Keystone
Da sinistra a destra: Martin Botzenhardt, Procuratore generale di Münster. Joachim Poll, capo delle indagini, e Rainer Furth, Commissario di polizia di Münster. Sullo sfondo, la casa coinvolta.
GERMANIA
06.06.20 - 15:470

Un nuovo caso di abusi sessuali su minori scuote la Germania

Tra le vittime sono stati identificati tre bambini di 5,10 e 12 anni

MUENSTER - Un nuovo caso di abusi su minori ha sconvolto e coinvolto diversi stati tedeschi, e la polizia di Münster ha arrestato undici sospetti.

Sette degli accusati sono in custodia cautelare, hanno dichiarato la polizia e il Pubblico ministero sabato a Münster. Tre bambini, dall'età di 5, 10 e 12 anni sono stati identificati come vittime. 

L'imputato principale è un ventisettenne di Münster. Gli altri sei imputati, contro i quali sono stati emessi mandati di arresto, sono la madre quarantacinquenne e determinati uomini di Staufenberg (30 anni), Hannover (35), Schorfheide in Brandenburg (42), Kassel (43) e Colonia (41). Gli investigatori avrebbero dovuto vedere immagini «inconcepibili», ha detto il capo dell'inchiesta, Joachim Poll.

Si dice che almeno quattro degli uomini abbiano abusato sessualmente di un bambino di 5 anni e di un bambino di 10 anni in una casa estiva a Münster, per ore, filmando alcuni degli atti. A quanto sembra, la madre dell'imputato sarebbe la proprietaria della casa; si dice che abbia dato le chiavi al figlio sapendo dell'abuso sessuale nei confronti dei bambini.

In una cantina, sempre a Münster, le autorità hanno trovato una sala server completamente arredata e climatizzata. Sarebbe opera del ventisettenne, un tecnico informatico, ha detto Poll. Secondo i primi risultati, il volume di memorizzazione dei dati sequestrati è di oltre 500 tera byte. I dati sono tra l'altro stati criptati in modo altamente professionale.

Il punto di partenza dell'indagine è stato un caso del 2018; all'epoca, mentre si indagava su una persona sconosciuta che aveva offerto del materiale pedopornografico via Internet, era saltato fuori un indirizzo IP che portava alla fattoria nel distretto di Coesfeld, a Münster.

La Renania Settentrionale-Vestfalia era in prima pagina dall'inizio del 2019 a causa di diversi casi di gravi abusi sessuali su bambini. In un campeggio a Lügde, nel quartiere Lippe, diversi uomini avevano abusato sessualmente di bambini nel corso degli anni. Nell'ottobre del 2019, a Bergisch Gladbach (Colonia), sono iniziate le indagini su una catena di condivisione di materiale pedopornografico a livello nazionale, che ora si estende a tutti gli Stati federali.

Dopo il caso Lügde, il ministro degli Interni della Renania settentrionale-Vestfalia, Herbert Reul (CDU), aveva dichiarato che la questione degli abusi sui minori è una priorità assoluta e ha così deciso di intensificare il lavoro delle autorità inquirenti in questo settore.

Keystone
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
EUROPA
52 min
La dura crisi del mercato delle auto
La ripresa in Europa rimane ancora lontana, l'unica luce positiva giunge dalla Francia
REGNO UNITO
1 ora
Quando il Covid fa smettere di fumare
Un'indagine mostra che più di un milione di britannici avrebbe smesso di fumare nel corso del 2020
MONDO
2 ore
Paura, xenofobia, orgoglio, parolacce: il Covid-19 vissuto sui social
Uno studio ha analizzato oltre 20 milioni di Tweet relativi al coronavirus
STATI UNITI
3 ore
TikTok recluta un'armata di lobbisti
Il loro scopo sarà quello di convincere le autorità dell'assenza di legami con il Governo cinese
REGNO UNITO
3 ore
Processo: Vanessa Paradis e Winona Ryder difendono Johnny Depp
«Dalla mia esperienza con lui mi è impossibile credere che certe orribili accuse siano vere»
UNIVERSO
4 ore
Il Sole da vicino, come non l'abbiamo mai visto
Ecco le prime immagini della sonda Solar Orbiter
ARGENTINA
6 ore
Contagio in alto mare: è un anziano la chiave del mistero?
L'equipaggio della Echizen Maru, positivo al coronavirus, si trova in isolamento sulla nave da sabato scorso
STATI UNITI
9 ore
Dopo 12 anni senz'acqua, il lago di Dirty Dancing si sta riempiendo
Il fenomeno ha fatto la gioia dei fan, che puntualmente accorrono per visitare i luoghi del film
VIDEO
REGNO UNITO
11 ore
La statua a tema Black Lives Matter è già stata rimossa
L'autore potrà decidere se riprenderla o donarla al museo cittadino
MONDO
12 ore
Coronavirus: oltre 13,5 milioni di casi nel mondo
Nuovo record negli Stati Uniti in 24 ore: 67'632 nuovi contagi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile