keystone-sda.ch (Matteo Corner)
Continua la crescita dei nuovi casi di coronavirus in Lombardia.
ITALIA
19.10.20 - 18:270
Aggiornamento : 20:51

La Lombardia chiede al governo un coprifuoco dalle 23, Speranza è d'accordo

Altri 1687 contagi nella regione, il rapporto tra tamponi e positivi sale all'11,5%.

La metà dei nuovi positivi arriva dalla città metropolitana di Milano, dove sono state registrate 814 infezioni.

MILANO - Stop di tutte le attività e degli spostamenti, ad esclusione dei casi 'eccezionali' (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità), nell'intera Lombardia dalle ore 23 alle 5 del mattino a partire da giovedì 22 ottobre.

È la proposta che, all'unanimità, i sindaci di tutti i Comuni capoluogo della Lombardia, il presidente dell'Associazione Nazionale dei Comuni italiani (Anci), Mauro Guerra, i capigruppo di maggioranza e di opposizione e il governatore Attilio Fontana, preso atto di quanto rappresentato dal Comitato Tecnico Scientifico lombardo, chiederanno di condividere al Governo, nella persona del ministro della Salute, Roberto Speranza, per fronteggiare la diffusione del virus.

Oltre alla richiesta al governo per istituire il coprifuoco alle 23, nella riunione che si è tenuta oggi con il presidente della Regione Attilio Fontana e tutti i sindaci dei Comuni capoluogo della Lombardia, «tutte le parti intervenute hanno condiviso l'opportunità della chiusura, nelle giornate di sabato e domenica, della media e grande distribuzione commerciale, tranne che per gli esercizi di generi alimentari e di prima necessità». È quanto si legge in una nota della Regione. La decisione sarà contenuta nella prossima ordinanza emanata dalla Regione.

L'ok di Speranza - Il ministro della Salute Roberto Speranza ha sostanzialmente dato il via libera: «Sono d'accordo sull'ipotesi di misure più restrittive in Lombardia. Ho sentito il Presidente Fontana e il sindaco Sala e lavoreremo assieme in tal senso nelle prossime ore».

Casi in Lombardia - Sono 1687 i nuovi contagiati in Lombardia, con 14.577 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 11,5%, in netta crescita rispetto a ieri (9,6%). I nuovi decessi sono 6 per un totale di 17.084 decessi in regione dall'inizio della pandemia. Crescono sia i ricoveri in terapia intensiva: (+3, 113), che quelli negli altri reparti (+71, 1.136).

Come nei giorni precedenti, la metà dei nuovi positivi arriva dalla città metropolitana di Milano, dove sono stati registrati 814 casi, di cui 436 a Milano città. Monza e Brianza (265) e Varese (206) le altre due province più colpite.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Ti vaccini? 1'000 dollari in più in busta paga
La strategia del gruppo finanziario Vanguard mira a spingere più lavoratori a vaccinarsi, senza imporre un obbligo
FOTO
GRECIA
2 ore
Un successo per chi lotta contro gli incendi: Olimpia è salva
Più di 150 roghi hanno colpito il paese nel corso dell'ultima settimana
SPAGNA
4 ore
«Nulla giustifica un ampio uso di acqua in bottiglia»
Nemmeno i possibili rischi per la salute giustificano un forte consumo di acqua in bottiglia, secondo uno studio
GRECIA
8 ore
Coprifuoco notturno e niente musica in due località turistiche greche
I provvedimenti riguardano Zacinto e La Canea, sull'isola di Creta
ITALIA
9 ore
Il Green Pass per andare al ristorante (e non solo), tutto quello che c'è da sapere
Da domani in Italia l'obbligo di mostrare il documento Covid al chiuso e all'aperto, ecco dove e come funzionerà.
REGNO UNITO
10 ore
11 arresti per gli insulti razzisti ai giocatori inglesi a Euro 2020
Le segnalazioni di natura criminale raccolte da una specifica unità sono state 207, molte provengono dall'estero
LE FOTO
COLOMBIA
13 ore
Tornano gli spettatori allo stadio, e scatta la maxi-rissa
Dopo 16 mesi di chiusura i tifosi colombiani sono tornati allo stadio, ma l'epilogo è stato violento
VIDEO
ITALIA
14 ore
Il grido della Ocean Viking: «Fateci sbarcare i 553 migranti a bordo»
Martedì una donna incinta ha dovuto essere evacuata d'urgenza dalla guardia costiera italiana insieme al suo compagno
ITALIA
15 ore
Vigilia agitata per il "green pass"
Le norme per bar e ristoranti entreranno in vigore da domani. Ma la partita sui trasporti e la scuola è ancora aperta
MONDO
19 ore
Terza dose, tra chi ha già iniziato e chi ci pensa
Israele è partito domenica. La Germania pronta a iniziare a settembre. Italia e Francia ci pensano. La Svizzera osserva
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile