Twitter/Pompiers13
FRANCIA
05.08.20 - 22:140

Campeggio in fiamme a Marsiglia, 2'700 sfollati

Ora il rogo è sotto controllo. Sul posto sono intervenuti ben 1'800 vigili del fuoco

MARSIGLIA - Paura nei campeggi delle vacanze vicino a Marsiglia: quasi 3'000 persone sono state allontanate la scorsa notte per sfuggire a un violento incendio sulla Cote Bleue che ha devastato, secondo una prima stima, 10 ettari di terreno. Due camping e diverse abitazioni sono andati distrutti dalla furia delle fiamme sospinte dal vento forte che soffiava nella regione.

Secondo il giornale La Provence, l'incendio è adesso «sotto controllo» ma i pompieri sono rimasti in azione per tutto il giorno per lottare contro i vari focolai. Sono ben 1'800 i vigili del fuoco intervenuti nella zona.

«Sembra il set di un film catastrofico», deplora Luisa Amoura, guardando il suo camper divorato dalle fiamme. Dietro all'inferriata del centro vacanze Lou Cigalon, a pochi passi dal mare, restano solo alberi carbonizzati e le carcasse di bungalow, auto e camper andati in fumo. Ridotto in cenere anche il vicino campeggio di Tamaris.

Luisa Amoura, arrivata qui in vacanza dalla regione parigina, racconta la fuga verso il mare, sotto la minaccia delle fiamme. «Ho visto gente nel panico preparare le valigie. Ci hanno allontanati e ci siamo arrampicati sugli scogli vicino alla spiaggia per trovare rifugio». La donna è stata poi condotta dai soccorsi fino al porto di Carro, nelle vicinanze.

Nella notte tra ieri e oggi, sono almeno 2'700 le persone - abitanti e turisti - sfollate dopo essere state sorprese dall'incendio che ha divorato le pinete. Gisèle Aberlen, una pensionata che aveva il camper in uno dei campeggi distrutti, ha passato la notte in una palestra requisita dai soccorsi a Martigues. «Abbiamo lasciato tutto dietro di noi. Non sono riuscita a dormire», racconta, seduta su una sedia in plastica all'entrata del campeggio, nei pressi del paesaggio lunare ricoperto di cenere.

Scossi dalla potenza delle fiamme anche i vigili del fuoco. «È stato un incendio eccezionale, una cosa mai vista. Progrediva alla velocità del tornado», racconta il luogotenente, Jean-Eric Lépine, che ha lottato contro il fuoco insieme a una trentina di uomini nei pressi di Tamaris. «Ogni tre minuti - racconta - c'erano esplosioni di gas a causa delle bombole sistemate nei bungalow. Fortunatamente l'incendio non ha causato vittime e abbiamo potuto salvare una quindicina di case».

Twitter/Pompiers13
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore
Perché è importante che Robinhood stia pensando alla quotazione in borsa
L'app che nel 2020 ha sconvolto Wall Street potrebbe valere più di 30 miliardi, ma non è finita lì
FOTO
ITALIA
7 ore
Un nuovo tesoro a Pompei, e dalla terra sbuca un carro splendido
Si tratta di un cocchio da parata con decorazioni incredibili e che è salvo per un soffio
FOTO
ITALIA
8 ore
Nell'ultimo sabato in giallo, sui Navigli di Milano scatta il rave
Grande movimento, ma anche tanti controlli, nell'ultimo fine settimana prima che la Lombardia torni arancione
FOTO
BIRMANIA
9 ore
Manifestante uccisa da un colpo esploso dalla polizia birmana
Continua l'uso indiscriminato della forza da parte degli agenti per sedare i cortei di protesta in diverse città
ITALIA
12 ore
Sardegna prima in zona bianca: «Ma non è un "liberi tutti"»
Palestre e cinema aperti. L'assessore regionale alla Sanità, però, mette in guardia da un'eccessiva rilassatezza.
FOTO
FRANCIA
12 ore
All'asta un Van Gogh che non avete mai visto
“Scène de rue à Montmartre” era rimasto nascosto in una collezione privata e ci si aspetta sia venduto per milioni
STATI UNITI
14 ore
Vaccini anti Covid: picchi da record per le azioni dei produttori
Moderna e AstraZeneca hanno conosciuto i valori più alti degli ultimi cinque anni. Pfizer ci è andata vicina.
ITALIA
16 ore
«Truffa» milionaria ai danni di un imprenditore arabo: 42enne svizzero arrestato a Venezia
L'operatore finanziario avrebbe sottratto 126 milioni di euro. Era latitante.
BRASILE
19 ore
Il Brasile di fronte alla quarta ondata
L'OMS: «Che sia un monito per tutto il mondo, la pandemia non è finita e ogni rilassamento è pericoloso»
RUSSIA
19 ore
Dzerzhinsky non tornerà davanti al quartier generale dell'intelligence russa
È stato cancellato il referendum sul ripristino del monumento dedicato al fondatore del KGB
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile