Aggiornamento : 14:38

Attentato a Vienna: perquisizioni in Germania e arresti confermati in Austria

Chiuse anche le moschee legate al radicalismo

BERLINO - Diverse perquisizioni sono state effettuate all'alba in Germania nell'ambito delle indagini per l'attentato di matrice islamista di Vienna. Lo riportano i siti Die Welt e Bild.

Le abitazioni di quattro persone in Bassa Sassonia, Assia e Schleswig-Holstein sono state perquisite, a quanto riferisce il Bka, l'ufficio criminale federale che indaga per reati di terrorismo. Si sospettano legami con il terrorista.

Ieri il ministro degli Interni Horst Seehofer aveva parlato di legami con alcuni esponenti dell'estremismo islamista in Germania.

Sei arresti - In Austria è scattato l'arresto per sei dei sedici fermati per l'attentato di Vienna di lunedì scorso: lo riferisce l'agenzia austriaca Apa.

Gli uomini sono sospettati di aver contribuito all'attentato di Vienna o di aver in qualche modo preso parte all'organizzazione di un gruppo terroristico criminale. Per altri otto sospetti è stata richiesta la custodia cautelare e la decisione sarà presa nel pomeriggio. Si indaga anche in altri Paesi.

Chiuse le moschee legate al radicalismo - Il ministro degli Interni austriaco Karl Nehammer e la ministra della Cultura Susanne Raab hanno annunciato la chiusura delle moschee legate all'Islam radicale. Lo riferisce Apa.

È stato deciso dopo un vertice di crisi con il presidente delle comunità islamiche austriache Uemit Vural. Si tratterà dello scioglimento delle associazioni e della revoca dello status giuridico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
28 min
«Omicron aveva già fatto il giro del mondo»
La virologa dell'università di Berna Hodcroft: «Le restrizioni servono solo a prendere tempo»
SVIZZERA / MONDO
2 ore
Quegli svizzeri con le piantagioni "problematiche"
Public Eye denuncia la situazione gestita dagli uffici di Ginevra e Zugo, e punta il dito contro la politica svizzera.
STATI UNITI
2 ore
Jack Dorsey, tutti i volti del più atipico dei miliardari hi-tech
Un po' donnaiolo, un po' santone il co-fondatore di Twitter ha confermato il suo addio all'azienda. Vi raccontiamo chi è
AUSTRIA
14 ore
Il cancelliere austriaco vuole già dimettersi
Alexander Schallenberg si è detto pronto a lasciare l'incarico, appena due mesi dopo il predecessore Kurz
VIDEO
Stati Uniti
14 ore
Uomo armato davanti alla sede delle Nazioni Unite. Minaccia di suicidarsi
Il Palazzo di vetro è stato blindato. La polizia è sul posto. Accorsi anche gli artificieri: c'è una borsa sospetta
GERMANIA
17 ore
Annunciato il lockdown per i non vaccinati
«Il Paese deve unirsi in un atto di solidarietà»: così Angela Merkel e Olaf Scholz in conferenza stampa
REGNO UNITO
21 ore
Un richiamo annuale, «per molti anni a venire»
Senza i vaccini la «struttura fondamentale della nostra società sarebbe minacciata», ha affermato Albert Bourla
VIDEO
STATI UNITI
23 ore
Alec Baldwin dice di «non aver premuto il grilletto»
Prima intervista in tv per l'attore dopo la tragedia di "Rust". Come è finito il proiettile sul set? «Non ne ho idea»
MONDO
1 gior
Chi arriva dall'estero ripudia vivere a Roma
Chi se ne va dal proprio Paese si trova alla grande a Kuala Lumpur, Malaga e a Dubai, malissimo invece a Roma
STATI UNITI
1 gior
Omicron sbarca negli Usa
Un primo caso registrato in California mette in allarme le autorità sanitarie. E anche la Borsa
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile