Keystone
CINA
29.06.20 - 16:350

Inondazioni nel Sud-ovest cinese, almeno 12 morti

Le piogge torrenziali si stanno ora spostando verso la costa orientale

YIHAI - Almeno 12 persone sono morte e 10 sono al momento disperse in seguito alle inondazioni causate dalle forti piogge che hanno colpito la Cina sud-occidentale.

Lo hanno riportato le autorità della provincia del Sichuan.

La contea di Mianning del Sichuan è stata colpita da una forte tempesta venerdì e sabato, con inondazioni particolarmente gravi nella città di Yihai, hanno riferito le autorità locali. Due veicoli sono finiti in un fiume lungo un'autostrada danneggiata dalle inondazioni, e 7'705 persone sono state evacuate dalla zona.

A livello nazionale, le inondazioni che hanno afflitto la Cina dall'inizio di giugno hanno causato 78 tra morti e dispersi, distrutto o danneggiato più di 100'000 case e causato perdite economiche stimate in oltre 25 miliardi di yuan (circa 3,5 miliardi di franchi svizzeri), ha detto domenica il Ministero per la gestione delle emergenze.

Nel corso di questa settimana le piogge torrenziali dovrebbero invece colpire le regioni costiere orientali della Cina dopo aver travolto gran parte del sud-ovest, inondando villaggi e luoghi turistici e costringendo all'evacuazione più di 700'000 persone, hanno dichiarato oggi i meteorologi statali, come riporta il portale CNA.

Le autorità locali hanno inoltre dichiarato che daranno il massimo per ridurre al minimo i danni delle inondazioni nella città di Wuhan, che sta ancora lottando per riprendersi dalla crisi legata al coronavirus.

Le peggiori inondazioni in Cina degli ultimi anni sono quelle del 1998, quando più di 2'000 persone sono morte e quasi 3 milioni di abitazioni sono state distrutte.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Ripulire le strade "razziste", il sogno americano di Alex
Si punta il dito perfino contro le vie dedicate a Cristoforo Colombo
ITALIA
7 ore
Dallo sballo allo stupro, Ghb la droga che dilaga
Disinibire ma anche sedare fino quasi al coma, perché questo stupefacente non è mai stato così popolare
STATI UNITI
10 ore
Milioni di guanti sporchi venduti come nuovi
In Thailandia esiste un mercato nero dei guanti per uso medico, che vengono semplicemente ridipinti
GERMANIA
12 ore
Tragico incendio a Reisbach, quattro morti tra cui una giovane incinta e il suo bambino
I soccorritori hanno tentato di salvare il bimbo che aveva in grembo con un parto cesareo, ma senza successo
ITALIA
13 ore
Berlusconi contro le elezioni anticipate: «Sarebbe irresponsabile»
Per l'ex premier è importante il sostegno interpartitico a Draghi, per l'uscita dalla crisi sanitaria ed economica
STATI UNITI
16 ore
Qualcuno ha giocato con la pistola di Baldwin
Dei membri della troupe avevano usato proiettili veri per divertirsi fuori dal set. Lo ha scoperto la polizia
CANADA
17 ore
Container in mare e fiamme, è allarme tossico
Le acque burrascose hanno fatto perdere dei container alla nave, sulla quale è poi scoppiato un incendio
STATI UNITI
20 ore
«Non puntare mai un'arma di scena contro un altro essere umano»
Alec Baldwin non avrebbe dovuto avere sotto tiro qualcuno, secondo l'esperto di armi sui set Bryant Carpenter
COLOMBIA
22 ore
Arrestato il nuovo Escobar
«La più grande operazione del secolo» in Colombia. In manette il narcotrafficante Usuga
STATI UNITI
1 gior
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile