keystone (archivio)
ITALIA
31.05.20 - 22:010
Aggiornamento : 01.06.20 - 08:42

Scontro tra esperti: «Il Covid non esiste più». La replica: «Il virus circola ancora»

Le dichiarazioni del primario del San Raffaele di Milano suscitano scalpore: «Torniamo alla vita normale»

Frenano i colleghi, tra lo sconcerto e l'invito alla cautela

MILANO - «Il Covid-19, dal punto di vista clinico, non esiste più». Hanno fatto scoppiare il caos le parole del primario del San Raffaele di Milano Alberto Zangrillo, direttore della terapia intensiva.

Durante il programma di Raitre "Mezz'ora in più", riferendosi al caso Lombardia, Zangrillo ha detto: «Mi viene veramente da ridere. Oggi è il 31 di maggio e circa un mese fa sentivamo gli epidemiologi dire di temere grandemente una nuova ondata per la fine del mese/inizio di giugno e chissà quanti posti di terapia intensiva ci sarebbero stati da occupare. In realtà il virus, praticamente, dal punto di vista clinico non esiste più».

Il medico cita uno studio del virologo e direttore dell'Istituto di virologia dell'Università vita-salute San Raffaele, professor Clementi, portato avanti al professor Silvestri della Emory University di Atlanta. «I tamponi eseguiti negli ultimi 10 giorni hanno una carica virale dal punto di vista quantitativo assolutamente infinitesimale rispetto a quelli eseguiti su pazienti di un mese, due mesi fa. Lo dico consapevole del dramma che hanno vissuto i pazienti che non ce l'hanno fatta, ma non si può continuare a portare l'attenzione, anche in modo ridicolo, dando la parola non ai clinici, non ai virologi veri, ma a quelli che si auto-proclamano professori».

«Dobbiamo tornare a una vita normale» - In merito alla cifre, lo specialista ha incalzato: «Da tre mesi tutti ci sciorinano una serie di numeri che hanno evidenza zero, che hanno valore zero. Tutto questo ha portato a bloccare l'Italia mentre noi lavoravamo e adesso noi, che abbiamo visto il dramma, chiediamo di poter ripartire velocemente perché vogliamo curare le persone che altrimenti non riusciamo a curare. Dobbiamo ritornare a un Paese normale perché ci sono tutte le evidenze che questo Paese possa tornare ad avere da oggi una vita normale».

«Non uccidiamoci da soli» - Secondo il professore: «terrorizzare il Paese è qualcosa di cui qualcuno si deve assumere le responsabilità, perché i nostri pronto soccorso e i nostri reparti di terapia intensiva sono vuoti e perché la Mers e la Sars, le due precedenti epidemie, sono scomparse per sempre e quindi è auspicabile che capiti anche per la terza epidemia da coronavirus. Dovremo stare attentissimi, prepararci, ma non ucciderci da soli».

I colleghi frenano - Alle parole di Zangrillo risponde lo pneumologo Luca Richeldi, componente del Comitato tecnico scientifico: «Il virus circola ancora ed è sbagliato dare messaggi fuorvianti che non invitano alla prudenza. È indubitabilmente vero e rassicurante il fatto che la pressione sugli ospedali si sia drasticamente ridotta nelle ultime settimane. Non va però scordato che questo è il risultato delle altrettanto drastiche misure di contenimento della circolazione virale adottate nel nostro Paese».

Sulla circolazione virale ha aggiunto: «È un processo dinamico, per cui la gradualità e la cautela nella ripresa delle attività economiche e sociali devono rimanere la nostra priorità. Soprattutto alla luce delle riaperture del 3 giugno. Del resto - conclude - , basta vedere come purtroppo la situazione sia molto diversa in Paesi, come Russia, Messico o India, nei quali queste misure non hanno potuto essere così efficaci e non hanno dato i confortanti risultati che vediamo nel nostro Paese».

Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità, si dice invece sconcertato: «Non posso che esprimere grande sorpresa e assoluto sconcerto per le dichiarazioni rese dal Professor Zangrillo. Basta semplicemente guardare al numero di nuovi casi di positività a SARS-CoV-2 che vengono confermati ogni giorno per avere dimostrazione della persistente circolazione in Italia del nuovo coronavirus».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 7 mesi fa su tio
Io nella mia cerchia di famigliari, amici, dipendenti, amici dei miei dipendenti e clienti vari non ho avuto in questi mesi nessun morto di questa fantomatica malattia. Che questa influenza sia stata particolarmente forte ci sta, io ho avuto per circa due settimane sintomi tipo bronchite e torace/schiena doloranti ma con inalazioni e tisane tutto è rientrato, per polmoniti e quant’altro tanti anziani ogni anno muoiono, questa non è una novità. Ciò non giustifica il blocco totale delle attività e neppure la reclusione in casa ed il coprifuoco che invece i nostri scienziati ci hanno fatto subire.
Lore62 7 mesi fa su tio
@F/A-18 Pienamente d'accordo!... Non sei l'unico ad aver passato una cosa simile... ;-)
pillola rossa 7 mesi fa su tio
@F/A-18 Lo Stato non ammetterà mai di aver sbagliato, lo dimostrano gli stomachevoli autoproclami. L'economia è in ginocchio, caduta a causa di folli restrizioni, e lo Stato "offre prestiti senza interessi". Usufruirne significa cercare di partire con maggiori debiti e minor lavoro, non usufruirne significa scomparire lasciando a casa i lavoratori aumentando il tasso di disoccupazione. Qualsiasi tipo di scenario è terribile. Tutto questo è stato possibile grazie alla paura e alla manovrabilità della gente, a quella gente che ha una rendita garantita, fervente credente della religione sanitaria. Sembrerebbe che la morte sia comparsa solo a causa di un diavolo di virus che ha fatto il suo corso come ogni virus influenzale. Preghiamo affinché le restrizioni ci possano portare alla salvezza. Più opprimenti saranno, maggiori possibilità di vita avremo.
sedelin 7 mesi fa su tio
@Lore62 concordo! neppure io conosco qualcuno morto di virus
F/A-18 7 mesi fa su tio
@Lore62 E quindi mi chiedo spesso se quei quasi 350 morti in Ticino di che cosa sono morti in definitiva? La risposta che mi do è che sono morti delle loro malattie pregresse, l’influenza ha solo accentuato la causa delle morti.
tazmaniac 7 mesi fa su tio
ah beh, allora siamo tranquilli...se lo dice uno che paragona questo virus agli altri due precedenti che qui da noi uno (SARS) manco s'è visto e il secondo a fatto 3 vittime in Italia...proprio la stessa cosa...
Sarah Catherine 7 mesi fa su fb
Brigitte Borelli Moennig dai che adesso lo capiscono da soli 😂😂
Mady Zanetti 7 mesi fa su fb
Indovina indovinello, ma ci sono o ci fanno!?!?!?!
Ivana Kohlbrenner 7 mesi fa su fb
Boh 9 ammalato qui e in Italia . ?
Bianca Maria Dell'Isola 7 mesi fa su fb
Vero
seo56 7 mesi fa su tio
Cari “esperti” tornare in letargo che di danni, in questi mesi, ne avete fatti abbastanza.
Piero Meldi 7 mesi fa su fb
I virus in generale ci sono sempre. Quello che circola ora è meno letale perché (statisticamente)chi era già malandato e vecchio è morto. È un po’ cruda dirla così però non vedo un’altra spiegazione
Mary Pasquale-Rende 7 mesi fa su fb
Datevi poi na regolate ...
Alessia Pompeo 7 mesi fa su fb
Facciamola più semplice tutto ha un inizio è tutto ha una fine anche il covid finirà nel dimenticatoio .
Gabriele Salatino 7 mesi fa su fb
<<Cicciolina è vergine>>
Tullio Borla 7 mesi fa su fb
Gente che pensa solo a mettersi in mostra, e ai denari,.mentre nel mondo muoiono milioni di persone...Da condannare !!👎👎👎
falcodellarupe 7 mesi fa su tio
Per capire bene, Zangrillo è un "anestesista" non un virologo, il fatto grave è che i media mandano in diretta queste dichiarazioni senza verifiche e senza contradditorio....purtroppo.
Sacha Weber 7 mesi fa su fb
...esperti mettetevi d’accordo 😂😂😂
Carmen Ramellini 7 mesi fa su fb
Certo che se già i medici non sono in accordo fra di loro, figuriamoci noi! Ma che sicurezza possono dare queste persone????
Giustina Dell Isola 7 mesi fa su fb
Carmen Ramellini infatti dall inizio dicono tutto e il contrario di tutto,io senza nessuna competenza medica dico il virus contagia meno perché non ci trova,ma c è ancora, solo che adesso si pensa alla economia (come del resto hanno fatto dall inizio in Lombardia),speriamo che si ricominci daccapo
Laura Irene Masanti 7 mesi fa su fb
Aspettiamo L autunno e avremo la conferma come tutte le influenze a cambio stagione arrivano
Claudia Beeler 7 mesi fa su fb
Certo a qualcuno fa comodo pensare che non ci sia più! Troppi soldi che si perderebbero a dichiarare il contrario!.. solo interessi.. ma non per le persone!
miba 7 mesi fa su tio
L'aveva già detto il luminare Raoult (semmai vedere in youtube) molto prima di lui: un virus appare, colpisce, crea un picco, poi lentamente scompare come i fatti effettivamente dimostrano ma si è preferito (e si preferisce ancora) privilegiare l'isteria collettiva. Per quanto concerne l'Italia fatevi una domanda: perché le regioni del nord vogliono tendenzialmente riaprire mentre quelle del sud no? Eppure la risposta non è poi così difficile.....
Heinz 7 mesi fa su tio
@miba Al di là di chi lo ha detto per prima: questo porta come evidenza DATI, NON TEORIE. Un altro dettaglio: se quanto detto non fosse verosimile, il fatto che da settimane in Ticino entrano decine di migliaia di lavoratori avrebbe dovuto causare un aumento degli infetti. Invece i numeri degli infetti stanno ogni giorno su una mano sola, i ricoveri quasi inesistenti. Non dico che bisogna non essere prudenti, peró realisti si..
MrBlack 7 mesi fa su tio
@miba C’è virus e virus. Non mi pare che il virus dell’AIDS sia sparito...e neppure abbiamo un vaccino...e neppure abbiamo una medicina che fa guarire. Chiaro quello che dici ma voglio evitare di fare confusione pensando che tutti i virus sono uguali.
Heinz 7 mesi fa su tio
@MrBlack D' accordo, volevo solo evidenziare che bisogna guardare la realtà della situazione, rimanere prudenti ma ritornare a vivere e lavorare.
Bruna Bralla 7 mesi fa su fb
Zangrillo è dottore primario del San Raffaele, che è notoriamente legata alla politica (finanziamenti e legami vari), quindi può essere un discorso pilotato il suo? intanto dati indipendenti da un singolo filone politico, ovvero morti e contagi dicono che il virus c'è ancora, e in alcuni paesi miete vittime come se non ci fosse un domani
Alessandro Sbabo 7 mesi fa su fb
Bruna Bralla lo sai che lo scorso anno in Italia sono morte 675000 persone? Infarto, tumore, influenza ecc. Non mi sembra che eravamo chiusi in casa
Bruna Bralla 7 mesi fa su fb
Alessandro Sbabo l’infarto non è contagioso e neppure un tumore , l’influenza si , ma per dichiarare che il covid sia sparito clinicamente occorrono i due zeri , zero contagi , zero decessi
Alessandro Sbabo 7 mesi fa su fb
Bruna Bralla vai sul sito dell' ISTAT e fatti una cultura,lascia stare infarto e tumore e vedi quanti sono stati i morti per malattia infettiva, così per il 2018,2017 ecc. Poi ne riparliamo
Bruna Bralla 7 mesi fa su fb
Alessandro Sbabo non mi interessa
TI.CH 7 mesi fa su tio
Tipiche affermazioni degli azzurri che pensano solo a far soldi fregandosi degli altri fino a quando non sono toccati di persona, poi gridano aiuto.
Evry 7 mesi fa su tio
E chi sono gli esperti ?? i capi servizi dell'amministrazione federale ? quelli nominati per partitocrazia anche se non rispondono ai requisito ?? per favore non giocate congli esseri uani !!! vergogna
Benedetto Craco 7 mesi fa su fb
Io non.l'ho visto
Eliakim Cuni Berzi 7 mesi fa su fb
Sicuramente per ora non è più aggressivo come un paio di mesi fa... Ma ricordo che il San Raffaele è un ospedale privato che vuole tornare a fare il proprio business... ognuno tira l'acqua al suo mulino...
Milano Milano 7 mesi fa su fb
Eliakim Cuni Berzi il San Raffaele è convenzionato la maggior parte della gente operata è ricoverata accede con la sanità pubblica
Eliakim Cuni Berzi 7 mesi fa su fb
Milano Milano https://it.wikipedia.org/wiki/Gruppo_ospedaliero_San_Donato
Eliakim Cuni Berzi 7 mesi fa su fb
e consiglio di vedere la puntata di Report su rai tre di lunedi scorso, spiegano bene cosa vuol dire convenzionati...
Milano Milano 7 mesi fa su fb
Eliakim Cuni Berzi e cosa c’entra? Tra l’altro anche il centro ospedaliero San Donato è convenzionato, se permette sono di Milano e so’ perfettamente come funziona
Giustina Dell Isola 7 mesi fa su fb
Eliakim Cuni Berzi nemmeno la norte li ferma
Eliakim Cuni Berzi 7 mesi fa su fb
Milano Milano le consiglio veramente il servizio di report che spiega come fanno i convenzionati... si scelgono i pazienti e patologie che vogliono dal pubblico (quelli che rendono di più con meno costi), non investono in pronto soccorso, ecc... Non sono di Milano ma la privatizzazione degl' ospedali in lombardia è stato un ladrocinio.....
Alessio Bernardi 7 mesi fa su fb
Maria Teresa Balice 7 mesi fa su fb
https://www.facebook.com/316067209211629/posts/702368750581471/?vh=e&d=n
Maria Teresa Balice 7 mesi fa su fb
https://www.huffingtonpost.it/entry/zangrillo-il-virus-clinicamente-non-esiste-piu_it_5ed3b647c5b6b04717c5e2c9
Diego Indennimeo 7 mesi fa su fb
i dati sono in crollo, è un fatto palese. Dire che non esiste più magari è eccessivo, ma che sia più debole ed in via di probabile sparizione penso sia evidente...
Gregi 7 mesi fa su tio
ed ora giù a massacrare Zangrillo (comunque coraggioso!)
Arber Kristo 7 mesi fa su fb
Il virus ???Si e perso per strada😂
Michele Dotta 7 mesi fa su fb
.... molto strano! in lombardia ci sono ancora tanti decessi e certi luminari dicono che il covid non esiste più? ... qualcuno non é decisamente in chiaro
Mark Mark 7 mesi fa su fb
Michele Dotta ogni giorno muore gente, basta inserirle nella lista del covid e il gioco è fatto, con tutto il bordello che hanno fatto non possono fare la figura di aver fatto tutto per niente, il teatrino lo devono mandare avanti per forza
Letizia Bonelli 7 mesi fa su fb
Mark Mark comunque non è stato un teatrino...
Mark Mark 7 mesi fa su fb
Letizia Bonelli da cosa lo deduci? Perchè al Tg dicono quello che dicono? I media pagati dagli stessi politici che si prendono beffe delle persone?
Marco D'Alessandro 7 mesi fa su fb
Mark Mark ormai se chiami il 118 in Italia, e dici che un tuo parente sta poco bene e richiedi un intervento, ti chiedono se ha sintomi Covid-19, e se rispondi che non è per covid quasi ti bloccano il telefono in faccia, praticamente ora se non è covid passi in secondo piano.
Mark Mark 7 mesi fa su fb
Marco D'Alessandro assurda la cosa
Milano Milano 7 mesi fa su fb
Michele Dotta ma quali tanti decessi? E in ogni caso sono decessi di persone da diverso tempo in terapia intensiva non sono casi nuovi
Damiano Iannino Schipilliti 7 mesi fa su fb
Michele Dotta la Lombardia e una delle regioni più popolose d Italia.. Poi ora anche se hai un infarto sei morto di corona virus
Milano Milano 7 mesi fa su fb
Marco D'Alessandro qui succede esattamente la stessa cosa, io settimana scorsa ho dovuto cambiare medico di familia, da tre mesi non riesco a vederlo e sentirlo e l’ultima risposta della segretaria è stata “siamo molto presi con casi covid” direi che tutto il mondo è paese
Gabriele Bertaggia 7 mesi fa su fb
Alla fine hanno creato uno scenario per aumentare disoccupazione e togliere i diritti a chi li ha... Che ovviamente non poteva protestare da casa
Mark Mark 7 mesi fa su fb
Gabriele Bertaggia esattamente
Gabriele Bertaggia 7 mesi fa su fb
É un comblotto
Heinz 7 mesi fa su tio
Mah, Zangrillo peró é li a Milano e ha visto l'evoluzione in reparto fin dall'inizio, se dice questo e lo ha sostanziato con i numeri di uno degli ospedali più importanti di Milano, non si puó ignorare la realtà. Quello che succede in Ticino é in linea con quello che descrive Zangrillo, quindi potrebbe anche essere che siamo in fondo a questo incubo (speriamo) Interessante quello che dice sui tamponi, quando dice che trovano si infetti ma con cariche virali infinitesimali, finora non lo avevo letto da nessuna parte.
lollo68 7 mesi fa su tio
@Heinz Positivi, ma non più contagiosi? Sarebbe un argomento da sviluppare per poter tornare alla normalità! Ragazzi a scuola a tempo pieno compresi quelli delle scuole superiori e ripresa al 100% di tutti gli sport!
F/A-18 7 mesi fa su tio
L’influenza è finita, tutto come prima...., certo che questi influencer qualche danno all’economia l’hanno fatta, pagassero loro i danni !
Yeti 64 7 mesi fa su tio
@F/A-18 ben detto. invece si ritengono eroi.
pillola rossa 7 mesi fa su tio
@F/A-18 L'influencer è un lavoro (sporco)
Mattiatr 7 mesi fa su tio
@pillola rossa Ok boomer
Elisabetta Da C. Esteves 7 mesi fa su fb
Ci stanno prendendo per i fondelli
Maria Luna Ricci 7 mesi fa su fb
Circola pure... Ma è blandissimo... In quel senso non esiste più, nel "modo pericoloso" di prima :D
Mara Athena 7 mesi fa su fb
Ebbeeeeeeee tutto un dire ...
8Paola3 7 mesi fa su tio
Si che é svanito... per l’’11 maggio per i frontalieri e per l’Italia per tornsre s far vacanze e per la Svizzera no perché se no torniamo in Italia. Pertanto caro Gobbi e cara Sutter che femo?!
MrBlack 7 mesi fa su tio
Questo ha affermato che “Non c'è alcuna evidenza scientifica per cui dobbiamo stare distanti”. Visto che ha invitato a dare la parola solo ai “virologi veri”, che sia il primo a fare il buon esempio rimanendo zitto, visto che non è un virologo.
Norvegianviking 7 mesi fa su tio
Si sente e si legge di tutto e di più al di qua e al di là del confine. Ognuno dice la sua, ognuno è depositario della verità, ognuno sa per certo cosa si deve o non deve fare. Io so solo che almeno per ora la mascherina la indosso sempre, poi ognuno faccia ciò che vuole.
Brega84 7 mesi fa su tio
Vedremo il povero Ticino che fine farà
Nadia Conte 7 mesi fa su fb
DanyLiam Conte
Nadia Conte 7 mesi fa su fb
Puff sparito ... certo come no🤦🏻‍♀️
Davor Safin 7 mesi fa su fb
Nadia Conte puff comparso si certo
Arber Kristo 7 mesi fa su fb
Allora signori non siamo soli,non siamo mai stati SOLI.Siamo stati in pochi MA BUONI.☝️
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 7 mesi fa su fb
Aspettiamo a fare certe dichiarazioni. Il tempo darà ragione a qualcuno.
seo56 7 mesi fa su tio
Esperti???? Pagliacci!!!!
Norvegianviking 7 mesi fa su tio
@seo56 Un po' come i nostri, giusto ? Perché se là sono pagliacci, qua sono clown, giusto ? O ti piace sparare sempre oltre confine anche quando le idiozie albergano nelle menti beote dei fenomeni nostrani...?
seo56 7 mesi fa su tio
@Norvegianviking Ma li leggi i miei post? Sempre criticato anche i nostri “scienziati”. Il titolo parla di scontro tra esperti.. da qui il mio post e poco importa da dove vengono. Sei tu che commenti a sproposito.
Ambrogio Fanali 7 mesi fa su fb
Anche tre mesi fa era una normale influenza...
Moirin Moirin 7 mesi fa su fb
Aspettiamo ancora un po’ e vedremo 💪🍀🌈
Vittoria Sansone 7 mesi fa su fb
Non ci fanno capire più niente, ne siamo molto contenti che il virus è sparito, ma allora perché si continua con tutti sti divieti. Comunque, noi continuiamo a tenere la distanza, mascherine e igiene.
Marianna Lungu 7 mesi fa su fb
Vittoria Sansone ancora ce gente con la febbre con sintomi di covid-19.tutto quello che si scrive sull network sono bufale
Daniela Maria Pia 7 mesi fa su fb
Marianna Lungu esatto. Una cose è certa, Covid-19 è sempre tra di noi.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
8 ore
Lombardia arancione con le polemiche
L'Istituto superiore di sanità italiano ha rivisto la stima a seguito dei nuovi dati ricevuti dalle autorità
ITALIA
8 ore
Bimba morta per gioco su TikTok, disposto il blocco del social
Le autorità italiane hanno preso provvedimenti dopo la tragedia avvenuta a Palermo
REGNO UNITO
9 ore
Il mondo preoccupato per la variante britannica
Il premier inglese ha detto che potrebbe essere non solo più contagiosa, ma anche più mortale
STATI UNITI
10 ore
«100 milioni alla migliore tecnologia di cattura del carbonio»
La filosofia di Musk è quella di effettuare donazioni «in modi che fanno davvero la differenza»
MONDO
11 ore
La Corea del Nord contro l'Australia: «Viola i diritti umani»
Lo stato del leader Kim Jong-Un ha dato tre raccomandazioni all'Australia in materia di diritti umani
REGNO UNITO
12 ore
«La nuova variante potrebbe essere anche più mortale»
Lo sostiene il premier britannico, Boris Johnson
REGNO UNITO
13 ore
Tir della morte: trafficante condannato a 27 anni di carcere
Lo ha deciso il tribunale penale di Londra, il caso coinvolto è quello dei 39 vietnamiti trovati morti in un camion
STATI UNITI
14 ore
Trump, l'impeachment bis al Senato lunedì prossimo
L'ex presidente ha nel frattempo nominato il suo primo legale: Butch Bowers
UNIONE EUROPEA
15 ore
Euro falsi ai minimi storici
Le probabilità di ricevere una banconota contraffatta «sono molto scarse», sottolinea la Bce
BRASILE
15 ore
Annullato il Carnevale di Rio de Janeiro
È il più celebre al mondo e non sarà recuperato nemmeno d'estate
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile