Keystone
STATI UNITI
02.05.20 - 08:290
Aggiornamento : 12:52

Altri 1'800 morti in un solo giorno negli Usa

Prima domenica di passeggiate e jogging per la Spagna.

Annunciato un piano di cooperazione globale per la ricerca di un vaccino. Tutti gli aggiornamenti.

NEW YORK - Gli Stati Uniti hanno riportato ieri oltre 1'800 morti in 24 ore a causa del nuovo coronavirus, un saldo in leggero calo rispetto ai giorni precedenti, secondo il conteggio della Johns Hopkins University, continuamente aggiornato.

Questi 1'883 decessi portano il bilancio totale dell'epidemia negli Stati Uniti a oltre 64'700 vittime. È il prezzo più pesante pagato da un paese in valore assoluto, anche se proporzionalmente alla sua popolazione Belgio, Spagna, Italia, Regno Unito e Francia sono maggiormente colpiti.

Gli Stati Uniti hanno anche il maggior numero di persone con diagnosi di Covid-19, con oltre 1,1 milioni di casi registrati ufficialmente. Quasi 165'000 persone vengono dichiarate guarite.

Per tre giorni i bilanci americani delle 24 ore avevano ripreso a salire, con decessi giornalieri tra i 2'000 e i 2'500. I rapporti giornalieri negli Stati Uniti non sono scesi al di sotto dei 1'000 morti nell'ultimo mese.

Allentamento delle restrizioni in Spagna - Primo giorno di passeggiate, jogging e giri in bicicletta in Spagna dopo 48 giorni di lockdown a causa del coronavirus. Stamane sono entrate in vigore le nuove misure di allentamento delle restrizioni: dalle 06.00 alle 10.00 e dalle 20.00 alle 23.00.
L'esercizio fisico sarà soggetto a fasce orarie per evitare assembramenti, si potrà svolgere solo vicino a casa e restano in vigore le regole di allontanamento sociale.
Nelle ultime 24 ore il paese è registrato 276 nuove vittime per coronavirus. Lo riferisce il ministero della sanità nel bollettino quotidiano, secondo quanto riporta "El Pais". Si tratta di un leggero calo rispetto ai 281 del giorno prima. I nuovi contagi sono 1'147, 2'570 i guariti.
Il totale dei contagi è di 216'582 e quello dei guariti di 117'248. Il totale delle vittime è di 25'100.

Piano di cooperazione globale - "World against Covid-19", il mondo contro il coronavirus: su iniziativa della Commissione europea Italia, Francia, Germania e Norvegia insieme al Consiglio europeo annunciano un piano di cooperazione globale per la ricerca di un vaccino contro il Covid-19. L'iniziativa è definita in un lettera che il quotidiano "La Stampa" ha pubblicato ieri sera in esclusiva per l'Italia e culminerà lunedì 4 maggio in una conferenza di donatori con cui si punta a raccogliere almeno 7,5 miliardi di euro.

Il testo è firmato dal premier Giuseppe Conte, dal presidente francese Emmanuel Macron, dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, dal presidente del Consiglio europeo Charles Michel, dalla premier norvegese Erna Solberg e dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Record di nuovi casi in India - L'India registra il record di nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore: ne sono stati registrati 2'293. Lo rende noto il ministero della salute, secondo quanto riporta la CNN. In tutto il paese si contano almeno 37'366 contagiati e 1'218 morti. Il lockdown, che sarebbe dovuto finire domani, è stato esteso di altre due settimane, anche se ci sarà un allentamento delle restrizioni.

Intanto nel vicino Pakistan sono stati superati i 18'000 casi di coronavirus, dopo i 1'275 nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore. Le vittime in totale sono 417, secondo le cifre fornite dalle autorità. Ieri c'era stato il record di vittime in un giorno, 32. Le province del Punjab e del Sindh sono le aree più colpite, con oltre 13'000 casi.

Forte incremento per il Perù - Il Perù ha subito oggi un forte incremento dei casi di contagio da coronavirus, che sono cresciuti di quasi 4'000 nelle ultime 24 ore, a 40'459. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie peruviane, aggiungendo che nello stesso periodo i morti hanno raggiunto quota 1'124. Da notare, per quanto riguarda il numero dei contagi, che il Perù è al secondo posto nella classifica dei paesi latinoamericani più colpiti dopo il Brasile (91'589, +6'209 nelle ultime 24 ore), avendo poco meno della metà dei contagiati con una popolazione sette volte minore del colosso sudamericano, che conta anche 6'329 morti (+428).
Secondo quanto emerge da una statistica elaborata dall'ANSA per 34 nazioni e territori latinoamericani, seguono l'Ecuador (26'336 contagi e 1'063 morti), il Messico (19'224 contagi e 1'859 vittime) e il Cile (rispettivamente 17'008 e 234).

Cade l'obbligo della mascherina in Bulgaria - In Bulgaria da oggi non vi è più l'obbligo di portare le mascherine sanitarie all'aperto. Si è svolta stamane l'ultima conferenza stampa dell'Unità di crisi per l'emergenza sanitaria, trasmessa in diretta dai media.
È stato annunciato che la trasmissione in diretta di tali incontri con i giornalisti, proseguiti puntualmente ogni mattina nel corso di oltre un mese e mezzo, ha ormai effetti più negativi che positivi. D'ora in poi le informazioni riguardanti la situazione del coronavirus in Bulgaria saranno inviati ai media tramite comunicati stampa.
Intanto nelle ultime 24 ore sono stati registrati 47 nuovi casi di coronavirus: il bilancio complessivo dei contagi sale così a 1'588, un aumento del 3% rispetto al giorno precedente. Negli ospedali sono ricoverati in tutto 317 pazienti, 43 dei quali in terapia intensiva. Si registrano tre nuovi decessi, per un totale di 69 vittime. Per la prima volta si è avuto un decesso tra il personale medico, una dottoressa di 43 anni. Quattro sono i nuovi casi di contagio fra il personale medico sanitario, il cui bilancio sale a 174.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
13 ore
«Siamo la farmacia del mondo»
Lo ha dichiarato Ursula von der Leyen, a capo della Commissione europea
REGNO UNITO
18 ore
Una trentina di "prigionieri" della Brexit
Cittadini europei trattenuti fino a sette giorni perché privi di permessi. Si tratta per lo più di giovani
FRANCIA
21 ore
Pronti a colpire: tre neonazi in manette
Pianificavano un attacco a una loggia massonica. Ma è intervenuto l'anti-terrorismo
ITALIA
1 gior
Varianti sempre più simili. Il virus è in declino?
Il virologo Fausto Baldanti: «Se le mutazioni si ripetono, si è a un punto in cui il virus potrebbe anche non evolvere»
UNIONE EUROPEA
1 gior
Dubbi sui brevetti, «il problema è la produzione»
I leader dell'UE si sono riuniti al summit informale di Porto per trovare una risposta al partner americano.
ISRAELE
1 gior
Violenta battaglia sulla Spianata delle Moschee
Ultimo venerdi di Ramadan nero a Gerusalemme: almeno cinquanta i palestinesi feriti negli scontri con i poliziotti.
STATI UNITI
1 gior
Il boom di posti di lavoro (promesso da Biden) resta un miraggio
Ad aprile i dati sono scioccanti: le nuove assunzioni sono solo 266mila, mentre gli analisti ne prevedevano un milione.
STATI UNITI
1 gior
Caso Floyd, incriminati i quattro ex agenti
Secondo l'atto d'accusa i poliziotti agirono in maniera «ingiustificata», violando i diritti civili dell'afroamericano.
ITALIA
1 gior
Italia, da lunedì niente zone rosse
In fascia arancione resteranno solamente la Sicilia, la Sardegna e la Valle d'Aosta.
AUSTRALIA
1 gior
Altri 18 mesi di frontiere chiuse per l'Australia?
Il ministro Dan Tehan: «L'ipotesi migliore? La metà o la seconda parte del 2022»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile