Depositphotos (xura)
Alcuni contadini di una remota fattoria in Patagonia hanno saputo solo ora della pandemia (foto d'archivio).
ARGENTINA
26.04.20 - 16:520

I contadini di una sperduta fattoria in Patagonia hanno saputo solo ora della pandemia di Covid-19

La radio del gruppo non funzionava più, ma non si sono preoccupati più di tanto

BUENOS AIRES - Numerosi contadini di 'estancias' (fattorie) della Patagonia argentina hanno scoperto solo ora l'emergenza che affligge da settimane quasi l'intera popolazione del pianeta: la pandemia da coronavirus.

Un po' come Hiroo Onoda, il soldato giapponese rimasto 30 anni in una foresta senza sapere che la Seconda guerra mondiale era finita. O magari come la protagonista di "Good bye Lenin!", svegliatasi da un lungo coma in un mondo trasformato dalla caduta del Muro di Berlino.

René Caro, capo della Divisione delle Operazioni rurali della polizia della provincia di Santa Cruz, ha confermato al giornale La Opinión Austral l'incredibile storia, precisando che «un gruppo era all'oscuro di tutto perché si erano scaricate le batterie dello loro radio, per cui hanno appreso la notizia quando siamo arrivati per consegnare delle provviste».

Altri, ha continuato, «hanno capito che qualcosa di strano doveva essere successo, visto che, arrivati nella città di El Calafate per comprare generi alimentari, hanno trovato tutti chiusi i negozi». Certo, ha spiegato, «quando abbiamo raggiunto con le provviste la fattoria 'La Josefina', a 130 chilometri dalla località di Tres Lagos, i residenti sono rimasti sorpresi, ma non si sono preoccupati più di tanto. Hanno solo spiegato che la loro radio non funzionava perché non avevano potuto sostituire le batterie».

Con una densità di 1,5 abitanti per chilometro quadrato, la Patagonia argentina ha ampie aree disabitate o poco popolate, dove spesso non giunge il segnale per le tv o i cellulari, e dove è la radio l'unico collegamento con il mondo. Solo nella provincia di Santa Cruz ci sono 137 fattorie lontane da qualsiasi centro abitato nelle zone di El Chaltén, Tres Lagos e Lago Argentino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Berlusconi contro le elezioni anticipate: «Sarebbe irresponsabile»
Per l'ex premier è importante il sostegno interpartitico a Draghi, per l'uscita dalla crisi sanitaria ed economica
STATI UNITI
3 ore
Qualcuno ha giocato con la pistola di Baldwin
Dei membri della troupe avevano usato proiettili veri per divertirsi fuori dal set. Lo ha scoperto la polizia
CANADA
4 ore
Container in mare e fiamme, è allarme tossico
Le acque burrascose hanno fatto perdere dei container alla nave, sulla quale è poi scoppiato un incendio
STATI UNITI
8 ore
«Non puntare mai un'arma di scena contro un altro essere umano»
Alec Baldwin non avrebbe dovuto avere sotto tiro qualcuno, secondo l'esperto di armi sui set Bryant Carpenter
COLOMBIA
9 ore
Arrestato il nuovo Escobar
«La più grande operazione del secolo» in Colombia. In manette il narcotrafficante Usuga
STATI UNITI
1 gior
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
1 gior
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
1 gior
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
1 gior
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
1 gior
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile