Keystone (archivio)
STATI UNITI
07.05.20 - 16:140

Spari in un McDonald's per aver chiesto il rispetto delle norme anti contagio

Feriti tre dipendenti. Ma la fuga dei due clienti è stata breve

OKLAHOMA CITY - Proseguono negli Stati Uniti gli episodi di violenza relativi alle norme messe in atto per contenere il coronavirus. L'ultimo, in ordine di tempo, si è verificato all'interno di un McDonald's nella città di Oklahoma quando due clienti sono state invitate dal personale del fast food a lasciare il locale, per rispettare le regole anti contagio. Queste ultime, contrariate, hanno allora estratto la pistola e sparato ai dipendenti, come riporta la CNN. 

Un lavoratore è stato ferito ad una gamba, mentre un altro dipendente ad una spalla, ma fortunatamente la loro vita non è in pericolo. Un'altra collega è rimasta contusa alla testa, probabilmente durante il diverbio. 

Le due clienti, dopo aver sparato, sono fuggite, ma la polizia le ha individuate e arrestate poco dopo nelle vicinanze. 

Solo pochi giorni fa nel Michigan un uomo è stato ucciso per aver chiesto ad una cliente di far mettere la mascherina alla figlia. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
49 min
Pacco sospetto da AstraZeneca: fermato un 53enne
Non è da escludere che possa essersi trattato di un tentativo d'intimidazione o di una beffa scriteriata.
CINA
3 ore
Dal virus creato negli Usa al vaccino Pfizer che ti uccide, le teorie web che vanno forte in Cina
E che il governo sostiene (e diffonde) per una strategia ben precisa e che c'entra con il team dell'OMS a Wuhan
STATI UNITI
3 ore
#GameStock, o come un forum social sta trollando la finanza mondiale
Generando valore (e perdite) per decine di miliardi di dollari, tutto partendo da una boutade su Reddit
ITALIA
6 ore
Mezza Italia verso il giallo, ma la Lombardia è in bilico
Un'eventuale riduzione del rischio non dovrebbe cambiare nulla per quanto riguarda gli spostamenti transfrontalieri.
STATI UNITI
8 ore
Il capo dei Proud Boys era un informatore dell'FBI
Lo sostiene il Guardian. Enrique Tarrio ha però smentito: «Non ricordo nulla»
STATI UNITI
8 ore
Boom di ricavi per Facebook alla fine del 2020
A pesare è stato soprattutto lo shopping online e l'aumento dell'utilizzo della piattaforma con la pandemia
STATI UNITI
9 ore
Apple, trimestre d'oro in piena seconda ondata
Risultati da record per il colosso di Cupertino, che supera per la prima volta la soglia dei 100 miliardi di ricavi
FOTO
CINA
9 ore
«L'indagine potrebbe durare anni»
Gli esperti dell'Oms, arrivati in Cina due settimane fa, inizieranno oggi i lavori a Wuhan
MONDO
17 ore
Sì al turismo del vaccino, ma solo se sei (molto) ricco
Alcune agenzie propongono viaggi all inclusive, con tanto di doppia dose e un soggiorno da favola.
MONDO
18 ore
Vaccino, Bill Gates: nazioni povere in ritardo di 6-8 mesi
Il programma Covax consegnerà le prime dosi il mese prossimo, ma i quantitativi iniziali saranno «molto modesti»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile