keystone-sda.ch / STR (Lewis Joly)
Torna l'autocertificazione per uscire di casa dopo le 21 nelle città francesi con il coprifuoco.
FRANCIA
15.10.20 - 14:340
Aggiornamento : 16:08

Con il coprifuoco torna l'autocertificazione

«Questa situazione imponeva una reazione forte e rapida» ha dichiarato il premier Jean Castex

PARIGI - Torna l'autocertificazione per uscire di casa dopo le 21 nelle città francesi in cui sarà in vigore, da sabato, il coprifuoco sanitario. Lo ha annunciato il primo ministro Jean Castex.

Ieri, Emmanuel Macron ha annunciato il coprifuoco sanitario fino alle 6 del mattino a Parigi e in altre otto grandi metropoli francesi. Castex ha precisato oggi che in quella fascia oraria, in tutte le zone oggetto del coprifuoco, l'insieme dei negozi, dei servizi e dei luoghi aperti al pubblico dovranno restare chiusi, «salvo eccezioni».

Castex ha elencato alcune circostanze particolari che consentono ai cittadini di uscire: motivi di lavoro, urgenza di una visita medica od ospedaliera, necessità di andare in una farmacia di turno o passeggiata con il cane. L'autocertificazione si potrà, come nel caso della primavera scorsa, scaricare dallo smartphone e sarà valida un'ora.

I titolari di biglietti ferroviari o aerei oltre le ore 21 potranno farli valere come «deroga» al coprifuoco sanitario, ha precisato il premier.

Stretta alle feste - «Tutte le feste private, come matrimoni o serate studentesche» che si tengono in spazi aperti al pubblico, sono «vietate» sull'insieme del territorio nazionale, ha riferito Castex, specificando che «tutti i ristoranti di Francia aperti al pubblico applicheranno il limite di sei clienti per tavolo e la registrazione del nome dei clienti».

«Alle 21 ognuno dovrà restare in casa sua» ha indicato il primo ministro, aggiungendo che «i centri di salute, medico-sociali» o i ristoranti che praticano la ristorazione a domicilio sono esenti da questa misura.

«Reazione forte e rapida» - «La seconda ondata epidemica arriva in tutta Europa» ha dichiarato Castex, in conferenza stampa a Parigi dopo la stretta annunciata ieri sera dal presidente Emmanuel Macron, tra cui il coprifuoco a Parigi e altre città.

«Questa situazione imponeva una reazione forte e rapida», ha avvertito Castex, aggiungendo che da una decina di giorni «c'è stata un'accelerazione improvvisa e spettacolare» che si «tradurrà con l'arrivo di numerosi pazienti in ospedale».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UNIVERSO
4 ore
Su Marte ci sono le condizioni per produrre idrogeno e ossigeno
Un'ottima notizia in vista delle future missioni umane sul Pianeta rosso
UNIONE EUROPEA
4 ore
Sport invernali, l'Ue decide di non decidere
Toccherà agli Stati membri scegliere quale strategia adottare, possibilmente coordinandosi.
STATI UNITI
4 ore
Il bitcoin vola verso i 20'000 dollari
Era dal 2017 che la criptovaluta non registrava un aumento simile
MONDO
6 ore
L'OMS «farà di tutto» per scoprire l'origine del virus
Tedros Adhanom Ghebreyesus ha commentato i principali aggiornamenti legati al Covid-19
GERMANIA
6 ore
Una riserva sanitaria nazionale per essere pronti a future crisi
È un progetto tedesco che mira a non farsi più sorprendere come nel caso del coronavirus
STATI UNITI
8 ore
Milioni per smascherare i brogli anti-Trump: ora li rivuole indietro
La donazione era stata fatta al gruppo "True to Vote", che però ha interrotto le azioni legali
STATI UNITI / EUROPA
11 ore
Moderna: «Efficace al 100% contro i casi gravi»
«Potremmo cambiare il corso della pandemia» ha affermato il CEO di Moderna, Stéphane Bancel
EUROPA
12 ore
La clorochina può indurre «depressione, ansia, allucinazioni»
Attenzione agli effetti collaterali dei due farmaci, mette in guardia l'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA)
AUSTRIA
14 ore
Piste da sci: in Austria scricchiola il fronte pro apertura
Dal Tirolo si fa sentire la voce critica del sindaco di Sölden: «I numeri non consentono una riapertura».
ITALIA
15 ore
iPhone danneggiati dall'acqua: l'Italia infligge 10 milioni di euro di multa a Apple
Le pubblicità che vantano la capacità degli apparecchi di resistere all'acqua sono state giudicate ingannevoli.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile