Keystone
COREA DEL SUD
28.04.20 - 10:570
Aggiornamento : 12:18

«Sappiamo dov'è Kim, sulla sua salute solo fake news»

Lo ha dichiarato il ministro dell'Unificazione di Seul, aggiungendo che non ci sono stati segnali insoliti nel Nord

SEUL - «Il governo sa dove si trova Kim Jong-un». Così il ministro dell'Unificazione di Seul, Kim Yeon-chul, ha risposto in un'audizione in parlamento, nel mezzo delle voci più varie sullo stato di salute del leader nordcoreano.

Kim Yeon-chul ha aggiunto che il supremo comandante potrebbe aver saltato la cerimonia del 15 aprile, dedicata al compleanno del nonno Kim Il-sung, fondatore dello Stato, per i timori del coronavirus e non perché malato.

Il ministro ha definito «fake news» e «infodemia» le voci sulla sua malattia: «posso dire con sicurezza che non ci sono stati segnali insoliti» al Nord.

 

La posizione di Kim Yeon-chul è la più netta espressa finora da Seul sullo stato di salute del leader nordcoreano, a maggior ragione perché fatta dal ministro dell'Unificazione che ha in carico i rapporti col Nord.

"Può essere visto come un fenomeno di infodemia - ha aggiunto il ministro nell'audizione dinanzi alla commissione Affari esteri del parlamento, nel resoconto dei media sudcoreani - Abbiamo una capacità d'intelligence che ci permette confidenzialmente di dire che non ci sono segnali inconsueti" nello Stato eremita.

«So che il report della Cnn è basato su quello di Daily Nk, che ha riportato che Kim ha subito un intervento chirurgico al Hyangsan Medical Center».

E «non può avere senso, logicamente. L'Hyangsan Medical Center è una clinica, una struttura non in grado di eseguire interventi chirurgici o procedure mediche».

La sua mancata partecipazione ai solenni eventi del 15 aprile, inclusa la mancata visita al mausoleo di Kumsusan ("il Palazzo del Sole") è in linea con gli sforzi di Pyongyang di limitare le commemorazioni contro la diffusione della pandemia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Da oggi «Facebook si chiama Meta»
Mark Zuckerberg ha ufficializzato la nuova identità dell'azienda durante l'atteso Connect
ITALIA
3 ore
Archiviate le accuse contro il paziente 1 italiano
Gli inquirenti volevano verificare se Mattia Maestri avesse mentito ai medici di Codogno
AUSTRIA/GERMANIA
5 ore
Arrivano in crociera... positivi al Covid
Il viaggio della nave è stato fermato: dei 178 passeggeri sulla crociera 80 sono risultati positivi al tampone
CINA
7 ore
Dal nuoto al curling: come Pechino passa dalle Olimpiadi estive a quelle invernali
È la prima volta che la stessa città ospita le due versioni dei giochi. E le sfide non mancano.
Francia
10 ore
I francesi sequestrano una barca ai pescatori inglesi
Stretta sui porti: si annunciano controlli doganali più severi e divieto di sbarco del pescato
TAIWAN
13 ore
«Se Taiwan cade, la democrazia globale è a rischio»
Le parole della presidente Tsai Ing-wen a fronte di una tensione sempre altissima con Pechino e l'alleanza con gli Usa
NUOVA ZELANDA
16 ore
Neozelandesi stremati tornano a casa via mare
C'è chi non ne può più delle lunghe liste d'attesa, e ha affrontato dieci giorni di navigazione
MONDO
17 ore
Se «Facebook non vuole più essere Facebook»
Il colosso social prepara la svolta. Ne parliamo con Eleonora Benecchi, docente di Culture digitali dell'USI.
NORDEST EUROPEO
1 gior
Rubinetti russi agli sgoccioli in una Moldavia sempre più europea
Tra le autorità moldave e la società russa fornitrice di gas Gazprom è scontro totale per un aumento dei prezzi
MONDO
1 gior
Niente più fame nel mondo? Basterebbe il 2% del patrimonio di Elon Musk
Il direttore del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite invita i più ricchi del pianeta a «farsi avanti»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile