Keystone
BRASILE
21.10.20 - 20:060
Aggiornamento : 22.10.20 - 00:00

Vaccino AstraZeneca: morto un volontario

Dopo attenta revisione e valutazione del caso si è deciso di proseguire con la sperimentazione

SAN PAOLO - Un volontario della sperimentazione clinica in Brasile di AstraZeneca/Oxford per il vaccino anti Covid-19 è morto.

Lo riferisce la Reuters - ripresa dall'agenzia Bloomberg - citando l'autorità sanitaria brasiliana Anvisa e l'Università federale di San Paolo che contribuisce a coordinare la fase 3 della sperimentazione nel Paese sudamericano.

Niente dose - Bloomberg, citando una fonte vicina al dossier, riferisce che il volontario deceduto rientrava tra coloro ai quali, pur facendo parte del campione della sperimentazione, non era stata somministrata una dose del vaccino. Si presume, stando alle informazioni del quotidiano brasiliano O Globo, che la persona avesse ricevuto il placebo. Il decesso sarebbe avvenuto a causa del Covid-19. Non ci sono conferme ufficiali in merito.

Si va avanti - Un portavoce dell'Università di Oxford ha spiegato che la sperimentazione prosegue: «A seguito di un'attenta valutazione di questo caso in Brasile, non ci sono state preoccupazioni sulla sicurezza della sperimentazione clinica e la revisione indipendente ha raccomandato che la sperimentazione continui». 

«Non possiamo commentare - afferma AstraZeneca - su casi individuali coinvolti nella sperimentazione in corso del vaccino Oxford, aderendo in modo stringente alla regolamentazione dei trial clinici, ma possiamo confermare che tutti i processi di verifica richiesti sono stati seguiti».

«Tutti gli eventi medici significativi - precisa la multinazionale - sono attentamente valutati da investigatori clinici del trial, un comitato di monitoraggio indipendente e le autorità regolatorie. Queste valutazioni non hanno portato a preoccupazioni in relazione alla continuazione dello studio in corso».

La sospensione nelle scorse settimane - Già nelle scorse settimane la sperimentazione del candidato vaccino Oxford era stata sospesa a seguito del verificarsi di una reazione avversa in uno dei volontari, poi dimostratasi non collegata alla somministrazione del vaccino. Lo studio è dunque ripreso.

Attualmente la sperimentazione del vaccino Oxford è in corso su un totale di 50mila volontari in Gran Bretagna, Usa, Brasile e Sud Africa. I risultati della finale fase 3 sono attesi nelle prossime settimane. E proprio su questo vaccino, che sembrerebbe essere tra i più vicini al traguardo se non ci saranno imprevisti, si concentrano molte speranze. Un prototipo sarà convalidato entro la fine di quest'anno, ha annunciato oggi il vice direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) Ranieri Guerra.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LUGANO
1 ora
Il peso delle parole quando si parla di violenza sulle donne
Quanto sono sensibili i mass media nell'utilizzare i termini appropriati senza finire per ferire le vittime?
ITALIA
8 ore
Il lockdown totale «non ha più senso»
La posizione del professor Ranieri Guerra dell'Oms sull'evoluzione della seconda ondata, in Italia e in Europa
ITALIA
14 ore
Covid, l'Italia supera i 50mila decessi
Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 630. Quasi 23mila i nuovi contagi
STATI UNITI
15 ore
Covid nei bambini? Solo il 4% dei test è positivo
Lo rivela uno studio su vasta scala pubblicato dalla rivista JAMA Pediatrics
STATI UNITI
16 ore
Trump vorrebbe un'alleanza anti cinese
Lo riferisce il Wall Street Journal. L'intesa informale sarebbe volta a contrastare le pressioni commerciali di Pechino.
ITALIA
17 ore
Italia verso un inverno senza discese sulla neve, ma le regioni non ci stanno
La Lombardia: «Mentre si scierà in Svizzera, in Austria e in Francia secondo il Governo qui dovrà essere tutto chiuso».
MONDO
18 ore
Il Covid non ha pulito l'aria
Gas serra e polveri sottili continuano ad aumentare, al contrario di come inizialmente si era sperato
ITALIA
18 ore
Vigili urbani fanno sesso nell'auto di servizio
La coppia ha però dimenticato di spegnere la radio e la centrale ha sentito tutto. Ora i due sono sotto inchiesta
REGNO UNITO
20 ore
200 milioni di dosi del vaccino Oxford-AstraZeneca pronte per la fine dell'anno
I 20 centri di produzione sparsi per il mondo ne potranno sfornare fino a 200 milioni al mese
ITALIA
20 ore
Quei milioni di italiani messi in ginocchio dal coronavirus
Incertezza, buste paghe magre o svanite nel nulla, il triste bilancio al di là del Covid-19
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile