ARCHIVIO KEYSTONE
Primo bimbo morto in Francia per una sindrome simile alla malattia di Kawasaki, forse legata al Covid-19.
FRANCIA
15.05.20 - 15:320

Bimbo morto con patologia simile alla sindrome di Kawasaki, è il primo in Francia

Il piccolo non era malato di Covid-19 ma era venuto a contatto con il virus

PARIGI - Un bambino di 9 anni è morto in Francia, a Marsiglia, colpito da una miocardite simile alla sindrome di Kawasaki, patologia che gli scienziati ipotizzano avere un legame con Covid-19 e sul quale sono in corso molti studi.

Il piccolo, morto per «danno neurologico legato ad arresto cardiaco», sebbene non fosse positivo a Sars-CoV-2, risultava dai test sierologici essere venuto in contatto con il virus. Si tratta del primo caso del genere nel Paese dove, secondo le autorità sanitarie, tra il 1 marzo e l'11 maggio, sono stati registrati 125 casi in bambini con un'età media di 8 anni.

La malattia di Kawasaki è una vasculite che colpisce i bambini sotto i 10 anni, più spesso prima dei 5, che si manifesta con febbre alta persistente, grande stanchezza, dolori di stomaco e talvolta linfonodi, e che può portare all'insufficienza cardiaca. La causa di questa patologia, scoperta circa 50 anni fa in Giappone, rimane ignota. Si pensa tuttavia che sia causata da un agente infettivo che, nei piccoli predisposti, provoca una risposta infiammatoria alla base dei sintomi.

«In passato alcuni virus della famiglia dei coronavirus sono stati considerati come probabili induttori della malattia di Kawasaki. Oggi sappiano che Sars-CoV-2 è uno di questi», come hanno spiegato i pediatri dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, autori di uno studio appena pubblicato sul 'Lancet', segnalando di aver registrato un aumento dei casi di questa sindrome di 30 volte durante l'epidemia di Covid-19.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
LIBANO
42 min
Un esercito di volontari per ripulire Beirut dalle macerie
Viaggio attraverso la capitale libanese devastata in cerca della forza per tornare alla normalità
ITALIA
4 ore
Infermiere gli ruba la tessera del bancomat e fa acquisti per 7'000 euro mentre lui muore di Covid-19
È successo in un ospedale del Bergamasco, a scoprirlo le sorelle del defunto. In casa sua trovata la merce
FRANCIA
5 ore
Laboratori chiusi per ferie: e i tamponi chi li fa?
Anche chi lavora nel sanitario ha diritto alle ferie, ma c'è ora carenza di personale per effettuare i tamponi richiesti
LIBANO
8 ore
«È come se volessero che morissimo»
Gli investigatori hanno posto agli arresti domiciliari vari membri delle autorità portuali.
GERMANIA
9 ore
Lufthansa sempre più giù: persi altri 1,5 miliardi
Per un totale di 3,6 miliardi nella prima metà dell'anno e malgrado le misure di risparmio. A rischio 22'000 posti
FOTO
LIBANO
9 ore
Beirut dal cielo: prima e dopo l'esplosione
L'epicentro del disastro osservato dall'occhio del satellite. Ecco tutte le foto
VIDEO
LIBANO
10 ore
Beirut: l'esplosione investe la sala travaglio, ma il piccolo George sta bene
Il bimbo è nato un'ora e mezza dopo la deflagrazione che ha sconquassato la città: «La mamma era coperta di vetri».
INDIA
11 ore
Incendio nel reparto Covid, otto morti
I pompieri hanno tratto in salvo altri 40 ammalati
IRLANDA
11 ore
TikTok apre il suo primo centro di raccolta dati in Europa
Finora tutto - compresi video e messaggi - veniva archiviato negli Usa e in backup a Singapore
VIDEO
LIBANO
12 ore
Beirut, i morti sono almeno 137
Stanno arrivando in Libano i primi contingenti internazionali con aiuti, personale tecnico e medico
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile