keystone-sda.ch / STF (SEBASTIEN NOGIER)
FRANCIA
30.10.20 - 09:400
Aggiornamento : 13:43

Attentato di Nizza, arrestato un 47enne

Aoussaoui aveva detto al fratello - che vive in Tunisia - di «voler passare la notte davanti alla basilica»

NIZZA - Un uomo di 47 anni, sospettato di aver avuto contatti con il Brahim Aoussaoui, che ieri ha ucciso tre persone nella basilica di Notre-Dame-de-l'Assomption a Nizza, è stato posto in stato di fermo ieri sera. Lo si apprende stamattina da fonti giudiziarie, che invitano alla prudenza sulla natura dei rapporti fra i il terrorista e il fermato.

Il 21enne tunisino continua a essere ricoverato in prognosi riservata in ospedale, dopo essere stato sottoposto a un'operazione. I poliziotti accorsi nella cattedrale hanno aperto il fuoco su di lui, ferendolo.

La famiglia dell'attentatore lo ha riconosciuto - Aoussaoui aveva detto al fratello - che vive in Tunisia - di «voler passare la notte davanti alla basilica». Lo ha detto lo stesso fratello ad Al Arabiya. L'uomo ha anche inviato al fratello «una foto dell'edificio».

La famiglia ha confermato che «quello che abbiamo visto nelle immagini è lui, il nostro figlio». «Mi telefonò non appena arrivato in Francia», ha spiegato la madre. Un vicino di casa ha detto che prima di abbandonare il Paese «aveva fatto diversi lavori».

La Tunisia ha fermamente condannato l'attacco terroristico e la procura antiterrorismo della capitale ha aperto un'indagine per fare chiarezza sui contatti e la vita di Aoussaoui in Tunisia. Alcuni familiari sarebbero già stati sentiti dagli inquirenti.

La terza vittima aveva tre figli - Era brasiliana - secondo quanto comunicato questa notte dal governo di Brasilia - la donna di 44anni uccisa ieri a Nizza. La donna era riuscita a fuggire, ferita, e poi morta pochi minuti più tardi in un bar nei pressi della cattedrale di Notre-Dame per le ferite inferte dall'aggressore.

«Il governo brasiliano annuncia, con grande tristezza, che una delle persone uccise era una brasiliana di 44 anni, madre di tre bambini, residente in Francia», ha indicato il governo brasiliano in un comunicato. La donna, secondo i testimoni, prima di morire ha detto alle persone che le erano vicine «dite ai miei figli che li amo».

Un Consiglio di Difesa per la sicurezza - All'indomani dell'attentato jihadista contro una basilica, a Nizza, il presidente francese Emmanuel Macron riunisce oggi un consiglio di Difesa per introdurre misure di sicurezza rafforzate dinanzi al moltiplicarsi degli attacchi.

Dinanzi alla basilica di Notre-Dame de l'Assomption, brillano tante candele in memoria delle tre vittime - un uomo e due donne - e per tutta la mattinata sono continuate a giungere corone di fiori.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Ti vaccini? 1'000 dollari in più in busta paga
La strategia del gruppo finanziario Vanguard mira a spingere più lavoratori a vaccinarsi, senza imporre un obbligo
FOTO
GRECIA
3 ore
Un successo per chi lotta contro gli incendi: Olimpia è salva
Più di 150 roghi hanno colpito il paese nel corso dell'ultima settimana
SPAGNA
5 ore
«Nulla giustifica un ampio uso di acqua in bottiglia»
Nemmeno i possibili rischi per la salute giustificano un forte consumo di acqua in bottiglia, secondo uno studio
GRECIA
9 ore
Coprifuoco notturno e niente musica in due località turistiche greche
I provvedimenti riguardano Zacinto e La Canea, sull'isola di Creta
ITALIA
10 ore
Il Green Pass per andare al ristorante (e non solo), tutto quello che c'è da sapere
Da domani in Italia l'obbligo di mostrare il documento Covid al chiuso e all'aperto, ecco dove e come funzionerà.
REGNO UNITO
10 ore
11 arresti per gli insulti razzisti ai giocatori inglesi a Euro 2020
Le segnalazioni di natura criminale raccolte da una specifica unità sono state 207, molte provengono dall'estero
LE FOTO
COLOMBIA
13 ore
Tornano gli spettatori allo stadio, e scatta la maxi-rissa
Dopo 16 mesi di chiusura i tifosi colombiani sono tornati allo stadio, ma l'epilogo è stato violento
VIDEO
ITALIA
15 ore
Il grido della Ocean Viking: «Fateci sbarcare i 553 migranti a bordo»
Martedì una donna incinta ha dovuto essere evacuata d'urgenza dalla guardia costiera italiana insieme al suo compagno
ITALIA
16 ore
Vigilia agitata per il "green pass"
Le norme per bar e ristoranti entreranno in vigore da domani. Ma la partita sui trasporti e la scuola è ancora aperta
MONDO
20 ore
Terza dose, tra chi ha già iniziato e chi ci pensa
Israele è partito domenica. La Germania pronta a iniziare a settembre. Italia e Francia ci pensano. La Svizzera osserva
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile