keystone-sda.ch / STF (Altaf Qadri)
+2
INDIA
01.10.20 - 13:460

Un'altra vittima di stupro scuote il paese

È in corso un'ondata di proteste e manifestazioni, per far cessare la reiterata violenza contro le donne

NEW DELHI - La morte di una seconda vittima di stupro in Uttar Pradesh ha fatto salire alle stelle la tensione in India. Proteste e manifestazioni di femministe, studenti e attivisti che chiedono di far cessare la violenza assassina contro le donne sono in corso oggi in tutto il Paese.

La nuova vittima, una ventiduenne, anche lei appartenente alla casta 'inferiore' dei Dalit, gli ex intoccabili, sarebbe stata rapita, violentata e lasciata agonizzante qualche giorno fa a Balrampur, lontano 500 chilometri dal villaggio di Hathras. La sconvolgente notizia è arrivata alla stampa solo questa mattina: la Polizia afferma di aver già arrestato due indiziati dell'assassinio.

Rahul e Priyanka Gandhi, che avevano avviato una marcia nonviolenta per raggiungere ad Hathras la famiglia della prima ragazza, morta dopo due settimane di agonia, sono stati arrestati dalla Polizia dell'Uttar Pradesh. Per mantenere l'ordine pubblico le autorità del distretto hanno proibito ogni forma di manifestazione e hanno chiuso i confini del distretto; numerosi attivisti che cercavano di violare i blocchi sono stati picchiati dagli agenti.

La NHRC, la Commissione Nazionale indiana per i diritti umani ha indirizzato al governo dell'Uttar Pradesh la richiesta di giustificare quanto accaduto nel villaggio della vittima. L'Uttar Pradesh, a nord est di Delhi, è lo Stato più popoloso del Paese e quello che registra il più alto tasso di criminalità e di violenze contro le donne: il Governatore è Yogi Adityanath, monaco indù e potente politico, molto vicino al premier Modi.

keystone-sda.ch / STR (SANJAY BAID)
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
INDIA
2 ore
La paura del Covid-19 «non è abbastanza» per fermare le proteste dei contadini
Molti dei leader anziani hanno spiegato che non intendono vaccinarsi. «Abbiamo ucciso il coronavirus»
GIAPPONE / CINA
4 ore
«Stress psicologico», scatta la polemica sui tamponi rettali
Dopo gli Stati Uniti, anche il Giappone si lamenta del nuovo metodo di test sviluppato in Cina
COREA DEL SUD
5 ore
Spariti da Spotify centinaia di brani K-Pop
È scaduto il contratto con il distributore Kakao M. Ma forse c'è di più
ARABIA SAUDITA
6 ore
Il principe bin Salman «va punito immediatamente»
L'appello della compagna di Jamal Khashoggi dopo le rivelazioni del rapporto dell'intelligence americana
UNIONE EUROPEA
8 ore
L'Europa prepara il passaporto vaccinale digitale
La proposta sarà presentata il 17 marzo, lo strumento potrà essere utile anche per le pandemie future
CINA
8 ore
Troppi consumi, la Mongolia Interna chiude a Bitcoin & co.
La stretta dovrebbe essere ufficializzata nei prossimi giorni. E non riguarda solo le criptovalute
ITALIA
11 ore
«Ci aspettano settimane non facili»
Il numero dei contagi in Italia è nuovamente in crescita. Tra oggi e domani la firma al nuovo Dpcm
UNIONE EUROPEA
12 ore
Obsolescenza programmata? La riparazione è ora un diritto
Entra oggi in vigore nell'Ue il "Diritto alla riparazione" per i consumatori
REGNO UNITO
14 ore
È positivo alla variante brasiliana, ma non si sa chi sia
Almeno sei casi rilevati nel Regno Unito: tre in Inghilterra e tre in Scozia
MYANMAR
15 ore
Aung San Suu Kyi riappare dopo un mese: «Sta bene»
L'ex "consigliera di Stato" birmana è comparsa in collegamento video in tribunale. Per lei nuove accuse.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile