Keystone
AUSTRIA
25.05.20 - 16:500

In Austria il primo trapianto di un polmone per salvare una malata di Covid-19

La donna non aveva patologie pregresse ma il suo stato di salute era precipitato portandola a un passo dalla morte

Il chirurgo: «Un intervento molto delicato, ma di successo»

VIENNA - 45 anni, malata di Covid-19, con i polmoni pesantemente compromessi e a un passo dalla morte. L'unica soluzione per salvarlo: un trapianto, nella prima operazione di questo tipo al mondo. L'intervento, riporta la CNN, è stato completato con successo da un team dell'università di Vienna la scorsa settimana.

«La sua situazione era disperata», racconta il primario di chirurgia della clinica Walter Klpetko, «il polmone era diventato praticamente un blocco inerte, non c'era più nulla», ha spiegato.

La donna, che non aveva patologie pregresse, era stata ricoverata 8 settimane fa poco dopo aver contratto il virus. Il suo stato di salute era deteriorato rapidamente e drammaticamente.

«È stato un intervento molto delicato, ma di successo», continua il medico, «attualmente la paziente è in buona salute. Non ci sono altri problemi importanti. Gli organi funzionano e siamo contenti. Prima di dimetterla, però, ci vorrà ancora parecchio tempo».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile