keystone-sda.ch (Gonzalo Fuentes)
LIBANO / REGNO UNITO
09.10.20 - 00:100
Aggiornamento : 06:56

«Una delle più forti esplosioni (non nucleari) di sempre»

Un team dell'Università di Sheffield ha messo "sotto il microscopio" il disastro di Beirut. Ecco i risultati

L'esplosione avvenuta nel porto della capitale libanese lo scorso 4 agosto ha provocato oltre 200 vittime. E il bilancio potrebbe aggravarsi ulteriormente se si considerano le gravi condizioni in cui versano alcuni degli oltre 6'000 feriti registrati quel giorno.

BEIRUT - La violenta esplosione che lo scorso 4 agosto ha devastato il porto di Beirut è di fatto - escludendo per ovvi motivi quelle nucleari - una delle più forti mai registrate nella storia. Lo conferma uno studio effettuato dall'Università di Sheffield.

Secondo le stime effettuate dagli ingegneri inglesi (e pubblicate sulla rivista Shock Waves) osservando la propagazione dell'onda d'urto attraverso la città, l'intensità dell'esplosione equivale a quella di una quantità compresa fra le 550 e le 1100 tonnellate di tritolo. In pratica, circa un ventesimo di quella della bomba atomica sganciata su Hiroshima il 6 agosto del 1945.

«Dopo aver osservato quegli eventi, abbiamo fatto ricorso alle nostre competenze in materia di esplosivistica, così da dare una mano nel comprendere meglio quanto accaduto a Beirut e fornire dati utili a prepararsi e a salvare vite nel caso eventi del genere dovessero mai ripetersi in futuro», ha spiegato il Dr. Sam Rigby, uno degli autori dello studio.

Nel giro di qualche millisecondo, l'esplosione ha rilasciato una quantità di energia tale da essere sufficiente per alimentare oltre un centinaio di abitazioni private per un periodo di un anno.

I ricercatori, che hanno mappato le onde di propagazione dell'esplosione, hanno quantificato l'energia rilasciata in un gigawattora. «Riuscire a capire di più riguardo agli incidenti con esplosioni su larga scala, come quello avvenuto a Beirut, ci consente di sviluppare previsioni più accurate sul modo in cui diversi tipi di edifici vengono colpiti» oltre a fornire una panoramica sulle possibili lesioni provocate alle vittime, che sono ovviamente «diverse a seconda della distanza» dal luogo in cui si verifica l'esplosione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI / EUROPA
2 ore
Moderna: «Efficace al 100% contro i casi gravi»
«Potremmo cambiare il corso della pandemia» ha affermato il CEO di Moderna, Stéphane Bancel
EUROPA
3 ore
La clorochina può indurre «depressione, ansia, allucinazioni»
Attenzione agli effetti collaterali dei due farmaci, mette in guardia l'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA)
AUSTRIA
4 ore
Piste da sci: in Austria scricchiola il fronte pro apertura
Dal Tirolo si fa sentire la voce critica del sindaco di Sölden: «I numeri non consentono una riapertura».
ITALIA
5 ore
iPhone danneggiati dall'acqua: l'Italia infligge 10 milioni di euro di multa a Apple
Le pubblicità che vantano la capacità degli apparecchi di resistere all'acqua sono state giudicate ingannevoli.
AUSTRALIA / CINA
7 ore
Scontro fra Australia e Cina per un tweet «ripugnante»
Condanna, con un'immagine di dubbio gusto, le uccisioni di civili e prigionieri afghani da parte di soldati australiani.
VIDEO
STATI UNITI
9 ore
La pandemia chiude i club? Il jazz si trasferisce in strada
I Bad Motha’s del trombettista Wayne Tucker hanno trovato questa interessante alternativa artistica
REGNO UNITO
18 ore
Un anziano su cinque è vittima di abusi
Molte persone non considerano "abusi" determinati comportamenti dannosi, ed è parte del problema
STATI UNITI
20 ore
Trump si sfoga su Fox News: «La via della Corte Suprema sarà dura»
Nella prima intervista dopo le elezioni, ha ribadito la sua indisponibilità a concedere la vittoria a Biden.
REGNO UNITO
21 ore
«Il suo tampone è positivo»... anzi no
Le autorità britanniche hanno erroneamente comunicato a 1'300 persone di essere positive al Covid-19
NIGERIA
23 ore
Almeno 43 contadini sgozzati da miliziani islamisti
Il bilancio del massacro potrebbe arrivare a 70 vittime. Il presidente nigeriano: «Omicidi insensati».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile