Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Bryon Houlgrave)
Almeno tre persone sono state uccise durante proteste per la morte di George Floyd.
STATI UNITI
01.06.20 - 14:230
Aggiornamento : 15:54

George Floyd, almeno tre morti durante le proteste

Sono 110 gli agenti del Secret Service rimasti feriti nel corso del fine settimana

WASHINGTON - Un uomo è stato ucciso a Louisville durante le proteste per George Floyd, l'afroamericano morto durante l'arresto a Minneapolis. Secondo quanto riportato dai media americani, fra i quali Abc e Cbs, l'uomo è morto dopo che la polizia e la Guardia Nazionale del Kentucky hanno «risposto al fuoco» per disperdere la folla.

Il capo della polizia di Louisville, Steve Conrad, non chiarisce chi abbia sparato il colpo fatale. Le autorità non hanno per ora rilasciato neanche informazioni sulla vittima.

Due persone sono state uccise e un agente è rimasto ferito in una sparatoria a Davenport, Iowa. Il capo della polizia locale, Paul Sikorski, ha riferito in una conferenza stampa che tre agenti hanno subito un agguato mentre erano in pattugliamento e che vari colpi d'arma da fuoco hanno colpito la loro auto e uno di loro, che tuttavia non è in pericolo di vita, è rimasto ferito. La polizia ha poi arrestato diverse persone che fuggivano dalla scena a bordo di un'auto.

Il sindaco di Davenport Mike Mateson ha annunciato che introdurrà il coprifuoco per stasera e chiederà al governatore Kim Reynolds di mobilitare la Guardia nazionale.

110 agenti feriti - Sono 110 gli agenti del Secret Service rimasti feriti nel finesettimana durante gli scontri vicino alla Casa Bianca. Il particolare stato di tensione ha indotto a trasferire Donald Trump nel bunker sotterraneo della Casa Bianca per un breve lasso di tempo. Diversi monumenti di Washington sono stati sfregiati con scritte anche al National Mall.

Secondo quanto riferito a Fox da un funzionario dell'amministrazione, una cinquantina di agenti sono rimasti feriti solo negli scontri di domenica sera quando alcuni manifestanti hanno lanciato bombe molotov. Per cercare di contenere le proteste il sindaco di Washington è stato costretto nella notte fra domenica e lunedì a imporre all'ultimo minuto il coprifuoco. Nelle strade della città sono stati dispiegati anche gli agenti della Drug Enforcement Administration, che vanno ad affiancare la polizia locale e gli agenti del Dipartimento per la Sicurezza Nazionale.

Camionista picchiato e salvato dalla polizia - Il camionista alla guida dell'autocisterna lanciata ieri contro la folla di dimostranti sul cavalcavia di una superstrada di Minneapolis è stato soccorso dalla polizia dopo essere stato trascinato fuori dall'abitacolo dai manifestanti inferociti e picchiato. Si trova ora in carcere mentre è stata diffusa la sua foto segnaletica, ripresa da vari media fra cui Wcco, canale online della Cbs.

L'uomo, un 35enne, secondo i media Usa si chiama Bogdan Vicherko. Il giudice dovrà ora accertare se il gesto di lanciare il suo mezzo contro la folla sia stato intenzionale o accidentale. Nessun manifestante è rimasto ferito.

Il dipartimento della pubblica sicurezza del Minnesota fa sapere che in quel momento sul cavalcavia c'erano circa 5-6000 manifestanti. Visionando i filmati di quell'episodio, il sovrintendente alla sicurezza di Minneapolis, citato da Wcco, ha detto: «È una delle cose più pericolose cha abbia mai visto».

Nei filmati si vedono alcuni manifestanti che tirano fuori Vicherko e lo picchiano, mentre altri di loro cercano invece di proteggerlo.

keystone-sda.ch (Brian Powers)
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
NUOVA ZELANDA
1 ora
Quel che resta di Tonga, nelle prime foto da terra
I soccorsi sono infine riusciti ad arrivare, altri arriveranno presto, mentre sull'isola l'acqua inizia a scarseggiare
SRI LANKA
2 ore
Il dilemma dello Sri Lanka: ripagare il debito o comprare i beni essenziali?
La mancanza dei turisti stranieri causa Covid (e dei dollari) ha causato una reazione a catena, con effetti devastanti
MONDO
7 ore
La resistenza agli antibiotici uccide più di 1,2 milioni di persone ogni anno
È quanto emerso dal primo studio che ha valutato a livello globale il fenomeno
STATI UNITI
14 ore
Spaccio di droga tramite Snapchat: il social corre ai ripari
Le ultime modifiche dovrebbero rendere la vita più difficile ai pusher che vogliono contattare gli adolescenti
REGNO UNITO
18 ore
«Niente più obbligo di mascherine o Covid pass»
A partire da giovedì 27 gennaio in Inghilterra saranno revocate quasi tutte le restrizioni Covid
SPAGNA
20 ore
Cosa farsene della lava e della cenere del vulcano di La Palma?
Vigneti? Materiale da costruzione? Gli studiosi sono al lavoro e cercano risposte anche dal passato
TONGA
23 ore
«Sull'isola di Mango non è rimasta neanche una casa»
Onde alte fino a «quindici metri» non hanno risparmiato neanche una casa dell'Isola di Mango, a Tonga
MONDO
1 gior
I "dimenticati" del vaccino. Lì dove la dose è un miraggio
Nei paesi poveri solo il 9,5% delle persone hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid.
MONDO
1 gior
«Fate copia incolla», "nuova" regola e vecchia bufala
L'aggiornamento delle normative di Facebook ha riportato in vita il post. Ne parliamo con l'esperto Alessandro Trivilini
MONDO
1 gior
La massa di plastica ora è più pesante di tutti i mammiferi viventi
Una delle ricercatrici che ha contribuito a un nuovo studio ha dichiarato che «siamo nei guai, ma si può intervenire»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile