Archivio Keystone
CINA
08.08.20 - 08:160

Villaggio in quarantena per un caso di peste bubbonica

E dopo la morte di una persona, stando ai primi test si tratterebbe di un caso isolato

PECHINO - Le autorità della regione cinese della Mongolia Interna hanno posto in isolamento un intero villaggio dopo la morte di un residente provocata dalla peste bubbonica: lo riporta la Cnn.

Il decesso è stato comunicato alle autorità di Baotou domenica scorsa e la conferma della diagnosi è giunta giovedì, ha reso noto la Commissione sanitaria del Comune di Baotou.

Le autorità hanno isolato il villaggio di Suji Xincun, dove viveva la vittima. Finora i test eseguiti su tutti gli abitanti del villaggio sono risultati negativi.

Negative anche nove persone che erano venute in stretto contatto con il paziente poi deceduto e che sono state poste in quarantena, così come altre 26 persone che avevano avuto contatti indiretti.

L'otto luglio scorso le autorità della stessa regione avevano chiuso diverse località turistiche a seguito della conferma di un caso di peste bubbonica a Bayannur. Cinque punti panoramici nelle praterie limitrofe erano stati banditi ai visitatori, insieme all'intera regione circostante.

A novembre 2019, sempre nella Mongolia Interna, si registrarono alcuni casi di peste bubbonica e polmonare legati a marmotte o conigli selvatici consumati poco cotti o crudi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
39 min
Pacco sospetto da AstraZeneca: fermato un 53enne
Non è da escludere che possa essersi trattato di un tentativo d'intimidazione o di una beffa scriteriata.
CINA
3 ore
Dal virus creato negli Usa al vaccino Pfizer che ti uccide, le teorie web che vanno forte in Cina
E che il governo sostiene (e diffonde) per una strategia ben precisa e che c'entra con il team dell'OMS a Wuhan
STATI UNITI
3 ore
#GameStock, o come un forum social sta trollando la finanza mondiale
Generando valore (e perdite) per decine di miliardi di dollari, tutto partendo da una boutade su Reddit
ITALIA
6 ore
Mezza Italia verso il giallo, ma la Lombardia è in bilico
Un'eventuale riduzione del rischio non dovrebbe cambiare nulla per quanto riguarda gli spostamenti transfrontalieri.
STATI UNITI
8 ore
Il capo dei Proud Boys era un informatore dell'FBI
Lo sostiene il Guardian. Enrique Tarrio ha però smentito: «Non ricordo nulla»
STATI UNITI
8 ore
Boom di ricavi per Facebook alla fine del 2020
A pesare è stato soprattutto lo shopping online e l'aumento dell'utilizzo della piattaforma con la pandemia
STATI UNITI
9 ore
Apple, trimestre d'oro in piena seconda ondata
Risultati da record per il colosso di Cupertino, che supera per la prima volta la soglia dei 100 miliardi di ricavi
FOTO
CINA
9 ore
«L'indagine potrebbe durare anni»
Gli esperti dell'Oms, arrivati in Cina due settimane fa, inizieranno oggi i lavori a Wuhan
MONDO
17 ore
Sì al turismo del vaccino, ma solo se sei (molto) ricco
Alcune agenzie propongono viaggi all inclusive, con tanto di doppia dose e un soggiorno da favola.
MONDO
18 ore
Vaccino, Bill Gates: nazioni povere in ritardo di 6-8 mesi
Il programma Covax consegnerà le prime dosi il mese prossimo, ma i quantitativi iniziali saranno «molto modesti»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile