keystone
EUROPA
12.06.20 - 21:360

Coronavirus: in Europa superato il picco, «ma sarà una maratona»

Nei Paesi europei il rischio legato alla circolazione del virus SarsCov2 è moderato e in alcuni casi basso

Tuttavia nelle prossime settimane sarà possibile un nuovo aumento di casi. Per ora i focolai sono ben individuabili, ma richiedono attenzione. Soprattutto in vista dell'autunno

ROMA - In Europa la pandemia di Covid-19 ha superato il picco, ma la discesa della curva epidemica non si annuncia veloce: «non sarà uno sprint, ma una maratona», avvertono i Centri europei per il controllo delle malattie (Ecdc). Una frase spesso detta e ripetuta anche dalle autorità elvetiche negli scorsi mesi e nelle scorse settimane.

Rischio moderato/basso - Se nei Paesi europei il rischio legato alla circolazione del virus SarsCov2 è moderato e in alcuni casi basso, non è così dall'altra parte dell'Atlantico, dove soprattutto in America Latina la prima ondata della pandemia sta raggiungendo numeri altissimi in termini di casi e decessi.

Vivere con il virus in attesa del vaccino - Ovunque si spera nel vaccino, ma per l'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) adesso è importante «imparare a convivere col virus». Questo perché, osserva il capo delle Emergenze dell'Oms Mike Ryan, «speriamo di trovare un vaccino efficace, ma non è garantito che questo accada». Di conseguenza «i governi di tutto il mondo devono trovare un equilibrio tra il controllo del virus e le conseguenze sociali ed economiche delle misure».

Aumento di casi in arrivo - In Europa la curva epidemica continua a salire solo in Polonia e in Svezia, ma gli Ecdc avvertono che «un aumento dei casi è probabile nelle prossime settimane». Incoraggianti anche i dati sui decessi, tanto che sulla rivista "The Lancet" il gruppo dell'Imperial College di Londra, coordinato da Lucy Okell, interpreta i dati degli Ecdc individuando un plateau della mortalità in Europa assestato su valori compresi fra lo 0,5% e l'1%: un dato maggiore rispetto a quello dell'influenza stagionale, ma comunque positivo, e probabilmente dovuto alle misure di contenimento.

Guai, però, ad abbassare la guardia. «La pandemia non è finita», dicono gli Ecdc. «Mentre osserviamo una tendenza alla riduzione in Europa, servono ancora sforzi continui per limitare la diffusione della malattia». C'è quindi da affrontare una lotta ancora lunga, in cui «il contributo di ognuno può fare la differenza», aggiungono riferendosi alle misure di prevenzione.

Focolai ben individuabili - Mentre negli Stati Uniti e in America Latina la pandemia si estende a macchia d'olio, in Europa ci sono focolai bene individuabili, che richiedono comunque una stretta sorveglianza, soprattutto in vista dell'autunno. Basti pensare al recente focolaio di Roma, oppure a quelli nell'est della Francia.

Imparare a convivere con il virus è importante soprattutto in vista dell'autunno, quando le malattie respiratorie invernali potrebbero confondersi con il coronavirus.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 8 mesi fa su tio
Eh si, i parametri orbitali terrestri non solo cambiano il clima in modo ciclico, l'inclinazione dell'asse è responsabile dal fatto che quando in Europa inizia l'estate in sudamerica inizia l'inverno favorendo l'influenza.
Corri 8 mesi fa su tio
Se non avete visto, guardate e diffondete hai vostri cari questo documentario, capire chi governa il mondo. Su YouTube “Thrive In italiano “
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore
Perché è importante che Robinhood stia pensando alla quotazione in borsa
L'app che nel 2020 ha sconvolto Wall Street potrebbe valere più di 30 miliardi, ma non è finita lì
FOTO
ITALIA
7 ore
Un nuovo tesoro a Pompei, e dalla terra sbuca un carro splendido
Si tratta di un cocchio da parata con decorazioni incredibili e che è salvo per un soffio
FOTO
ITALIA
7 ore
Nell'ultimo sabato in giallo, sui Navigli di Milano scatta il rave
Grande movimento, ma anche tanti controlli, nell'ultimo fine settimana prima che la Lombardia torni arancione
FOTO
BIRMANIA
9 ore
Manifestante uccisa da un colpo esploso dalla polizia birmana
Continua l'uso indiscriminato della forza da parte degli agenti per sedare i cortei di protesta in diverse città
ITALIA
11 ore
Sardegna prima in zona bianca: «Ma non è un "liberi tutti"»
Palestre e cinema aperti. L'assessore regionale alla Sanità, però, mette in guardia da un'eccessiva rilassatezza.
FOTO
FRANCIA
12 ore
All'asta un Van Gogh che non avete mai visto
“Scène de rue à Montmartre” era rimasto nascosto in una collezione privata e ci si aspetta sia venduto per milioni
STATI UNITI
14 ore
Vaccini anti Covid: picchi da record per le azioni dei produttori
Moderna e AstraZeneca hanno conosciuto i valori più alti degli ultimi cinque anni. Pfizer ci è andata vicina.
ITALIA
16 ore
«Truffa» milionaria ai danni di un imprenditore arabo: 42enne svizzero arrestato a Venezia
L'operatore finanziario avrebbe sottratto 126 milioni di euro. Era latitante.
BRASILE
19 ore
Il Brasile di fronte alla quarta ondata
L'OMS: «Che sia un monito per tutto il mondo, la pandemia non è finita e ogni rilassamento è pericoloso»
RUSSIA
19 ore
Dzerzhinsky non tornerà davanti al quartier generale dell'intelligence russa
È stato cancellato il referendum sul ripristino del monumento dedicato al fondatore del KGB
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile